18 marzo 2014

IL CARGO GIAPPONESE di Giorgio Manacorda, in libreria dal 20 marzo

Titolo: Il cargo giapponese
Autore: Giorgio Manacorda
Editore: Voland
Pagine: 128
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 14,00 €


Un cargo battente bandiera giapponese, si va a schiantare su una banchina del porto di Cagliari. È perfettamente vuoto: non ha carico e non ha equipaggio. Non ci sono documenti e non ci sono appigli investigativi. Sembra una nave fantasma. Il questore di Cagliari chiama un suo antico compagno di corso, il commissario poeta Sperandio (Manacorda riprende l’investigatore di Delitto a Villa Ada), il quale non ha una donna e non ha amici, vive esiliato tra i monti della Barbagia in simbiosi con il suo cane. Il modo di pensare di Sperandio è molto eterodosso, al limite della follia – eppure comincia a intravedere la soluzione. Ma prima di risolvere l’enigma dovranno morire dieci giapponesi. E dovrà nascere un amore.

Giorgio Manacorda è nato a Roma nel 1941. Ha insegnato letteratura tedesca all’Università della Calabria e all’Università della Tuscia. Ha scritto vari saggi su autori di lingua tedesca (da Goethe a Heiner Müller passando per Hofmannsthal, Roth, Kafka, Bachmann e altri) e si è occupato di poesia italiana contemporanea.Il corridoio di legno, suo primo romanzo è stato uno dei dodici finalisti al PremioStrega.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...