20 aprile 2014

LA FINE DELL'ALBA al Teatro Golden (Roma) dal 25 al 28 aprile

Comunicato Stampa
Dal 25 al 28 aprile al teatro Golden di Roma la Compagnia Stabile Assai del carcere di Rebibbia sarà in scena con lo spettacolo "La fine all'alba" scritto da Antonio Turco con la regia di Francesco Cinquemani. Un’opera noir e crepuscolare. Cinque rapinatori con tre ostaggi in una banca. La consapevolezza che quella potrebbe essere la loro ultima notte produce nei personaggi complesse riflessioni sulla propria esistenza. La scelta per i rapinatori è tra l’ergastolo e la morte. Ognuno dei rapinatori non ce l’ha fatta a vivere nella normalità della vita quotidiana, dopo aver scontato lunghe pene. Hanno deciso di giocarsi tutto nell’ultimo colpo. I tre ostaggi sono: il direttore della banca, una ragazza, un signore anziano, tutti loro si sono trovati nel posto sbagliato e nel momento sbagliato.

La Compagnia Stabile Assai della Casa di Reclusione Rebibbia di Roma è il più antico gruppo teatrale operante all’interno del contesto penitenziario italiano. Il suo esordio risale a luglio 1982, ha vinto il Premio Troisi e ottenuto la Medaglia d'oro dal Capo dello Stato.

Francesco Cinquemani è autore, sceneggiatore e regista. Ha diretto Offstage, un documentario che narra le vite di alcuni detenuti-attori protagonisti degli spettacoli della Compagnia stabile assai di prossima uscita in sala. È autore e regista di Light News il nuovo programma di informazione cinematografica per Cinecittà Luce. Questo è il suo esordio a teatro.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...