martedì 1 luglio 2014

Il sentiero delle stelle; L'africano e altre novità Piemme in libreria dal 1 luglio

Titolo: Anche le scimmie cadono dagli alberi
Autore: Alessandro Berselli
Editore: Piemme
Pagine: 224
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 14,00 €


Anna, mia nuova bellissima e pericolosa collega di lavoro alla HigherTrade. Ovvero l’unica persona della quale non dovrei innamorarmi. Cosa che invece, come da perfetto manuale dell’uomo che sempre cede ai sentimenti sbagliati, puntualmente succede.In definitiva, avete a che fare con una specie di diario caustico e corale su una generazione allo sbando evidente, nel quale amici e nemici si scambiano i ruoli dimostrando, con ogni loro azione, due cose semplicissime: 1.La condizione umana è fatta al 90% di debordante idiozia. 2.Nel mio caso la percentuale è più alta. Anche le scimmie cadono dagli alberi è un proverbio giapponese il cui significato è traducibile con: Tutti sbagliamo. Oppure anche: nessuno è invincibile.

Alessandro Berselli, umorista, scrittore, docente di tecniche della narrazione, inizia la sua attività collaborando con la rivista Comix e il sito di satira on line Giuda, e partecipando al Maurizio Costanzo show. Dal 2003 si dedica a una carriera parallela come romanziere noir. Oltre alle raccolte di racconti Storie d’amore, di morte e di follia (Arpanet, 2005) e Anni zero (Arpanet, 2012), è autore dei romanzi Io non sono come voi (Pendragon, 2007), Cattivo (Perdisa Pop, 2009), Non fare la cosa giusta (Perdisa Pop, 2010). Il metodo Crudele (Pendragon, 2013) e Anche le scimmie cadono dagli alberi sanciscono il suo ritorno all’umorismo caustico e corrosivo degli esordi.

Titolo: L'africano
Autore: Santiago Posteguillo
Editore: Piemme
Pagine: 784

Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 22,00 €


Roma, 235 a.C. Il senatore Publio Cornelio Scipione, avido lettore di tragedie greche, è pronto ad assistere a una delle prime rappresentazioni teatrali messe in scena nella capitale. Non sa che quel giorno si sta compiendo la Storia. Perché poco dopo l’inizio dello spettacolo, un servo arriva a chiamarlo. È nato suo figlio: si chiamerà come lui, Publio Cornelio Scipione, ma sarà ricordato nei secoli a venire con un altro nome: l’Africano. L’uomo destinato a salvare l’Impero, e impedire che la civiltà romana venga cancellata. Perché Roma, in quell’ultimo spicchio del iii secolo, è in pericolo. A minacciarla c’è l’esercito più potente che la capitale dell’Impero si sia mai trovata a fronteggiare, guidato da uno dei condottieri più abili e spietati che la Storia ricordi. Annibale, che col suo esercito di soldati ed elefanti è pronto ad attraversare le Alpi, e a dare alla Storia un corso inimmaginabile. Tra Scipione e Annibale si consumerà una battaglia all’ultimo sangue. In palio, c’è il destino di un mondo.

Santiago Posteguillo è nato a Valencia nel 1967. Filologo e linguista, insegna letteratura inglese all’università Jaume I. L’Africano è il suo esordio, primo di una trilogia su Scipione, e ha riscosso uno straordinario successo, inaugurando una grandiosa carriera di scrittore. Piemme ha pubblicato nel 2013 L’Ispanico, primo episodio di una trilogia successiva, dedicata a Traiano.  

Titolo: Il sentiero delle stelle
Autore:
Amy Brill
Editore: Piemme
Pagine: 448

Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 17,50 €


Isola di Nantucket, 1845. Voglio scoprire una cometa. È questo che pensa Hannah Price, mentre, come ogni notte, si arrampica sulla terrazza più alta della casa, e scruta il cielo, con il piccolo e impreciso telescopio che le ha regalato suo padre. Una cometa che porti il suo nome: che rivincita sarebbe, per lei che di giorno fa la bibliotecaria e di notte ruba al sonno qualche ora per leggere il disegno mutevole delle stelle, quelle lucine intermittenti così lontane e piene di mistero. Per lei che, come tutte le ragazze della sua età, è destinata invece a sposare un uomo che non ama, e a vedere chiudersi così tutte le possibilità che la vita potrebbe spalancarle davanti. Un giorno, però, alla sua porta bussa Isaac, un marinaio di colore proveniente dalle Isole Azzorre, che le chiede aiuto: vorrebbe imparare a leggere le stelle per orientarsi durante la navigazione. In quegli occhi scuri, così diversi dai suoi, Hannah scorge la sua stessa passione, lo stesso desiderio di superare i confini della propria condizione attraverso la conoscenza. Lentamente, durante le lunghe notti trascorse a osservare il cielo, Hannah e Isaac vedranno germogliare l’amicizia e, poi, l’amore che sconvolgerà per sempre le loro vite.

Amy Brill ha cominciato a scrivere a 14 anni con un romanzo rimasto nel cassetto, e ha continuato con articoli, saggi, racconti pubblicati su diverse riviste letterarie. Uno di questi è stato finalista al Pushcart Prize. Il sentiero delle stelle è il suo primo romanzo, che ha avuto un enorme successo negli Stati Uniti ed è in corso di traduzione in diversi Paesi.

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO