5 luglio 2014

Inghilterra, mia Inghilterra; Detective story a doppio fondo: novità Mattioli 1885 in libreria dal 9 luglio

Titolo: Inghilterra, mia Inghilterra
Autore:
David Herbert Richards Lawrence
Editore: Mattioli 1885
Pagine: 74
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 8,90 €


Il 18 Agosto del 1914 compare su The Guardian un articolo a firma Lawrence, un testo dedicato alla Grande Guerra: “una guerra di macchine e di artiglieria, in cui gli uomini non sono altro che carne per quelle macchine.” Da quel testo, qui tradotto per la prima volta, Lawrence prende spunto per la stesura del ungo racconto Inghilterra, mia Inghilterra. Questa lunga short story si apre con una meravigliosa descrizione di un’Inghilterra bucolica, per poi arrivare, attraverso un lento disfacimento, fino agli orrori della prima guerra mondiale.
La fine di un mondo e la tragedia di un uomo: distruzione e autodistruzione attraverso la cieca remissione del proprio destino nelle mani di un superiore.

David Herbert Richards Lawrence (Eastwood, 1885- Vence, 1930), noto come D.H. Lawrence, romanziere, poeta, saggista, critico letterario, drammaturgo e perfino pittore, fu spesso perseguitato, censurato, mal interpretato dai suoi contemporanei, che arrivarono finanche a bollarlo come “pornografo”, tanto che L’amante di Lady Chatterley vide la luce nella sua versione integrale solo nel 1960 e valse alla Penguin un processo per oscenità. Figlio di un minatore e di un’insegnante, fu Ford Madox Ford che per primo ne pubblicò qualche opera sulla prestigiosa rivista The English Review, dando così il via alla sua carriera letteraria.

Titolo: Detective story a doppio fondo
Autore: Mark Twain
Editore: Mattioli 1885
Pagine: 94
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 9,90 €


Breve romanzo pubblicato nel 1902, A Double-Barrelled Detective Story costituisce una delle più stravaganti parodie di Mark Twain. Una storia che combina violenza e melodramma mentre si beffa del genere poliziesco e di Sherlock Holmes. Due storie di vendetta, per motivi diversissimi, che Twain sa intrecciare in modo fatale. Da una parte una donna sposata solo perché il marito vuole farla soffrire (per vendicarsi del padre di lei). Dall’altra parte il giovanissimo nipote di Sherlok Holmes, il quale, finito in uno sperduto campo di minatori, decide di far saltare in aria con la dinamite il principale per cui lavora proprio il giorno in cui, in quell’angolo sperduto dell’America, arriva in visita il celebre zio...

MarkTwain (1835-1910) è l’autore di capolavori come Tom Sawyer, Il principe e il povero, Huckleberry Finn. Il suo umorismo e il gusto nella ricerca del linguaggio parlato, uniti all’arguzia nelle battute e alla sapienza nel creare personaggi vivi e caustici, ne fanno ancora oggi uno degli autori più influenti della letteratura americana e mondiale.

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...