7 marzo 2016

L'anno breve; Un matrimonio complicato; Preparativi per la prossima vita: novità Rizzoli in libreria dal 10 marzo

Titolo: L'anno breve
Autore: Caterina Venturini
Editore: Rizzoli
Anno di pubblicazione: 2016

Prezzo copertina: 19,00 €


Ida Ragone vive a Roma, in una casa con la doccia rotta, ma piena di libri e compiti da correggere. Insegna italiano, il suo lavoro è una passione e una sfida. Il suo lavoro gni anno la costringe a ripartire da zero, da un’altra scuola, con allievi diversi. Ora è di nuovo settembre, ma quella in cui finisce non è una scuola qualsiasi: insegnerà al liceo dell’ospedale, dove, le spiegano, i ragazzi guariscono difficilmente, o mai del tutto. È così che inizia il suo anno breve, e fin da subito Ida capisce che è lei ad aver bisogno di imparare: a sorridere dietro la mascherina, a leggere Dante davanti a una flebo, a non fare domande sbagliate. Tra i suoi studenti c’è Salvatore, che non smette di
sperare mentre aspetta il suo trapianto. C’è Mattia, che si rifiuta di parlare, ma riesce a farsi capire lo stesso. E poi Giulia, con la battuta pronta e le unghie colorate come fragole; Rosy e Leila, consumate dall’anoressia; Elisa, che nessuno sa cos’abbia. Incontrarli sarà per Ida un’esperienza sconvolgente e profondissima, in cui ogni giorno dovrà rimettere in discussione tutto ciò che crede di sapere su se stessa e fare i conti con un segreto del suo passato. Stavolta ricominciare da zero è impossibile. 

Titolo: L'anno breve
Autore: Melissa Hill
Editore: Rizzoli
Anno di pubblicazione: 2016

Prezzo copertina: 19,00 €


Cara, una giovane designer di successo, è felice. La ciliegina sulla torta arriva quando Shane, il suo fidanzato bello, intelligente e sicuro di sé, le chiede di sposarlo: il matrimonio sarà il sigillo del loro sogno d’amore. I due non vedono l’ora di festeggiare con un’idilliaca cerimonia su una spiaggia caraibica, con il sole al tramonto e il caldo abbraccio delle famiglie e degli amici che amano. Ma qualcosa va storto e il programma scivola verso l’irrealizzabile. Tutti pretendono qualcosa dagli sposi: la madre di Cara, che vuole vedere la figlia sfilare lungo la navata di una chiesa in abito da principessa, i facoltosi e influenti genitori di Shane, che vorrebbero un matrimonio faraonico degno del loro status sociale, fino alle sorelle di Cara, alle prese con conflitti familiari mai risolti e gravidanze, che potrebbero impedire loro di partecipare alle nozze. La tensione cresce e Shane e Cara si ritrovano a lottare per difendere il loro amore, fiaccato da continue interferenze ed egoismi superflui. Una strada in salita alla fine della quale aleggia un segreto di famiglia appena confessato, una verità che rivoluziona la vita di tutti.

Titolo: Preparativi per la prossima vita
Autore: Atticus Lish
Editore: Rizzoli
Anno di pubblicazione: 2016

Prezzo copertina: 20,00 €


Questa è una lunga sequenza fotografica del ventre di New York. In primo piano sono in due: Zou Lei, immigrata clandestina entrata in America dal confine messicano, musulmana, per metà cinese-han, per metà di etnia uigura, giovane donna determinata a sopravvivere cercando libertà in una terra prodiga di schiaffi; e Brad Skinner, reduce rabbioso della guerra d’Iraq, giovane uomo ferito, carico dei fantasmi partoriti nel deserto. Due solitudini che quando si incontrano, nel retro squallido di uno dei tanti ristoranti annidati nel Queens, seguono l’istinto di stare insieme. Sul fondo, mentre questa storia si abbozza, ci sono i colori delle strade post 11 settembre, sporchi e ripetitivi, i rumori rauchi delle metropolitane sopraelevate, il brusio insistente delle decine di lingue, silenzi, accenti che danno forma alla città. Aspro, a suo modo vitale, Preparativi per la prossima vita ci racconta l’America che resiste e che, al di qua di ogni rassicurante immagine da cartolina, brulica lungo i muri coperti di graffiti; un’America non schermata dalla facile velocità del cinema, che ogni giorno lotta per vedere l’alba, come Zou Lei e Skinner, due personaggi memorabili, tra i più reali e riconoscibili che la narrativa contemporanea abbia prodotto. L’esordio di Atticus Lish ha conquistato la critica più severa: un romanzo unico e importante che il New York Times ha definito «necessario». 

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...