martedì 11 ottobre 2016

Videa lancia il concorso per il film "Lettere da Berlino": vinci un week-end a Berlino

Comunicato Stampa
Nel week-end precedente all’uscita del film “Lettere da Berlino”, prevista per il 13 ottobre distribuito da Videa, sono state diffuse nelle città di Roma e Milano migliaia di cartoline che danno la possibilità di aggiudicarsi un viaggio per due persone nella capitale tedesca. Berlino è anche la città in cui ha luogo il racconto delle vite dei due protagonisti del film, Otto (Brendan Gleeson) e Anna Quangel (Emma Thompson), una coppia appartenente alla classe operaia che nel 1940, in seguito alla perdita del loro unico figlio al fronte decidono di compiere uno straordinario atto di resistenza e rivolta. Iniziano così a diffondere per tutta la città cartoline anonime contro il regime di Hitler, con il rischio concreto di essere scoperti e giustiziati. Presto la loro campagna antinazista richiama l'attenzione dell'ispettore della Gestapo Escherich (Daniel Bruhl) e inizia una spietata caccia all’uomo. Nella loro ribellione silenziosa ma decisa, i Quangel riescono a sfidare il regime spietato e dispotico di Hitler con la sola forza delle parole. La cartoline diffuse nei luoghi d’interesse come cinema, associazioni culturali e librerie diffondono le potenti parole ancora ricche di significato di alcuni dei più grandi pensatori della storia come Emily Dickinson, Erich Fromm, George Orwell. La dinamica del concorso è semplice: basta fotografare la cartolina condividendola sul proprio profilo Instagram con l’hashtag #letteredaberlino oppure si può partecipare creando una propria frase che esprima l’importanza dalla parola come strumento di resistenza e libertà. Le foto corredate dall’hashtag #letteredaberlino potranno essere pubblicate fino al 16/10/2016 e partecipare all’estrazione del week end a Berlino. I dettagli del concorso sono su: http://www.videaspa.it/cinema/film/lettere-da-berlino

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO