mercoledì 5 novembre 2014

Recensione: AMORE E ALTRI EFFETTI COLLATERALI di Julie Murphy

Titolo: Amore e altri effetti collaterali
Autore:
Julie Murphy
Editore: De Agostini
Pagine: 316
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 14,90 €
  


Alice ha sedici anni quando scopre che la mamma ha una relazione con un altro uomo; il suo ragazzo, Luke, la tradisce con Celeste, la sua nemica giurata; e infine di essere affetta da una forma gravissima di leucemia. Nell'anno successivo trascorso a curarsi con la chemioterapia, Alice, convinta di essere prossima alla morte, decide di vendicarsi in modo diabolico di Luke e Celeste, umiliandoli pubblicamente, grazie all'aiuto del suo migliore amico Harvey, da sempre innamorato di lei.

Ma quando tutto sembra perduto, dopo aver sospeso la chemioterapia, Alice scopre di essere in remissione e la sua vita cambia nuovamente prospettiva. Tornando a scuola, Alice è costretta ad affrontare Luke e Celeste, pronti a cogliere la prima occasione per vendicarsi, ma soprattutto Harvey, che adesso ha grandi aspettative sul loro rapporto. Alice invece, ancora arrabbiata con il mondo intero, non è pronta a vivere a pieno la lora storia e finisce per allontanarlo. Quando però scopre di non voler rinunciare a lui...

Amore e altri effetti collaterali è un romanzo young adult, come viene definito adesso, opera prima della scrittrice americana Julie Murphy. Per le tematiche trattate, il libro fa pensare inevitabilmente al capolavoro di John Green, Colpa delle stelle, ma le somiglianze si fermano alla presenza del cancro e della storia d'amore tra ragazzi. Lontano dall'approccio filosofico e dalle riflessioni esistenziali di Green, il romanzo della Murphy si caratterizza per un stile decisamente più asciutto e lineare.

La narrazione è affidata in modo alterno ai due protagonisti, Harvey e Alice, e oscilla continuamente tra un prima, il periodo della malattia, e adesso, la vita dopo la remissione. Attraverso le due voci, il lettore scopre i pensieri e la personalità (differente) dei due ragazzi: Harvey generoso, dolce, maturo e coerente; Alice instabile, vendicativa, prepotente, e allo stesso tempo fragile e "affamata" d'amore. Il romanzo si legge velocemente e regala diverse sorprese, mantenendo una buona credibilità dall'inizio alla fine. La lettura quindi si rivela piacevole, suscita emozioni e fa riflettere su diverse tematiche che caratterizzano la società odierna, come il complesso rapporto genitori-figli; le relazioni sentimentali tra ragazzi; la malattia che colpisce i giovani e altre problematiche che riguardano le nuove generazioni. Per tutto questo mi sento di consigliare il romanzo ai ragazzi, ma anche agli adulti che sanno apprezzare le storie di formazione.

L’AUTRICE
JULIE MURPHY vive in Texas con il marito che l’adora, un cane che l’adora e un gatto che a mala pena la sopporta. Quando non scrive o non è in giro a occuparsi di animali randagi, può essere vista aggirarsi per le biblioteche, a caccia di vecchi libri. Il suo sito internet è: www.juliemurphywrites.com. 

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO