mercoledì 14 gennaio 2015

Innamorarsi. Istruzioni per l'uso; Il monoscritto di Chopin (Jeffery Deaver) e altre novità Rizzoli in libreria dal 15 gennaio

Titolo: Innamorarsi. Istruzioni per l'uso
Autore: Cecelia Ahern
Editore: Rizzoli
Pagine: 360
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 16,00 €


Come godersi la vita in trenta semplici mosse, Come trovare il proprio luogo felice, Quarantadue piccoli trucchi per sconfiggere l’insonnia: Christine ha trentatré anni, una faticosa rottura sentimentale in corso, qualche difficoltà sul lavoro e un’abnorme fiducia nei consigli dei manuali di autoaiuto. Ma quando sull’Ha’penny Bridge di Dublino, una sera d’inverno, vede un uomo disperato sul punto di buttarsi nel fiume Liffey, le tocca mettere da parte le proprie insicurezze e affrontare quelle altrui. Perché quella notte, nei confronti dello sconosciuto che vuole farla finita, ha una reazione istintiva, e senza neanche sapere come si trova a stringere con lui un patto folle.
Il bellissimo Adam accetta di vivere fino al trentacinquesimo compleanno, e Christine ha solo due settimane di tempo per dimostrargli che non è mai troppo tardi per potersi innamorare ancora. Della vita, e forse non solo. Tra ex fidanzate che rivogliono quello che hanno perso e segreti di famiglia rivelati dopo anni, lacrime di commozione e abbracci che comunicano quello che a parole non si riesce a dire, vivremo assieme a Christine le due settimane più inaspettate ed emozionanti della sua vita. E ogni volta che lei avrà addosso lo sguardo blu ghiaccio di Adam, sentiremo il nostro cuore battere forte assieme al suo.

CECELIA AHERN è nata a Dublino nel 1981 e ha scritto a soli ventun anni il suo primo romanzo, P.S. I love you, che ha ottenuto uno straordinario successo internazionale e da cui è stato tratto l’omonimo film con Hilary Swank. Da allora Cecelia non ha mai smesso di scrivere. I suoi romanzi, tutti bestseller, sono disponibili nel catalogo BUR: P.S. I love you, Scrivimi ancora, Se tu mi vedessi ora, Un posto chiamato Qui, Grazie dei ricordi, Il dono, Il libro del domani, Cose che avrei preferito non dire e I cento nomi. Il suo sito internet è www.cecelia-ahern.com 


Titolo: Il tabaccaio di Vienna
Autore: Robert Seethaler
Editore: Rizzoli
Pagine: 224
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 18,00 €


Come si trova il proprio posto nel mondo? Franz, diciassette anni, non ne ha la più pallida idea quando viene catapultato dall’adorata campagna, in cui è nato e cresciuto, nella caotica città di Vienna. È il 1937: sull’Austria incombe l’imminente annessione al Terzo Reich, ma in apparenza la vita della capitale continua con il solito via vai frenetico di carrozze, cavalli, gente indaffarata e tram sferraglianti. La guida di Franz in questo caos è Otto Trsnjek, un amico della madre, che lo assume come apprendista nella sua Trafik, una rivendita di tabacchi e giornali. È Otto a iniziarlo alla lettura dei quotidiani, accompagnandolo nella scoperta di un mondo che “va a gambe all’aria”. Ed è sempre Otto a presentarlo all’ottantenne professor Freud, che della tabaccheria è cliente. Franz prova un moto di tenerezza per quel vecchio che «odora di sapone, cipolle, sigari e anche un poco di segatura» e, complice un cappello dimenticato, ne diventa amico, nel modo in cui solo un vecchio e un giovane possono diventarlo: con lo stupore di ritrovare nell’altro le proprie domande e le proprie mancate risposte. Prime fra tutte quelle che riguardano “l’enigma che si chiama donna”: un mistero che, Franz scoprirà con sua grande sorpresa, resta insondabile a dispetto di quanto grandi e intelligenti si possa essere.

ROBERT SEETHALER, nato nel 1966, ha vinto il premio esordienti della Buddenbrookhaus nel 2007 e, fra gli altri, l’Alfred-Döblin-Preis dell’Akademie der Künste e l’Heinrich-Heine-Preis. Ha scritto la sceneggiatura di Die zweite Frau, pluripremiata pellicola presentata a molti festival del cinema in tutto il mondo. Vive e scrive tra Vienna e Berlino.

Titolo: Il manoscritto di Chopin. Watchlist
Autore: Jeffery Deaver e 14 maestri del thriller
Editore: Rizzoli
Pagine: 233
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 16,00 €


Harold Middleton, un ex investigatore di crimini di guerra, entra in possesso di una partitura di Chopin. Ciò che non sa, però, è che tra quelle note scritte a mano si nasconde un segreto che potrebbe minacciare la vita di milioni di americani. Middleton viaggia dalla Polonia agli Stati Uniti per sciogliere il mistero del manoscritto, viene accusato di omicidio, inseguito dai federali e si trasforma ben presto nell’obiettivo di un temibile assassino. Ma la minaccia più letale proviene dal suo passato: un uomo ritorna nella sua vita, come un’ombra. Un uomo che tutti chiamano Faust. Un vero libro evento, in cui i più grandi autori di thriller si alternano in un turbine di azione e suspense, ognuno firmando un diverso capitolo. Tutti guidati dal più grande: Jeffery Deaver. 

JEFFERY DEAVER è nato a Chicago nel 1950. I suoi romanzi, tutti disponibili in BUR, sono bestseller internazionali tradotti in 25 lingue. Ha venduto nel mondo oltre 20 milioni di copie con titoli come Il collezionista di ossa, da cui è stato tratto l’omonimo film con Denzel Washington. Il sito dell’autore è www.jefferydeaver.com.

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO