lunedì 2 novembre 2015

Un indimenticabile disastro (Jamie McGuire); Witch & Wizard. Il Bacio (James Patterson) e tante altre novità in libreria dal 5 novembre

Titolo: Un indimenticabile disastro
Autore:
Jamie McGuire  
Editore: Garzanti
Pagine: 288
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 16,90 €


La cosa più importante per Thomas Maddox è proteggere i suoi fratelli. Travis, con le sue bravate e la sua aria da duro, è quello che gli dà più filo da torcere. Anche ora che nella sua vita è arrivata Abby, l'unica che riesce a tenergli testa e a far breccia nel suo cuore di guerriero. Il cuore di Thomas, invece, non ha più spazio per i sentimenti. Sembra che per lui, cinico e sfuggente, non valga il detto «quando un Maddox si innamora è per sempre».
Ma per la sua famiglia è pronto a fare di tutto.
Dopo l'ennesimo errore, Travis si trova in una situazione più grande di lui. Thomas sa che per toglierlo dai guai c'è una sola persona che può aiutarlo: Liis. Liis che vorrebbe avere tutto sotto controllo, ma in amore non ci sono regole. L'imprevisto è la vera magia. Dal loro primo incontro la ragazza ha capito che non si può sfuggire a quegli occhi. Eppure, costretta a lavorare al fianco di Thomas ogni giorno, per salvare Travis e permettergli di vivere la sua splendida storia con Abby, Liis è messa a dura prova. Perché vederlo lottare per suo fratello le mostra un lato di Thomas che non credeva esistesse. Perché la felicità che prova quando è insieme a lui fa paura. Liis sente che tutti suoi tentativi di resistere all'amore stanno per vacillare. Ma il prezzo da pagare forse è troppo alto e la possibilità di soffrire ancora molto, molto vicina.

Jamie McGuire, già autrice di tre romanzi entrati nei bestseller del «New York Times», vive in Oklahoma con il marito e i figli.

Titolo: La verità sul caso Rudolf Abel
Autore:
James B. Donovan
Editore: Garzanti
Pagine: 384
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 18,60 €


La mattina del 10 febbraio 1962, James Donovan è in missione sulla Glienicke Brücke, il celebre Ponte delle Spie che collega Berlino Ovest con l’Est comunista. Al suo fianco c’è Rudolf Abel, la più misteriosa ed efficiente spia del Ventesimo secolo, per anni clandestinamente negli Stati Uniti a capo dello spionaggio russo. Dall’altra parte del ponte, i sovietici tengono in ostaggio Francis Powers, il pilota di un aereo-spia U-2 americano abbattuto mentre era in volo segreto sull’URSS: Donovan ha ricevuto dal presidente Kennedy l’incarico di riportarlo in patria a ogni costo. La verità sul caso Rudolf Abel ci catapulta nelle drammatiche giornate vissute per realizzare lo scambio di prigionieri, nelle lunghe e pericolose trattative diplomatiche, nei momenti concitati e avventurosi della guerra fredda tra due blocchi con le armi costantemente puntate. Tra le pagine di questo diario rivive così un mondo di ambiguità, inganni e cospirazioni, raccontato in prima persona dall’eccezionale protagonista della più avventurosa spy story mai svoltasi a cavallo della Cortina di ferro.

Tom Hanks interpreta James Donovan nel nuovo film di Steven Spielberg, Il ponte delle spie, al cinema dal 17 dicembre

 
 
Titolo: Witch & Wizard. Il bacio
Autore: James Patterson
Editore: Nord
Pagine: 386
Anno di pubblicazione: 2015 
Prezzo copertina: 16,90 €

Grazie ai loro straordinari poteri magici, Whit e Wisty Allgood hanno sconfitto l'Unico tra gli Unici, il dittatore che aveva abrogato le leggi democratiche e proibito qualsiasi forma di libertà. Tuttavia c'è ancora molto da fare per smantellare il Nuovo Ordine e, per la prima volta, Whit si sente davvero solo. Il motivo è Heath, un mago affascinante ma dal passato misterioso, che ha letteralmente stregato Wisty. La ragazza ormai dedica sempre meno tempo ai suoi doveri di governatrice, e le sue decisioni sono in gran parte influenzate dal giudizio di Heath, il quale sembra fare di tutto per allontanarla da Whit. E così, quando all’orizzonte si profila lo spettro di una guerra contro un nemico molto potente, Wisty sarà costretta a fare una scelta dolorosa: combattere ancora una volta a fianco del fratello, oppure abbandonarlo al suo destino per seguire l'uomo che ama…

James Patterson è uno dei più grandi fenomeni editoriali dei giorni nostri. Famoso tra gli adulti come autore di thriller (pubblicati in Italia da Longanesi), è conosciutissimo tra i ragazzi per le fortunate serie Scuola Media e Cacciatori di tesori (Salani), oltre a Witch & Wizard e Maximum Ride (Editrice Nord). Nel 2010 è stato incoronato dai giovani lettori americani come miglior autore dell’anno. I suoi libri hanno venduto 270 milioni di copie nel mondo. Da qualche anno Patterson è molto impegnato nelle scuole per la promozione della lettura. 

Titolo: Storia di Fire
Autore: Laurens de Graaf
Editore: TEA
Pagine: 196
Anno di pubblicazione: 2015 
Prezzo copertina: 14,00 €

Fire è un pastore belga rosso come il fuoco e pieno di vita, il più grande di una cucciolata di Malinois, sette maschi e tre femmine. Giovanna è una bella ragazza trentenne, minuta, capelli lunghi corvini, grandi occhi scuri e un sorriso sempre pronto sul volto. Questa è la loro storia: una storia di amore e di riscatto, dove l'amore vince sugli errori, le incomprensioni, la brutalità e la cattiveria. Un romanzo che vuole richiamare l'attenzione su una razza canina, i Malinois, che rischia di diventare di moda, senza che ne siano conosciute le particolari esigenze. Ma prima di tutto è la storia di una donna e del suo cane, e del loro rapporto tragicamente smarrito e felicemente ritrovato. 

Laurens de Graaf è il tipico rappresentante della cultura mitteleuropea aperta al mondo, con radici nelle sue origini famigliari, oltre che negli studi e nelle frequentazioni. Curioso e appassionato di tutto ciò che riguarda la natura, ha pubblicato saggi di ecologia e di biologia marina, compiuto esplorazioni di biospeleologia e scoperto nuove varietà animali. 
 
Titolo: Le conseguenze dell'odio
Autore: Elizabeth George
Editore: Longanesi
Pagine: 576
Anno di pubblicazione: 2015 
Prezzo copertina: 19,90 €

Non c’è pace per l’ispettore di New Scotland Yard Thomas Lynley, che, reduce dalla difficile indagine condotta in Italia, si trova a scavare tra i segreti, i risentimenti e i rimorsi di una famiglia segnata da un lutto terribile: un suicidio che, ogni giorno di più, rivela risvolti agghiaccianti, costringendo Lynley ad affrontare i suoi stessi, dolorosissimi fantasmi, in quello che si annuncia come il caso più complesso della sua carriera. La vita non sorride nemmeno al suo storico braccio destro, Barbara Havers, che attraversa una profonda crisi personale e professionale. Sperando di aiutarla a ritrovare la sicurezza e lo smalto di un tempo, Lynley accetta di affidarle un caso che Barbara stessa si è trovata tra le mani: la morte in circostanze sospette di una scrittrice nota per le sue posizioni a favore del femminismo. Per risolvere l’enigma, Barbara parte per il Dorset, dove, dietro una facciata incantevole di villaggi pittoreschi, distese di colline erbose e scogliere bianche a picco sul mare, scopre un mondo di tradimenti, incontri clandestini e amori trasformati in gabbie da cui è impossibile fuggire... 

Elizabeth George vive nello stato di Washington. Nei suoi libri, tutti bestseller internazionali, pubblicati in Italia da Longanesi, ha conferito alla detective story classica una dimensione più complessa, che sonda l’inesauribile varietà dei sentimenti umani.

Titolo: Una passeggiata nei boschi
Autore: Bill Bryson
Editore: Guanda
Pagine: 320
Anno di pubblicazione: 2015 
Prezzo copertina: 17,00 €

L’Appalachian Trail, che dalla Georgia al Maine taglia quattordici stati americani snodandosi per oltre 3400 chilometri, è il capostipite di tutti i sentieri a lunga percorrenza e dimora di una delle più grandiose foreste della zona temperata del globo. All’età di quarantaquattro anni Bill Bryson, in compagnia dell’amico Stephen Katz – decisamente sovrappeso e fuori forma – si cimenta nell’impresa di percorrere il leggendario sentiero. Nessuno di loro ha la minima cognizione delle norme elementari di sopravvivenza nella natura selvaggia, e l’escursione dei due cittadini, abituati a camminare nei civilizzatissimi spazi dei centri commerciali, si svolge all’insegna di una divertita incoscienza, tra spassosi contrattempi, bufere di neve, nugoli di insetti spietati, incontri con animali selvatici e con l’improbabile umanità che popola il sentiero. Scritto in una prosa lieve e spigliata, arricchito da documentate digressioni dell’autore e da un umorismo che talvolta sconfina nella satira di costume, Una passeggiata nei boschi è un originalissimo libro di viaggio, nel segno della scoperta e del divertimento.

Titolo: Amori, crimini e una torta al cioccolato
Autore: Sally Andrew
Editore: Guanda
Pagine: 432
Anno di pubblicazione: 2015 
Prezzo copertina: 19,00 €

Bassina, morbida (forse un po’ troppo morbida nei punti sbagliati), Tannie Maria è una donna pratica in puro stile afrikaans, ma è soprattutto ironica, tenera, saggia. Unisce a un robusto appetito il dono di saper cucinare piatti irresistibili. Dal suo angolo di Sudafrica, da anni è la seguitissima voce della rubrica di ricette sul giornale locale, The Karoo Gazette. La chiamano Tannie, zia, in segno di rispetto per la sua esperienza, e proprio in virtù di questa esperienza le viene chiesto dalla direzione del giornale di passare a occuparsi di problemi di cuore. Accetta dapprima controvoglia, non sentendosi all’altezza (diciamo che l’autostima non è il suo forte, e il suo passato sentimentale, con un marito ben poco amorevole, non è un ottimo biglietto da visita), ma scopre ben presto che a ogni pena d’amore corrisponde una cura, e spesso anche la giusta ricetta. Fino a quando, tra le tante lettere di affezionati lettori, ne arriva una che la coinvolge più degli altri. Una richiesta d’aiuto. Si tratta di Martine, una donna fragile e ferita, in fuga da un matrimonio che è diventato un incubo. Non ci sono ricette semplici per lei, ma Tannie Maria non si sarebbe mai aspettata di dover indagare addirittura su un caso di omicidio. Con la sua giovane e ardimentosa collega Jessie, «la ragazza con il geco tatuato», si metterà in testa di affiancare la polizia sulle tracce di un assassino. E nessuno, neanche il bel detective Henk Kannemeyer, che la vorrebbe ardentemente fuori dalle indagini, riuscirà a fermarla. 

Titolo: Con l'Italia mai! La storia mai raccontata dei Mille del Papa
Autore: Alfio Caruso
Editore: Longanesi
Pagine: 320
Anno di pubblicazione: 2015 
Prezzo copertina: 18,60 €

Non erano né mercenari né ladroni, gli uomini che nel decennio dal 1860 al 1870 impugnarono le armi per difendere Pio IX. Erano principi, conti, marchesi, duchi, baroni. Provenivano dalla Francia e dall’Austria, dalla Germania e dalla Spagna. Li univa un forte sentimento cattolico e una discreta avversione nei confronti della nuova Italia, secondo loro in mano alla massoneria. Poi c’erano i soldati di ventura olandesi e tedeschi, attratti dal discreto soldo, c’erano gl’irlandesi giunti a Roma in odio all’Inghilterra protestante, c’erano i canadesi obbligati dai vescovi. Costituirono il nucleo principale dell’esercito del Papa, e nell’anno di Porta Pia ne arrivarono un migliaio, sicuri di ripetere le prodezze della battaglia di Mentana. A loro si unirono tanti emiliani, toscani, marchigiani, laziali cementati da un odio profondo per l’unità d’Italia e convinti che l’unica forma di Paese accettabile dovesse coagularsi sotto l’egida del pontefice. In questo libro Alfio Caruso dà finalmente voce ai protagonisti di un episodio impetuoso e poco conosciuto, facendo chiarezza su molti luoghi comuni della nostra storia risorgimentale. 

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO