3 novembre 2016

Recensione: D'AMORE E MORTE. BYRON, SHELLEY E KEATS A ROMA di Teresa Campi

Titolo: D'amore e morte. Byron, Shelley e Keats a Roma
Autore: Teresa Campi
Editore: Albeggi
Pagine: 346
Anno di pubblicazione: 2016

Prezzo copertina: 16,00 €


Recensione a cura di Marika Bovenzi

L’Ottocento è stato il secolo dei cambiamenti, delle grandi rivoluzioni, delle scoperte scientifiche, delle trasformazioni sociali ed economiche, dei mutamenti e fermenti politici, dei grandi poeti e scrittori che esaltavano nelle loro opere tematiche come la sempiterna bellezza, la morte, i sentimenti d’amore platonico e passionale, la magnificenza di architetture classiche antiche, ed infine le amenità di grandi metropoli europee come
Londra, Parigi e Roma. E proprio in quest’ultima città, in cui riecheggia ancora l’eco di grandi civiltà, si ambienta il nuovo romanzo di Teresa Campi, intitolato D’Amore e Morte.

George Gordon Byron
Tra stradine acciottolate, locande dai profumi forti, botteghe di artisti traboccanti d’arte e salotti mondani all’avanguardia, un giovanotto proveniente da Copenhagen, Christian Abrahams, incontra in modo diretto e indiretto tre dei più importanti poeti dell’epoca: Byron, Shelley e Keats. Il primo ha lasciato Roma poco prima dell’arrivo del giovane scrittore, e quindi Abrahams deve accontentarsi di ascoltare le testimonianze di chi lo ha incontrato e ha avuto a che fare con lui, come lo scultore Thorvaldsen, che Byron aveva contattato per un ritratto virile (non accontentandosi del tratto morbido e delicato di Canova); con il secondo, il meeting avviene nel salotto letterario di madame Dionigi, quando Shelley, insieme alla moglie Mary e alla cognata Claire, gode del soggiorno nell’urbe. Inoltre, Abrahams si ritrova ad assistere agli accadimenti di Villa Diodati, la notte in cui Shelley, la moglie e pochi altri ospiti faranno a gara a chi scriverà il romanzo più terrificante. In sintesi, assisterà alla nascita di “Frankenstein”, il novello Prometeo. Ed infine il terzo ed ultimo autore, Keats, che Christian scorge da lontano mentre è al Pincio in compagnia di Paolina Bonaparte. L’autore inglese è malato, e risiede in piazza di Spagna con l’amico Severn, che ha il compito di badare a lui. Ma ormai non c’è quasi più nulla da fare: morirà di tisi a soli 25 anni.

John Keats
Con un linguaggio elegante, armonioso e accattivante, Teresa Campi ci narra del soggiorno di questi scrittori amati, venerati e adorati. La grande maestria dell’autrice risiede proprio nelle descrizioni minuziose e accurate di tutto ciò che Abrahams vede: dalle ambientazioni suggestive, vivide, sfavillanti ed intense; alle figure inarrivabili, eterne e geniali degli autori inglesi. E proprio a proposito di questi ultimi, tra le righe è possibile scorgere stralci delle loro personalità: da un Byron, elegante, passionale, mutevole, misterioso e attraente; ad uno Shelley pratico, anticonformista e anticonvenzionale; ed infine ad un Keats, giovane uomo dall’animo sensibile, delicato e profondo. Varie, inoltre, sono le tematiche che emergono dalla storia: dalla bellezza della vita, visibile nelle opere d’arte; al romanticismo della morte; alla leggiadria e all’incanto estetico visto come piacere effimero. Un libro che personalmente ritengo completo, soddisfacente e ammirevole grazie al fatto che l’autrice sviluppa trama, ambientazioni e personaggi in modo eguale senza tralasciarne particolari. Un romanzo consigliato a tutti gli amanti del periodo vittoriano e a chi ha voglia di conoscere qualche curiosità in più sulla vita di tre grandi poeti inglesi.  

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Etichette

Arte (40) Box Office (134) Cinema (1853) Citazioni (48) Classici (10) Classifiche (303) Dal libro al film (109) Eventi (303) Festival (214) Film (403) Interviste (21) L'angolo della poesia (22) Magic Moments (4) Natale (106) News (316) Novità (2730) Presentazioni (4) Prossimamente (335) Recensioni (899) Sondaggi (99) Spazio Corti (35) Spazio Remainders (4) Speciale (3) Teatro (216)

Etichette - Case Editrici

Newton Compton (617) Mondadori (538) Sperling (508) Rizzoli (478) Piemme (471) Longanesi (412) Garzanti (388) Giunti (352) Einaudi (302) Nord (295) Sellerio (284) Feltrinelli (280) Guanda (253) Edizioni E/O (221) Fazi (189) Marsilio (177) Adelphi (176) Bompiani (152) corbaccio (147) Ponte Alle Grazie (129) Salani (124) Marcos y Marcos (112) TEA (107) De Agostini (101) Tre60 (98) Leone (76) Leggereditore (72) Sonzogno (57) Atmosphere Libri (55) Fanucci (52) Il Castoro (51) Beat (50) Libreria Editrice Vaticana (48) Chiarelettere (44) Neri Pozza (38) Delos Books (36) 66thand2nd (35) La Nave di Teseo (35) Isbn (33) Multiplayer.it (31) Del Vecchio (29) Time Crime (29) Gribaudo (27) HarperCollins Italia (27) Vallardi (27) Elliot (26) Gargoyle Books (22) Giano (22) NNE (21) Castelvecchi (20) Einaudi Ragazzi (20) Bookme (19) Baldini Castoldi (18) Ciesse (18) Mursia (18) Scrittura e Scritture (17) Walt Disney Company Italia (17) San Paolo Edizioni (16) Sergio Bonelli (16) Edizioni Della Sera (14) Mattioli 1885 (14) Iperborea (12) Laterza (10) Polillo (10) Edizioni Cento Autori (9) Arkadia (8) Bollati Boringhieri (8) Fabbri (7) L'Ippocampo (7) Voland (7) Edizioni Senso Inverso (6) Las Vegas (6) Libromania (6) Marco Tropea (6) Cairo (5) Casini (5) Cortina Raffaello (5) Dunwich (5) Gran Via (5) Interlinea (5) Luciana Tufani Editrice (5) Nutrimenti (5) Tullio Pironti (5) Edizioni Il Foglio (4) Foschi (4) Gruppo Editoriale Raffaello (4) Nero Press (4) Sonda (4) Astoria (3) Dalai Editore (3) Kowalski (3) A.Car. Edizioni (2) Alessio Ambrosini (2) Carocci (2) Cortina (2) EDT (2) Edizioni Forme Libere (2) Edizioni XII (2) Enzo Delfino Editore (2) Fandango (2) Gallucci (2) Harlequin Mondadori (2) Ibiskos Editrice Risolo (2) Karta (2) La Lepre (2) Lettere Animate (2) Magazzini Salani (2) Minimum Fax (2) Parallelo45 (2) Robin (2) Sansoni (2) Skira (2) Tropea (2) 80144 Edizioni (1) Archinto (1) Ares (1) Butterfly (1) Carabba (1) Di Renzo Editore (1) Editori Riuniti (1) Edizioni della Vigna (1) Gruppo Albatros Il Filo (1) Historica Edizioni (1) Ibis (1) Il Ciliegio (1) La Feluca Edizioni (1) La Gru (1) La Mela Avvelenata (1) La Zisa (1) Lantana (1) Lavoro (1) Ledizioni (1) Libreria Efesto (1) Linee Infinite Edizioni (1) Lussografica (1) Marinotti (1) Miraggi (1) Momentum Edizioni (1) Montag (1) NET (1) Neo Edizioni (1) Rayuela (1) Rubbettino (1) Solfanelli (1) Tagete (1) Vertigo (1) Youcanprint (1) Zero91 (1)