martedì 5 febbraio 2013

La società segreta degli eretici; Sia fatta la tua volontà; Codex templare e tutte le altre novità Newton Compton in libreria dal 7 febbraio

Titolo: La società segreta degli eretici
Autore: Ilaria Beltramme
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Anno di pubblicazione: 2013
Prezzo copertina: 9,90 €


Roma, giugno 1889. il giovane Prospero giunge nella Città Eterna per assistere all’inaugurazione del monumento a Giordano Bruno a Campo de’ Fiori. Accolto nella pensione di madame Sophie, un luogo strano e misterioso, rimane poco a poco affascinato dai personaggi che la frequentano fino a lasciarsi introdurre in un universo fatto di alchimie allegoriche, arti occulte e filosofia pagana. Conoscenze perseguitate dalla Chiesa in una guerra condotta dagli occulti poteri della Santa Inquisizione. Tra le vittime eccellenti, Giordano Bruno: il più importante custode dell’enigma che avrebbe potuto liberare questo antico sapere.
Prospero si troverà ad indagare sul mistero della morte del monaco ribelle, avvenuta a Roma il 17 febbraio del 1600, giorno in cui il domenicano fu arso vivo sulla pubblica piazza. Ad aiutarlo nell'impresa troverà un'oscura società segreta in possesso di una raccolta di antichi volumi dal contenuto arcano. La collezione tuttavia è incompleta: manca una “chiave”, il libro che consentirebbe di decifrare e interpretare tutti gli altri, dando un senso nuovo al mondo conosciuto e alla Chiesa stessa. E la violenza dello scontro non farà prigionieri...  

Ilaria Beltramme è nata a Roma 40 anni fa. Nutre per la sua città un amore smisurato ed è convinta che il Tevere sia una divinità. Con la Newton Compton ha pubblicato i bestseller 101 cose da fare a Roma almeno una volta nella vita (trenta edizioni), Roma in un solo weekend e 101 perché sulla storia di Roma che non puoi non sapere. I suoi libri hanno venduto oltre 150.000 copie. Questo è il suo primo romanzo.


 
Titolo: Sia fatta la tua volontà
Autore: Stefano Baldi
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Anno di pubblicazione: 2013
Prezzo copertina: 9,90 €

Vive in un paesino nella nebbiosa pianura bolognese, è ancora vergine, non proprio bello e di una timidezza patologica. Vivacchia Luca, lavora a testa bassa per dimenticare i suoi insuccessi, le sue serate sono fatte di pochi amici fidati e qualche partitella a carte con i vecchietti del circolo Arci. Un fratello ritardato di cui vergognarsi e una madre che ancora non gli ha perdonato di essersene andato di casa completano il quadro. Una vita senza colore, la sua, nell’attesa del grande amore. Ma di tempo Luca non ne ha più. Una brutta tosse trascurata, lunghe analisi mediche e una diagnosi che non lascia scampo. Insieme all’angoscia e alla paura arriva, però, anche la fede e ha la voce di Don Edoardo, il sacerdote degli anni del catechismo, perso di vista da anni. Ed è questo incontro a far nascere in Lazzaro il desiderio di voler dare un senso al tempo che gli rimane. E così, anche l’incontro con Anna, prostituta dal viso bellissimo e dall’atroce passato, riesce a fargli superare definitivamente la paura di vivere e di morire.

Stefano Baldi è morto di tumore il 10 gennaio 2009, a trentaquattro anni. Ha finito di scrivere Sia fatta la tua volontà pochi giorni prima della sua scomparsa. Questo è il suo unico romanzo. 


Titolo: L'onore dei samurai
Autore: David Kirk
Editore: Newton Compton
Pagine: 336
Anno di pubblicazione: 2013
Prezzo copertina: 9,90 €

Giappone, XVII secolo. Nel remoto villaggio di Miyamoto, nella provincia di Harima, vive Bennosuke, figlio del grande Munisai Shinmen, uno dei più valorosi guerrieri dell’impero. Ha tredici anni, sua madre è morta in un misterioso incendio, mentre suo padre ha abbandonato il villaggio dopo la tragedia, otto anni prima, e non ha fatto più ritorno. Di lui si prende cura lo zio Dorinbo, un monaco che spera che il ragazzo rifiuti la violenza e scelga invece la via della spiritualità e della contemplazione. Nel frattempo, però, Bennosuke si allena nelle arti della guerra sotto la guida di Tasumi, un anziano samurai. Quando un giorno, all’improvviso, il padre ferito torna a casa, il ragazzo decide che è arrivato il momento di reclamare la sua eredità: diventerà un samurai. Ma prima della gloria viene la battaglia, e Bennosuke dovrà guardare la morte negli occhi per poter essere chiamato Musashi Miyamoto, il più grande guerriero di tutti i tempi.

David Kirk ha 26 anni. Inglese, è nato a Peterborough ed è cresciuto a Stamford, nel Lincolnshire. Il suo interesse per la storia giapponese è nato quando, all’età di dodici anni, ha letto il romanzo Shogun di James Clavell. Vive e lavora a Sendai, nel nord-est del Giappone, come insegnante di inglese. L’onore del samurai è il suo straordinario romanzo d’esordio, di cui arriverà presto il seguito.


Titolo: Codex templare
Autore: Anton Gill
Editore: Newton Compton
Pagine: 432
Anno di pubblicazione: 2013
Prezzo copertina: 9,90 €

Istanbul. Un gruppo di archeologi apre la tomba di Enrico Dandolo, doge di Venezia, in cerca di documenti che facciano luce sul legame tra questo misterioso e crudele personaggio, protagonista della Quarta Crociata, e il leggendario ordine dei Cavalieri Templari. Ma pochi giorni dopo tutta la squadra di archeologi sparisce senza lasciare traccia. E dalla tomba, evidentemente, manca qualcosa. Viene però ritrovata la fotografia di una strana chiave su cui è inciso un oscuro codice. Toccherà a tre esperti investigatori, Jack Marlow, Laura Graves e Leon Lopez, studiare il caso e cercare di svelare un mistero che attraversa i secoli e che coinvolge personaggi del calibro di Lenin e Hitler. La loro indagine si trasformerà presto in una pericolosissima caccia che li porterà da Istanbul a Berlino, da New York a Gerusalemme, alla ricerca di un’antica reliquia dagli enormi e terribili poteri, su cui in tanti hanno già messo gli occhi…

Anton Gill è nato a Londra nel 1948 e ha studiato a Cambridge. È autore di diversi saggi sulla storia contemporanea europea (tra cui The Journey Back to Hell, vincitore dell’HH Wingate Award), e ha pubblicato una serie di thriller storici ambientati nell’Antico Egitto. Dopo aver vissuto a lungo tra Londra e Parigi, recentemente si è stabilito a Londra. Con lo pseudonimo Oliver Bowden ha pubblicato i romanzi della serie Assassin’s Creed, ispirati al celebre videogioco bestseller in tutto il mondo. Il suo sito internet è www.antongill.com


 
Titolo: A cena dai suoi
Autore: Dane Bate
Editore: Newton Compton
Pagine: 448
Anno di pubblicazione: 2013
Prezzo copertina: 9,90 €

Hannah Sugarman vive in uno splendido appartamento con il fidanzato Adam, un uomo attraente e di successo, ed è pronta per una brillante carriera accademica. Ma la sua vera, grande passione è un’altra: cucinare. Nel tempo libero ama fare incetta di prelibatezze nei mercati rionali, e il suo sogno è quello di aprire un giorno una ditta di catering. Ma sa che nessuno approverebbe, a cominciare dai suoi genitori, due stimati professori universitari che si aspettano che la figlia segua le loro orme. Quando il suo rapporto con Adam all’improvviso implode, Hannah capisce che è arrivato il momento di prendere in mano la propria vita. Con l’aiuto della sua amica Rachel decide di dare sfogo alla sua passione culinaria e realizzare ciò che ha sempre sognato. Nasce così il Dupont Circle Supper Club: gustose cenette per palati raffinati. Le cose sembrano andare per il meglio, ma qualcosa durante una serata particolarmente importante rischia di mandare tutto all’aria…

Dana Bate, giornalista, scrive articoli di costume su diverse riviste, tra le quali «McSweeney’s Internet Tendency», «Culinate» e «Smithsonian.com». Appassionata di cucina, attualmente vive a Philadelphia. A cena dai suoi è il suo primo romanzo. Per saperne di più, visitate il suo sito www.danabate.com

 
 
Titolo: La pakistana
Autore: Roberta Gately
Editore: Newton Compton
Pagine: 320
Anno di pubblicazione: 2013
Prezzo copertina: 9,90 €

È una domenica mattina e le strade sono deserte. Una donna precipita da un palazzo: è questa la terribile scena a cui assiste Abby Monroe, un’infermiera dell’UNICEF in partenza per il Pakistan. Quella povera donna ha al polso un bracciale prezioso e particolare, che si imprime nella mente di Abby. Quando la polizia arriverà sul posto, ogni traccia del corpo sarà però scomparsa. Come se non fosse mai esistita. Ma il ricordo di quel giorno, della donna e di quel bracciale accompagneranno Abby nei giorni a seguire tormentando i suoi sogni con incubi e paure anche una volta arrivata in Pakistan. La conoscenza con Nick Sinclair, un reporter del «New York Times», sulle tracce di un uomo potente e spietato implicato nella tratta degli esseri umani, coinvolgerà Abby in strani intrighi e sporchi interessi in quella terra povera, attraversata dalla sofferenza, dove la vita umana si vende al mercato. Finché la ricomparsa di un bracciale mai dimenticato la condurrà vicino a una verità così scomoda da mettere in pericolo la sua stessa vita. 

Roberta Gately, infermiera, operatrice umanitaria e scrittrice, ha preso parte a diversi progetti nel Terzo Mondo, dall’Africa all’Afghanistan. Ha scritto per il «Journal of Emergency Nursing» e per «BBC World News Online». È impegnata attivamente nella promozione di iniziative a favore dei profughi e degli emarginati. La Newton Compton ha già pubblicato Le ragazze di Kabul, che ha riscosso grande successo tra i lettori. Il suo sito è www.robertagately.com.

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI 

Nessun commento:

Posta un commento


98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...