14 agosto 2014

Recensione: SPIRITUS TEMPLI di Paolo Negro

Titolo: Spiritus Templi
Autore: Paolo Negro
Editore: Arkadia
Pagine: 264
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 16,00 €


Parigi, 1313. Jacques de Molay è stato arrestato e il destino dei templari è segnato. L'anziano da Monford e il giovane e ingenuo Lodovico vengono inviati dall'Ordine in missione a Parigi per eliminare il Traditore e recuperare i portolani in grado di condurre alla Costa di Dio. Inoltre da Monfard è chiamato a proteggere il prete Goffredo De Lor, giunto a Parigi insieme al giovane Edmund per sfuggire al Visconte, il potente balivo di Caen che vuole ucciderlo. Perchè? Per scoprirlo, De Lor e Edmund dovranno risolvere l'enigma lasciato da padre Umberto, amato precettore di entrambi. Tra misteri, tradimenti, complotti e colpi di scena, venire a capo della verità si rivelerà tutt'altro che facile...

Cattedrale di Chartres (Francia)
La trama di Spiritus Templi, seguito ideale de L'ultimo dei templari, è in realtà molto più complessa e articolata a causa dei numerosi personaggi secondari e delle sottotrame che compongono il romanzo. Proprio quest'ultime se da una parte sorreggono e arricchiscono la storia, dall'altra contribuiscono a creare confusione nel lettore, anche perchè molti passaggi vengono saltati e sintetizzati solo a posteriori. Per questo la lettura di Spiritus Templi richiede la massima concentrazione e attenzione. La scrittura è elegante e l'autore dedica grande rilevanza all'aspetto descrittivo, che contribuisce a catapultare il lettore indietro nel tempo, in una Parigi cupa, piovosa, misteriosa e pericolosa, alle prese con una svolta storica epocale. A livello tematico, i templari non costituiscono certo un soggetto nuovo, ma Negro è abile a creare il giusto mix di storia e fiction che rende la vicenda interessante e tutt'altro che prevedibile.

Cattedrale di Notre-Dame (Parigi)
Inoltre a differenza dei romanzi di genere, l'azione non è predominante, mentre viene dedicato ampio spazio ai vivaci scambi dialettici tra i protagonisti, in cui si mescolano conoscenze filosofiche, teologiche e astronomiche che possono arricchire il lettore. Per questo, Spiritus Templi è un libro consigliato principalmente agli amanti dei romanzi storici e agli appassionati di vicende misteriose ed enigmatiche.

L'AUTORE
Paolo Negro è un giornalista e scrittore. Giornalista professionista dal 1990 si è occupato di inchieste, politica e approfondimenti. In ambito letterario ha scritto romanzi storici e saggi d'inchiesta.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...