15 gennaio 2016

VIVIAMOCI, il nuovo spettacolo di Giorgia Gigia Mazzucato dal 21 al 24 gennaio al Teatro Studio Uno di Roma

Comunicato Stampa
Dopo il successo al Roma Fringe Festival 2015 con “Guerriere” in nomination come “Miglior Spettacolo” e “Premio del pubblico”, Giorgia Gigia Mazzucato porta in scena per la prima volta a Roma dal 21 al 24 gennaio al Teatro Studio Uno, “Viviamoci”. Scritto e interpretato da Giorgia Gigia Mazzucato, “Viviamoci” è stato definito dal Premio Nobel Dario Fo una pièce “dalla recitazione con tempi puliti e chiari tipici di una professionista, con un testo paradossale e metafisico, una scrittura puntuale ed efficace” e ha vinto il premio “Miglior Spettacolo” nella prestigiosa rassegna dello storico Teatro L’Avogaria di Venezia, diretto dalla famiglia Poli. Giorgia Gigia Mazzucato, attrice e autrice padovana classe ’90, allieva di Dario Fo, Franca Rame, Marco Baliani, Natalino Balasso, Massimiliano Bruno e Andrea Pennacchi, torna
sul palcoscenico romano con un monologo trasformista, un intreccio di storie che si colorano l'un l'altra, esplorando le diverse atmosfere e sensazioni che oscillano in opposizione tra il comico e il tragico: in “Viviamoci” vi sono felicità, rabbia, disperazione, speranza, paura, nostalgia, sorpresa e rimorso.

Lo spettacolo è un vero e proprio viaggio interno ed esterno ai tre diversi personaggi interpretati dall’attrice e ai loro mondi che si creano tra incontri e scontri: una giovane madre piange di gioia e poi di dolore, la piccola figlia, energica e felice, viaggia nella fantasia con i suoi giochi di parole e l’amato peluche, un giovane meccanico veneto cresce con un duro lavoro, tra soddisfazione ed errori fatali. Le storie, all’inizio apparentemente distinte, passo dopo passo, arrivano a un incontro che chiuderà il cerchio.

Le musiche originali sono di Roberto “Ominostanco” Vallicelli, artista eclettico, molto apprezzato e conosciuto specialmente nel romano, che con la varietà delle sue composizioni, che spaziano dall’elettronica a jazz, dall’acustica all’orchestrale, accompagna (quasi come una seconda voce) attivamente le parole dell’attrice. I frammenti comici dello spettacolo hanno dato Vita ad uno progetto a sé stante (“Capitan Vento”), classificato secondo al concorso nazionale sul teatro comico “Gran Premio dello Spirito” (padrino della manifestazione Ninetto Davoli).

“Viviamoci” dal 21 al 24 gennaio 2016 | Sala Specchi 
Teatro Studio Uno, Via Carlo della Rocca, 6 (Torpignattara). Ingr. 10 euro.
Giov – Sab ore 21.00, Dom. ore 18.00


PRENOTAZIONI http://j.mp/prenotaTS1
Per info: 3494356219- 3283546847
www.teatrostudiouno.cominfo.teatrostudiouno@gmail.com

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...