2 gennaio 2014

Recensione: AMERICAN HUSTLE - L'APPARENZA INGANNA (2013)

Fine anni 70'. Irving Rosenfeld (Christian Bale) è la sua amante Sydney Prosser (Amy Adams) sono due abili truffatori finanziari. Quando vengono incastrati dall'agente dell'FBI Richie DiMaso (Bradley Cooper) sono costretti a collaborare con lui per evitare la condanna. Nasce l'operazione "Abscam", un'abile truffa escogitata per incastrare politici corrotti, tra cui il sindaco Carmine Polito (Jeremy Renner), ed elementi di spicco della mafia, come Victor Tellegio (Robert De Niro). Un'operazione messa a rischio dall'imprevedibilità della moglie di Irving, Rosalyn (Jennifer Lawrence), ragazza depressa in cerca di attenzioni.

American Hustle è l'ultima fatica di David O. Russell, il regista de Il lato positivo, a mio avviso uno dei cinque film più belli del 2013.

Partendo dalla solida sceneggiatura di Eric Singer, David O. Russell racconta con il suo personalissimo stile l'operazione Abscam, che portò alla cattura di alcuni importanti membri del Congresso. I contorni della vicenda sono grotteschi e tutto ha il sapore dell'inganno; dalle parrucche agli abiti sfavillanti. Dietro l'ironia però si cela l'amarezza e la disillusione per l'inconsistenza del "sogno americano", in una realtà costruita sull'inganno e la corruzione di uomini avidi e ambiziosi.

La prima parte del film è piuttosto lenta ma con il passare dei minuti il film prende quota e lo spettatore viene risucchiato nell'ardita truffa di questi tre straordinari attori, Christian Bale, Bradley Cooper e Amy Adams, che garantiscono un'ottima caratterizzazione dei personaggi, messi a nudo nelle loro virtù e fragilità. Anche se probabilmente un gradino sopra tutti si pone l'interpretazione di Jennifer Lawrence, nei panni della pericolosa mina vagante, che si guadagna di diritto una candidatura all'Oscar come migliore attrice non protagonista.

American Hustle quindi conferma tutto il talento di David O. Russell, tra i migliori registi americani del momento, bravo a sfruttare le potenzialità di un cast eccezionale. Un film imprevedibile fino all'epilogo, che diverte ed è capace di commuovere nei pochi momenti di sincerità.

USCITA CINEMA:
GENERE: Thriller
REGIA: David O. Russell
SCENEGGIATURA: Eric Singer
ATTORI: Bradley Cooper, Christian Bale, Jennifer Lawrence, Robert De Niro, Amy Adams, Jeremy Renner, Jack Huston, Louis C.K., Michael Peña, Alessandro Nivola, Dawn Olivieri, Colleen Camp, Anthony Zerbe, Erica McDermott, Adrian Martinez, Melissa McMeekin
FOTOGRAFIA: Linus Sandgren
PRODUZIONE: Annapurna Pictures, Atlas Entertainment
DISTRIBUZIONE: Eagle Pictures
PAESE: USA 2013
DURATA: 138 Min
FORMATO: Colore 

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...