domenica 10 agosto 2014

Recensione: RESTA ANCHE DOMANI di Gayle Forman

Titolo: Resta anche domani
Autore: Gayle Forman
Editore: Mondadori
Pagine: 246
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 15,00 €


Mia, giovane e talentuosa violincellista, in attesa di una risposta dalla Juilliard, una delle scuole musicali più importanti del mondo, vive la propria relazione con Adam, emergente rockstar degli Shooting Star. Tuttavia dopo un terribile incidente d'auto, Mia entra in coma, mentre il padre, la madre e il fratellino perdono la vita. Nelle drammatiche ore successive il corpo di Mia è intubato, ma la ragazza è in grado di vedere e sentire tutto quello che le sta succedendo intorno; il dolore sordo dei nonni, la forza dell'amica Kim e soprattutto la tenacia di Adam, pronto a tutto pur di starle vicino. Così tra i dolci ricordi del passato e la disperazione del presente, Mia dovrà scegliere se continuare a lottare o lasciarsi andare per sempre...

Meglio vivere da orfani, sopportando il dolore, o lasciarsi andare e morire con la propria famiglia? Parte da questa domanda (tutt'altro che scontata) Resta anche domani, romanzo drammatico che racconta con grande delicatezza la particolare esperienza di chi vive uno stato di coma, sospeso tra la vita e la morte. Nel caso specifico quello di Mia, che "staccandosi" dal proprio corpo riesce a vedere tutto senza provare nulla.

Il libro della Forman dunque parla di forza vitale, tenacia, ma anche di amicizia, amore, relazioni familiari e soprattutto passione per la musica, attorno alla quale si dipana tutto il romanzo. In ogni capitolo si alternano le scene drammatiche del presente con i ricordi del passato, attraverso i quali il lettore conosce Mia e tutte le persone più significative delle sua vita; il padre, ex batterista punk; la madre, grintosa e indomabile femminista; il vivace fratellino Teddy; la nonna che crede negli angeli; il nonno affettuoso e silenzioso; l'instancabile infermiera Willow; l'amica del cuore Kim e Adam, il ragazzo di cui è perdutamente innamorata.

Personaggi tratteggiati in modo adeguato dall'autrice che permette al lettore di entrare a pieno nella vita della ragazza e percepirne tutto il dramma emotivo. Il linguaggio è semplice, immediato, coinvolgente, ma quello che colpisce di più è lo straordinario realismo che la scrittrice riesce ad imprimere alla storia. Proprio per questo Resta anche domani si rivela un romanzo piacevole ed emozionante, particolarmente indicato per giovani lettori, appassionati di musica e amanti delle storie romantico-drammatiche. Da leggere in attesa di poter vedere l'omonimo film in uscita il 18 settembre.

L'AUTRICE
Gayle Forman, giornalista freelance, si occupa da sempre di giovani e tematiche giovanilistiche. Con il marito Nick ha compiuto un viaggio intorno al mondo, grazie al quale ha raccolto un patrimonio di esperienze e informazioni che sono confluiti nei suoi libri. Ha vinto, fra gli altri, il prestigioso premio NAIBA Book of the Year Awards e l'Indie Choice Honor Award. La scrittrice vive a Brooklyn con il marito e due figlie, di cui una adottiva.


PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO