23 ottobre 2015

La recensione di IL CANTO DEL RIBELLE, il nuovo romanzo fantasy di Joanne Harris

Titolo: Il canto del ribelle. La vera storia di Loki
Autore: Joanne Harris
 
Editore: Garzanti
Pagine: 320
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 16,90 €

 

Recensione a cura di Marika Bovenzi

Il canto del ribelle. La vera storia di Loki è il nuovo romanzo di Joanne Harris. Un fantasy che mescola mitologia norrena ad elementi religiosi legati alla sfera pagana. Il libro si apre con la narrazione di Loki dall’alba dei tempi: dalla nascita del mondo secondo i miti nordici fino al suo primo incontro con Odino, il momento in cui decide di lasciare il Caos per trasferirsi ad Asgard. Proprio in questa città potente e splendente, Loki non viene accettato dagli abitanti locali come loro eguale: tutti diffidano di lui additandolo come demone.

Nonostante la protezione e il benestare di Odino, il nostro dio continua a sentirsi di troppo in un mondo perfetto come quello degli dei, e a lui sono destinate soltanto freddezza e rancore. Ma il mondo utopico di Asgard non è tutto rose e fiori: una profezia ne ha proclamato la fine imminente. Loki dunque si ritrova diviso tra la volontà di non aiutare quegli dei capricciosi e il desiderio di difendere quel mondo ostile nei suoi confronti, muovendo battaglia contro chi ha deciso di prendere parte alla fine di un regno millenario. Riuscirà Loki a salvare il mondo grazie ai suoi poteri e alla sua astuzia?

L’ambientazione è descritta in modo accurato e particolareggiato. Asgard, città degli Aesir e dei Vanir, viene presentata come regno dell’ineccepibilità, della disciplina, del rigore, e della legge immutabile. Costruita su uno sperone di roccia, era vista da tutti come l’urbe della luce solare, collegata agli altri mondi attraverso il Ponte dell’Arcobaleno. Una città famosa per i suoi ventiquattro palazzi e i suoi giardini. Niente a che vedere con il Caos, mondo puro, instabile e distruttivo.

I personaggi sono molteplici e descritti minuziosamente. Nonostante presentino caratteristiche tipiche degli eroi norreni, si rivelano allo stesso tempo contraddittori, cosa che li rende più vivi. Di ognuno la scrittrice fornisce informazioni accurate, incasellandoli nel grande schema della narrazione. Dal protagonista principale, Loki, dio delle fiamme, affascinante, ingannatore, sarcastico e acuto, che si ritrova a bilanciare l’Ordine e il Caos, senza appartenere realmente a nessuno dei due; a Odino, denominato il Guercio, padre degli dei, grande stratega, a tratti arrivista; ed infine a Thor, dio del tuono, irruente, forte testardo e capriccioso. Tutte le altre figure che compaiono nel corso del romanzo, sono personaggi secondari come Frigg, moglie di Odino, detta la Veggente; Heimidall, sentinella del Bif-rost; Hel (guardiana dei Morti), Jormungand (Serpe del Mondo), Fenris (lupo demoniaco) figli di Loki; ed infine gli Aesir e i Vanir, fazioni di Asgard, rispettivamente una popolazione tattica e magica.

Lo stile è accattivante e trascinante. Alla scrittrice va il merito di aver creato un personaggio atipico come Loki senza scardinare le fondamenta dell’Edda. Nonostante le licenze poetiche prese dall’autrice, il romanzo risulta affascinante e innovativo (grazie al nuovo spessore psicologico donato ai personaggi), ma allo stesso tempo mantiene toni classicheggianti appartenenti alla letteratura norrena. Dunque un poema epico moderno che esalta la tradizione antica.

Consigliato a tutti gli appassionati delle leggende, ma anche a chi ha apprezzato i supereroi della Marvel.

L'AUTRICE
Joanne Harris è nata, da padre inglese e madre francese, nello Yorkshire, dove attualmente vive. Nel 1998 ha esordito con Chocolat, il suo primo grande successo, tradotto in tutto il mondo, da cui nel 2001 è stato tratto l’omonimo film. A questo hanno fatto seguito Vino, patate e mele rosse, Cinque quarti d'arancia, La spiaggia rubata, La donna alata, Profumi, giochi e cuori infranti, Il fante di cuori e la dama di picche, La scuola dei desideri, Le scarpe rosse, Le parole segrete, Il seme del male e Il ragazzo con gli occhi blu. È anche autrice, con Fran Warde, di La cucina di Joanne Harris e di Al mercato con Joanne Harris. Nuove ricette dalla cucina di Chocolat. I suoi libri sono tutti pubblicati in Italia da Garzanti.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...