domenica 18 ottobre 2015

Recensione: LES REVENANTS. QUANDO RITORNANO di Seth Patrick

Titolo: Les Revenants. Quando ritornano
Autore: Seth Patrick
Editore: Piemme
Pagine: 448
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 19,50 €


Recensione a cura di Marika Bovenzi

Les Revenants. Quando ritornano è il romanzo di Seth Patrick tratto dall'omonima serie tv. Un libro in cui i morti ritornano a casa, ma non sono zombie: sono le stesse persone di prima, solo non ricordano nulla. In un piccolo paese tra le catene montuose francesi, la diga locale ha cominciato a cedere. E mentre l’acqua si fa strada tra le case, Camille, Simon, Victor, e tanti altri morti in varie circostanze, fanno ritorno nella loro città, inspiegabilmente molto stanchi e dimentichi della loro sorte.
Ma oltre alla gioia e allo stupore per la ricomparsa di persone ormai credute perdute, i cittadini locali si ritrovano ad affrontare anche il terrore e l’angoscia che qualcosa di sconcertante, ultraterreno e inaffrontabile, stia serpeggiando tra le loro vite. Riuscirà la comunità a trovare un equilibrio e le risposte a questo fenomeno?

L’ambientazione che fa da sfondo al libro è claustrofobica, misteriosa e onirica; dai luoghi della morte dei personaggi, agli ambienti legati alle loro vite terrene precedenti, a scorci di una città ormai segnata dal nuovo avvenimento. Per quanto riguarda i personaggi, i “ritornati”, ignari della situazione, cercano di riprendendere le loro vite come se nulla fosse successo, innescando però una serie di reazioni, sia fisiche che psicologiche, nella cittadina di appartenenza: dal semplice interrompersi della corrente, ai problemi con la diga del paese, al dolore e allo sbalordimento delle famiglie, già distrutte dal lutto, che si ritrovano ad affrontare un ritorno inaspettato e "naturalmente impossibile". Tra i protagonisti principali troviamo: Camille, una ragazzina morta in un incidente stradale con l’autobus della scuola quattro anni prima; Simon, morto il giorno del suo matrimonio, che ritorna dalla moglie e la ritrova sposata con un altro; Victor, un ragazzino morto tantissimi anni prima che non sa dove andare.

Lo stile è incalzante e diretto, e va a caratterizzare una storia accattivante in cui si intersecano elementi drammatici, misterici e fantascientifici. La tematica principale è la morte; la perdita di qualcuno a noi caro e il modo in cui viene affrontata. In tal senso il libro dà voce a domande che almeno una volta nella vita tutti ci siamo posti: e se potessero ritornare? Se i limiti della morte potessero essere abbattuti, come l’affronterebbe il genere umano? Quesiti a cui Seth Patrick cerca di dare una risposta attraverso questo romanzo sconvolgente e avvincente, in cui lo scrittore approfondisce personaggi e situazioni già presenti nella serie tv. Consigliato ovviamente ai fan della serie televisiva, ma anche a tutti i lettori desiderosi di leggere qualcosa che - seppur nella finzione - scardina le leggi della natura.

L'AUTORE
Seth Patrick, laureato in matematica a Oxford, ha esordito con il thriller Reviver. Il sussurro della morte, che presto diventerà un film. La serie tv Les Revenants, ideata da Fabrice 
Gobert e co-sceneggiata da Emmanuel Carrère, è andata in onda per la prima volta in Francia su Canal+ nel novembre 2012, registrando il record di un milione e mezzo di spettatori. Da allora, trasmessa in tutto il mondo (e in Italia da Sky Atlantic – nell’autunno 2015 andrà in onda la seconda, attesissima stagione), ha collezionato premi, dall’Emmy Award al Globe de Cristal, ed è stata paragonata a serie di culto come Twin Peaks o alle storie del King più classico. Il romanzo di Patrick segue da vicino le vicende di Camille, Adèle, Julie, Victor e tutti gli altri, approfondendo alcune delle storie o svelandone i retroscena, creando un romanzo avvincente, inquietante e perfetto per chiunque abbia voglia di una storia da leggere tutta d’un fiato, ma anche per chi ha amato la serie tv, i suoi personaggi, le sue atmosfere. 

E' possibile seguire la seconda stagione di Les Revenants su Sky Atlantic
 

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO