3 marzo 2021

Libri & Cultura consiglia: Cittadini digitali. Riflessioni e strumenti per l'educazione civica, a cura di Maria Alario, Andrea Bilotto, Iacopo Casadei

Titolo:
Cittadini digitali. Riflessioni e strumenti per l'educazione civica
Autore: Maria Alario, Andrea Bilotto, Iacopo Casadei
Editore: la meridiana
Pagine: 204
Anno di pubblicazione: 2021
Prezzo copertina: 18,50 €

Nell'attuale network society, l'emergenza del Covid-19 ha demandato ai professionisti della formazione il potere di organizzare, con i nuovi strumenti della comunicazione, una modalità altra per mantenere l'apprendimento su base sociale. I docenti hanno dovuto assumere la prospettiva reticolare e non strutturata dei nuovi media; la Rete scolastica però appare spesso vulnerabile dinnanzi al moltiplicarsi di comportamenti aggressivi e violenti online mostrando scarso senso civico. A partire dal 2020 è stato introdotto, nel primo e nel secondo ciclo di istruzione, l'insegnamento obbligatorio dell'educazione civica, per cui spetta ancora una volta ai docenti gettare le basi per una convivenza possibile e partecipata. Il presente volume propone riflessioni e strumenti per l'educazione civica, con l'obiettivo di renderla una materia trasversale e non isolata che utilizzi i media, a partire dai social e dal Web, per educare alla legalità e alla cittadinanza attiva in termini di rispetto di sé e degli altri. Partendo dall'educazione al senso di comunità, il libro pone l'attenzione sull'educazione alla salute e all'ambiente e, infine, alla cittadinanza digitale con particolare attenzione ai fenomeni dilaganti del cyberbullismo e del sexting.

Maria Alario, psicologa ed esperta in orientamento scolastico e professionale, ha collaborato in questi anni con enti pubblici e privati. Il suo interesse di ricerca è relativo al ruolo delle nuove tecnologie a supporto del benessere individuale e organizzativo.

Andrea Bilotto, psicologo, psicoterapeuta sistemico, si occupa da diversi anni di disagio giovanile e scolastico collaborando con associazioni e scuole in tutta Italia. Da diverso tempo porta avanti alcuni progetti e iniziative sul cyberbullismo e sui rischi virtuali. È Presidente dell’Associazione Italiana di prevenzione al Cyberbullismo e al Sexting. È autore di diversi saggi che affrontano il tema dell’adolescenza e della genitorialità.

Iacopo Casadei, psicologo del lavoro, dal 1997 si occupa di formazione nell'area dello sviluppo delle risorse personali, in particolare negli ambiti della scuola e della sanità. Opera come consulente anche nel settore dell'orientamento scolastico e professionale, sia con adolescenti che con adulti.