lunedì 5 agosto 2013

Recensione: MALACQUA di Nicola Pugliese

Titolo: Malacqua. Quattro giorni di Pioggia nella città di Napoli in attesa che si verifichi un Accadimento straordinario
Autore: Nicola Pugliese  
Editore: Tullio Pironti
Pagine: 152
Anno di pubblicazione: 2013 
Prezzo copertina: 11,90 €


Recensione a cura di Elvira Chimisso

Malacqua è la cronaca di quattro giorni di pioggia, dal 23 al 26 ottobre di un anno imprecisato, nella città di Napoli. Si tratta di una lenta interminabile pioggia che precipita, scava, incide, sgretola il cemento e allenta le difese ed è all’origine della tragedia: nella voragine che si è aperta in via Aniello Falcone perdono la vita due donne e nel crollo della palazzina in via Tasso perdono la vita cinque persone della stessa famiglia. Tutte le Autorità e le Forze dell’Ordine vengono allertate anche perché, oltre a questa interminabile pioggia, in città stanno accadendo fatti misteriosi e grotteschi.

Maschio Angioino (Napoli)
Dall’interno del Maschio Angioino, una bambola con i capelli neri grida e “determina voci sovraumane e lunghi strazianti gemiti”, altre due bambole identiche alla prima vengono ritrovate nei luoghi della tragedia inoltre il mare di via Caracciolo si gonfia e invade i “bassi” e le monetine da cinque lire cominciano a suonare. Ora tutta la città ha un brutto presentimento, tutti sono in attesa che accada qualcosa di straordinario che possa cambiare la prospettiva della vita. Ci chiediamo cosa accadrà il quinto giorno. Forse “da qualche altra parte in qualche altro posto c’e la vita, la vita vera e densa che sfugge di mano giorno dopo giorno”.

In questo romanzo Nicola Pugliese ci racconta Napoli con i suoi quartieri, i “bassi”, i suoi vicoli ma soprattutto con i suoi protagonisti, personaggi insoddisfatti, spesso agitati e frenetici che ora si trovano in un limbo ad aspettare il Giudizio Universale. Da leggere per scoprire una Napoli misteriosa, sospesa e tragica.

L'AUTORE
Nicola Pugliese (Milano, 1944 – Avella, 25 aprile 2012) è stato giornalista e scrittore.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

Nessun commento:

Posta un commento


98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...