4 luglio 2014

Libri che diventano film: adattamenti cinematografici dei prossimi mesi

Uno dei sogni più ricorrenti dei lettori appassionati è quello di vedere materializzate sul grande schermo le loro storie preferite, anche se può capitare di rimanere delusi. Non sempre infatti il film si rivela all'altezza del libro o semplicemente fedele alla storia, così come a volte può capitare che un film convinca più del testo da cui è tratto. Resta il fatto che sempre più spesso l'industria cinematografica, sulla scia dei successi editoriali, decida di produrre storie amate dai lettori. Spulciando tra le prossime uscite, il 10 luglio arriverà nelle sale Il paradiso per davvero, tratto dall'omonimo romanzo autobiografico di Todd Burpo, che racconta il "viaggio" in paradiso del figlio Colton, "perso" dai medici per alcuni minuti durante un delicato intervento chirurgico. Sempre il 10 luglio esce il film italiano L'estate sta finendo, di cui abbiamo giò parlato in questo post. A fine agosto, precisamente il 20, è il turno dell'horror Liberaci dal male, classica storia di possessioni e esorcismi tratta dal libro Beware the Night, inedito in Italia, scritto da Ralph Sarchie, protagonista stesso del film, e Lisa Collier Cool.

Il 4 settembre grande attesa per Colpa delle stelle, a mio avviso uno dei romanzi più belli pubblicati negli ultimi anni, di cui abbiamo già parlato in questo post. Tre uscite per l'11 settembre, data tristemente nota per gli attentanti terroristici negli Stati Uniti: del film The gift - Il donatore abbiamo già parlato in questo post; Colin Firth è il protagonista di Le due vie del destino (The Railway Man), una storia vera basata sull'autobiografia (inedita in Italia) di Eric Lomax, ufficiale inglese imprigionato dai giapponesi durante la Seconda Guerra Mondiale e impiegato nella costruzione della cosiddetta "ferrovia della morte" tra la Tailandia e la Birmania; sempre legata alla guerra è anche l'ultima uscita, Una promessa, storia tratta dal romanzo Il viaggio nel passato di Stefan Zweig, che racconta l'incontro di due innamorati dopo gli anni di separazione della Grande Guerra.

Il 18 settembre è il turno del thriller distopico-fantascientifico Maze Runner, tratto dall'omonimo bestseller di James Dashner, edito in Italia con il titolo Il labirinto, che racconta la storia di alcuni ragazzi privati di memoria e intrappolati in un labirinto da cui sembra impossibile fuggire. Chiude il mese di settembre Nicolas Cage protagonista di Joe, storia drammatica di un ex detenuto che per redimere una vita di peccati decide di aiutare un ragazzino problematico. Il film è tratto dall'omonimo romanzo di Larry Brown, inedito in Italia.

Il 2 ottobre James Franco è il protagonista del thriller Good People, storia di una coppia in fuga da alcuni criminali dopo aver rubato una grossa somma, tratto dall'omonimo romanzo (tradotto in Italia con il titolo Brava gente) di  Marcus Sakey. Sempre nella stessa data esce il thriller L'amore bugiardo, tratto dall'omonimo bestseller di Gillian Flynn. Diretto da David Fincher e interpretato da Ben Affleck e Rosamund Pike, il film indaga il lato oscuro del matrimonio attraverso la misteriosa scomparsa della moglie di un uomo al di sopra di ogni sospetto. A fine ottobre è il turno della commedia sentimentale Love, Rosie, storia del legame d'amicizia a distanza tra due ragazzi che piano piano si trasforma in amore, tratta dal romanzo Scrivimi ancora di Cecelia Ahern.

A metà novembre arriva nelle sale italiane Wild Card, action-movie con protagonista la star d'azione Jason Stantham, tratto dal romanzo (inedito in Italia) Edged Weapons di William Goldman, scrittore noto per il libro La principessa sposa. I numerosi fans di Hunger Games, invece, aspetteranno con ansia il 20 novembre, data di uscita della prima parte dell'ultimo capitolo della fortunata trilogia di Suzanne Collins, dal titolo Il canto della rivolta: parte 1. A chiudere il 2014 ci penserà l'ultimo capitolo della trilogia di Lo Hobbit, La battaglia delle Cinque Armate, altro grande appuntamento cinematografico da non perdere. Autore letterario, manco a dirlo, John Ronald Reuel Tolkien! 

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...