sabato 13 giugno 2015

Pessima mossima, maestro Petrosi; Vorrei che l'amore avesse i tuoi occhi: novità Sperling & Kupfer in libreria dal 16 giugno

Titolo: Pessima mossima, maestro Petrosi
Autore: Paolo Fiorelli
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 324
Anno di pubblicazione: 2015    
Prezzo copertina: 16,90


È una calda mattina di giugno a Urbavia, amabile cittadina del Centro Italia che vanta una splendida basilica cinquecentesca e un’impareggiabile ricetta a base di cinghiale. L’attenzione è tutta per le battute finali del torneo di scacchi organizzato dalla locale Confraternita scacchistica. Il Grande Maestro Achille Petrosi ha già fatto la sua mossa e sta aspettando irrequieto quella dell’avversario, che a dire il vero non si è ancora presentato. Quale imprevisto può aver trattenuto il Conte, uno dei favoriti alla vittoria?
La risposta arriva poco dopo, quando l’uomo viene trovato nella sua villa, ucciso a coltellate. Turbato dalla morte del collega, Petrosi decide di indagare sull’accaduto con le poche armi che possiede: una spiccata propensione al pensiero logico, una grande curiosità e una conoscenza profonda del proprio piccolo mondo. Muovendosi tra la sua Urbavia e Cannes - dove affronterà la partita della vita - tra strozzini e trafficanti d’arte, Petrosi cerca, esplora, interroga (e s’interroga). Lo aiutano una mamma invadente, una studentessa russa che fa la badante ma sogna di diventare campionessa, un collega albanese che cerca fortuna in Italia. Ne emerge un quadro di invidie, gelosie e rivalità, in cui la verità sull’omicidio si rivelerà sorprendente.

PAOLO FIORELLI è nato a Milano nel 1971, ma è cresciuto nelle Marche, tra Pesaro e Urbino. Ha tre grandi passioni: i libri, gli scacchi e il cinema. Di quest'ultimo scrive ogni settimana per il giornale «Tv Sorrisi e Canzoni».

Titolo: Vorrei che l'amore avesse i tuoi occhi
Autore: Diego Galdino
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 264
Anno di pubblicazione: 2015    
Prezzo copertina: 16,90


Sofia vive a Cetona, uno splendido borgo immerso nella tranquilla campagna senese, con la sua famiglia. Ma la quiete è presto turbata dall’arrivo di un ospite speciale, un pittore australiano molto noto che ha scelto quelle incantevoli colline come soggetto per i propri quadri. La fama che lo precede è quella di un uomo affascinante ma molto schivo, solitario e inquieto. Lui e Sofia sembrano appartenere a mondi diversi, ma il loro incontro, dopo le prime schermaglie, risveglierà sentimenti a lungo sopiti, regalando a entrambi una nuova occasione di felicità.

DIEGO GALDINO (classe 1971), vive a Roma e ogni mattina si alza alle cinque per aprire il suo bar in centro, dove tutti i giorni saluta i clienti con i caffè più fantasiosi della città. Con Sperling & Kupfer ha pubblicato il suo romanzo d’esordio, Il primo caffè del mattino (di cui sono stati venduti anche i diritti cinematografici), e Mi arrivi come da un sogno. I suoi libri sono tradotti con successo in Spagna, Germania e Polonia.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO