mercoledì 2 dicembre 2015

Recensione: UN INDIMENTICABILE DISASTRO di Jamie McGuire

Titolo: Un indimenticabile disastro
Autore: Jamie McGuire  
 
Editore: Garzanti
Pagine: 288
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 16,90 €


Liis, analista dell'FBI, è stata appena trasferita a San Diego quando si lascia andare ad una notte di passione con un uomo conosciuto in un bar. Il giorno dopo però, Liis scopre che si tratta del suo nuovo capo, Thomas Maddox (T.J.), uno degli agenti più duri e quotati dell'intero Bureau. Anche quest'ultimo si rende conto di aver commesso un errore e prima tratta con freddezza la ragazza, poi la promuove a supervisore. L'attrazione tra i due infatti è tanto forte quanto pericolosa perchè Liis ha appena
chiuso una storia con un agente e vuole dedicarsi solo alla carriera, mentre Thomas sembra ancora innamorato di Cami, l'ex che gli ha spezzato il cuore scegliendo il fratello Trent.

Intanto, oltre ai problemi di cuore, entrambi vengono chiamati a svolgere un compito delicato: convincere Travis, il fratellino di Thomas, a lavorare con l'FBI per incastrare una sua vecchia conoscenza, Benny Carlisi, implicato nel riciclaggio di denaro sporco e contrabbando di droga a Las Vegas. Thomas sa che non sarà facile convicere il fratello, perchè accettare significherebbe dover mentire alla sua adorata Abby, ma d'altra parte non può permettere che Travis finisca in carcere. A complicare il tutto anche la presenza nel Bureau di una talpa che rischia di far saltare l'operazione e mettere in pericolo la vita di Liis...

Un indimenticabile disastro permette ai lettori di scoprire il personaggio di T.J., Thomas Maddox, che i fan della saga già conoscono per il coinvolgimento nella storia d'amore tra Cami e Trent (Uno splendido sbaglio). Jamie McGuire dunque si rivela ancora una volta abile nel collegare le storie dei fratelli Maddox, che peraltro hanno tutti caratteristiche simili: belli, duri, iperprotettivi, ma anche capaci di esprimere grande tenerezza e dolcezza. Così come Liis, la protagonista a cui viene affidata la narrazione, si rivela in qualche modo simile alle altre donne dei Maddox (Abby e Cami): intelligente e forte ma allo stesso tempo fragile e insicura nel gestire i rapporti sentimentali con l'affascinante Thomas.

Come per gli altri romanzi della saga, la narrazione risulta scorrevole e il libro si legge velocemente. Onestamente però le scaramucce sentimentali tra i protagonisti con lo scorrere della pagine diventano ripetitive e aleatorie, finendo per far perdere un po' di interesse per la parte romance. Mentre a quella thriller viene concesso poco spazio (verrà approfondita in un nuovo romanzo dedicato a Travis e Abby??). Jamie McGuire dunque non riesce a creare quel clima di tensione e suspense che avrebbe reso più accattivante e coinvolgente la storia, anche se sono convinto che i fan riusciranno lo stesso ad apprezzare questo nuovo capitolo della saga.

L'AUTRICE
Jamie McGuire, già autrice di tre romanzi entrati nei bestseller del «New York Times», vive in Oklahoma con il marito e i figli. 

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

2 commenti:

  1. Heyyy c:
    A me personalmente non è piaciuto moltissimo questo libro, o almeno non come Uno splendido sbaglio, che invece ho adorato. Non so, sarà stata l’istintiva antipatia per Liis, o la trama sempre troppo tragica nei libri della McGuire che sono al limite dell’impossibile… Boh!
    Carino, ma non mi ha sconfifferato più di tanto :(
    Se vuoi leggere il mio dubbioso (?) parere lo trovi qui c: .
    Alla prossima!
    Rainy

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO