9 marzo 2019

Le parole di Sara (Maurizio De Giovanni) e tante altre novità in libreria dal 12 marzo

Titolo: Le parole di Sara
Autore: Maurizio De Giovanni
Editore: Rizzoli
Pagine: 350
Anno di pubblicazione: 2019
Prezzo copertina: 19,00 €


Due donne si parlano con gli occhi. Conoscono il linguaggio del corpo e per loro la verità è scritta sulle facce degli altri. Entrambe hanno imparato a non sottovalutare le conseguenze dell'amore. Sara Morozzi l'ha capito molto presto, Teresa Pandolfi troppo tardi.Diverse come il giorno e la notte, sono cresciute insieme: colleghe, amiche, avversarie leali presso una delle più segrete unità dei Servizi. Per amore, Sara ha rinunciato a tutto, abbandonando un marito e un figlio che ha rivisto soltanto sul tavolo di un obitorio. Per non privarsi di nulla, Teresa ha rinunciato all'amore. Trent'anni dopo, Sara prova a uscire dalla solitudine in cui è sprofondata dalla scomparsa del suo compagno, mentre Teresa ha conquistato i vertici dell'unità. Ma questa volta ha
commesso un errore: si è fatta ammaliare dagli occhi di Sergio, un giovane e fascinoso ricercatore. Così, quando il ragazzo sparisce senza lasciare traccia, non le resta che chiedere aiuto all'amica di un tempo. E Sara, la donna invisibile, torna sul campo. Insieme a lei ci sono il goffo ispettore Davide Pardo e Viola, ultima compagna del figlio, che da poco l'ha resa nonna, regalandole una nuova speranza. Maurizio de Giovanni esplora le profondità del silenzio e celebra il coraggio della rinascita, perché niente è davvero perduto finché si riescono a pronunciare parole d'amore.

Titolo: La lunga discesa
Autore: Jason Reynolds
Editore: Rizzoli
Pagine: 315
Anno di pubblicazione: 2019
Prezzo copertina: 17,00 €


Shawn, il fratello maggiore di Will, è morto. Gli hanno sparato. Will prova una tristezza così grande da non poterla spiegare, ma nel suo quartiere esistono Le Regole: N. 1: PIANGERE. Non si fa. In nessun caso. N. 2: FARE LA SPIA. Non si fa. In nessun caso. N. 3: VENDETTA. Se qualcuno che ami viene ammazzato trova la persona che lo ha ammazzato e ammazzala. Ma potresti sbagliare bersaglio. E ci sarà sempre qualcuno pronto a seguire Le Regole...

Titolo: Il ladro dei cieli
Autore: Christian Hill
Editore: Rizzoli
Pagine: 255
Anno di pubblicazione: 2019
Prezzo copertina: 16,00 €


Nel 1971 un uomo dalle false generalità di D.B. Cooper dirottò un aereo di linea americano e chiese che venissero caricati a bordo duecentomila dollari e un paracadute. Il suo è rimasto l'unico caso irrisolto di pirateria aerea nella storia dell'aviazione americana. Fin qui la storia vera. Trentacinque anni più tardi, il quindicenne Rusty tira avanti tra una banda di teppisti, un padre assente e una madre tossicodipendente. Solo il vecchio Carter sembra dargli una chance nella vita, insegnandogli un lavoro e tenendolo lontano dai guai. Fino a quando la madre di Rusty ha una crisi e il ragazzo, preso dal panico, usa la pistola della banda. Tutto sembra finito. Ma, come dice il vecchio Carter, «c'è sempre un'altra possibilità». Sempre.

Titolo: Ladra di cuori. La confraternita del pugnale nero
Autore: J.R. Ward
Editore: Rizzoli
Pagine: 430
Anno di pubblicazione: 2019
Prezzo copertina: 20,00 €


Dietro le sbarre di una cella angusta, Sola aspetta il ritorno del suo aguzzino. Ma questa notte ha un piano. E se funzionerà, se uscirà viva da quel buco maledetto, sparirà per sempre e nessuno potrà più farle del male.Un anno dopo quella notte, ormai lontana da Caldwell e dalla sua precedente vita di scassinatrice, l'unica cosa a cui Sola deve pensare è proteggere se stessa e la sua amata nonna dalla famiglia dell'uomo che l'aveva rapita, il signore della droga rimasto ucciso durante la sua fuga. La mente della ragazza, però, continua a tornare al passato, al solo uomo che le sia mai stato vicino: Assail, trafficante d'armi per la Confraternita del Pugnale Nero, occhi color argento e – ma lei non lo sa – vampiro. Di certo sa che, voltando le spalle a Caldwell, ha cancellato ogni possibilità di un futuro con Assail. Quando però lui finisce in coma, Sola capisce di essere l'unica in grado di ridare al vampiro una ragione per lottare, e dovrà scegliere se lasciarlo morire o affrontare il passato. Inseguita dal mondo che aveva deciso di abbandonare, si troverà coinvolta in una guerra di cui non comprende il senso, mentre serpeggia la minaccia di un nuovo letale nemico. E una volta scoperta la natura di Assail, seguirà il cuore accettando il suo amore totale, oppure cederà alla paura di dover vivere per sempre in una notte eterna?

Titolo: La tua ultima bugia
Autore: Rachel Abbott
Editore: Piemme
Pagine: 365
Anno di pubblicazione: 2019
Prezzo copertina: 19,90 €


La casa di Marcus North appare come un luogo magnifico e spaventoso a Evie, la prima volta che vi mette piede. Immensa, affacciata su una scogliera, una stupenda vetrata dopo l'altra. Peccato che sulla costa occidentale dell'Inghilterra il vento e il grigio la facciano da padroni: ma anche così, davanti a lei si apre uno spettacolo. Per Marcus, però, le cose sono molto diverse. Quella casa è legata per sempre al ricordo della prima moglie, Mia, e di ciò che accadde al piano di sotto, dove la palestra e la piscina ormai sono chiuse da tempo. E dove lui non mette più piede. Ma adesso c'è Evie, un nuovo, luminoso amore che cancellerà il buio del passato. Almeno così la vede lui. Non la pensa così Cleo, la sorella di Mark. Non le piace Evie, come del resto non le piaceva Mia. E quando Mark comincia ad allontanarsi, Evie a restare sempre più spesso sola con la sua bambina in quella immensa casa, e Cleo a cercare di capire che cosa c'è davvero tra il fratello e la sua nuova donna, pian piano le verità che ciascuno nasconde verranno a galla. E, come avrà modo di scoprire la detective King – la stessa che accorse quando Mia cadde dalle scale, e che adesso si troverà di fronte, in quella stessa casa, a una scena spaventosa –, l'ultima bugia sarà la più terribile. Da un'autrice da tre milioni di copie, uno dei thriller più agghiaccianti di sempre, che vi trasporterà nel freddo dell'Inghilterra, dove nebbia e mare in tempesta non sono che uno specchio dell'anima. Statene certi: rifletterete a lungo, la prossima volta, prima di dire una bugia.

Titolo: La signora in giallo. Assassinio tra le pagine
Autore: Jessica Fletcher, Jon Land
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 310
Anno di pubblicazione: 2019
Prezzo copertina: 17,90 €


Jessica Fletcher ha visto di tutto nel corso della sua epica carriera, sia come scrittrice di successo sia come investigatrice part-time. Ma, alla notizia che l'FBI sta indagando sul suo storico editore nonché amico fidato, Lane Barfield, per alcuni illeciti finanziari, è assolutamente incredula. Così, quando apprende dalla TV che Barfield è morto, apparentemente suicidatosi, si assume il compito di dimostrarne l'innocenza e salvarne il ricordo. Jessica non ci mette molto a trovare diverse incongruenze nel caso imbastito contro di lui, oltre a diverse prove che negherebbero l'ipotesi del suicidio. È certa che qualcuno stia insabbiando qualcosa, ma che cosa esattamente? Al centro della sua indagine c'è un manoscritto che Barfield aveva intenzione di pubblicare, dopo che tutti gli altri editori l'avevano rifiutato. Ora, però, quel manoscritto è scomparso, così come tutte le tracce della sua esistenza. Jessica si trova presto immersa in una rete di legami oscuri e su un sentiero pericoloso, che conduce fino alla Casa Bianca. Con la sua stessa vita ormai in pericolo, si rifiuta di fare anche solo un passo indietro e punta a scoprire la verità che sta dietro alle pagine del misterioso manoscritto e, non ultimo, l'identità dell'autore. Ma riuscirà a mettere nero su bianco la parola «fine» prima che l'assassino scriva il suo necrologio?