domenica 12 gennaio 2014

Storia di una ladra di libri e altre novità Sperling & Kupfer in libreria dal 14 gennaio

Titolo: Storia di una ladra di libri
Autore:
Markus Zusak
Editore: Frassinelli
Pagine: 576
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 16,90 €

 
Nella Germania nazista, quando tutto è in rovina, una bambina di nove anni intraprende la sua carriera di ladra. Al principio è la fame a spingerla, e il suo bottino consiste in qualche mela, ma poi il vero prezioso oggetto dei suoi furti diventano i libri. Perché rubarli significa salvarli, e soprattutto salvare se stessa. Liesel è in fuga dalle macerie della sua casa e della sua famiglia, accompagnata dal fratello più piccolo e diretta al paese vicino a Monaco dove l’aspetta la famiglia che li ha adottati. Il bambino non resiste al gelo dell’inverno e muore, ed è proprio vicino alla sua tomba che Liesel trova il primo libro.
Il secondo lo salva dal fuoco di uno dei tanti roghi accesi dai nazisti. Con il trascorrere dei giorni il numero dei libri cresce e le parole diventano compagne di viaggio, ciascuna testimone degli avvenimenti spaventosi ai quali la bambina sopravvive, protetta dai suoi immortali custodi.

MARKUS ZUSAK
è nato nel 1975 e vive a Sidney con la moglie e i due figli. È autore di diversi romanzi, il più famoso è The Book Thief, il bestseller internazionale tradotto in più di quaranta lingue che Frassinelli ha pubblicato nel 2007 con il titolo La bambina che salvava i libri e che oggi ritorna in occasione dell’uscita del film.

Dal 10 aprile al cinema anche l'omonimo film
diretto da Brian Percival con Geoffrey Rush e Emily Watson


Titolo: Il segreto
Autore: Alejandra Balsa
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 264
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 16,90 €

Spagna, seconda metà dell’800. Nel villaggio di Puente Viejo si incrociano i destini di tutti gli abitanti. Soprattutto si incontrano – e si scontrano – le due famiglie più importanti: i Montenegro, la cui tenuta domina l’intero paese, e gli Ulloa, che contendono la supremazia dei Montenegro. Ignari di tanta rivalità, gli eredi delle due casate crescono insieme: Francisca e Miguel Montenegro sono da sempre grandi amici di Raimundo Ulloa, finché una tragedia non incrina definitivamente i rapporti fra le due famiglie. Francisca però è una ragazza volitiva e determinata, sempre pronta a sfidare le convenzioni. Sarà proprio lei a segnare, con una decisione dettata dal cuore, la storia dei Montenegro. Separata con inganni e tradimenti dall’unico uomo che ama, Raimundo, Francisca continuerà a custodire nel cuore il suo segreto, fino al giorno della nascita del piccolo Tristán, destinato a ripetere i suoi passi e a vivere anche lui un amore tragico e incompiuto con la giovane Pepa. Dalla serie spagnola che ha conquistato anche in Italia milioni di telespettatori, il romanzo che svela tutti i retroscena e trasporta magicamente nel mondo dei protagonisti.

ALEJANDRA BALSA è una regista e sceneggiatrice spagnola di grande successo. Questo è il suo secondo romanzo, prequel della serie tv ‘Il segreto’, trasmessa in Italia su Canale5 e diventata uno straordinario fenomeno con oltre tre milioni di spettatori al giorno. 

Titolo: La vita quando era nostra
Autore: Marian Izaguirre
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine: 384
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 17,90 €

Madrid, anni Cinquanta. Lola e Matías vivono di libri: da quando la guerra civile ha cambiato la faccia e le strade della città, e la casa editrice in cui Matías lavorava ha chiuso i battenti, i due hanno deciso di aprire una libreria. Una libreria di libri già letti: libri usati, passati di mano in mano e di vita in vita, che Matías va raccogliendo per le case e le vie di Madrid. Proprio mentre, carico di una pila di volumi, Matías si inerpica per la stradina della sua libreria, una donna lo vede. Si incuriosisce e comincia a seguirlo. La donna, un’inglese arrivata a Madrid prima della guerra, si chiama Alice e, come Matías e Lola scopriranno, ha un passato molto misterioso. Un passato che sta tutto dentro le pagine di un libro. Ed è proprio grazie a un libro che Lola e Alice fanno amicizia: quello sistemato su un leggio all’ingresso della libreria, che leggono insieme, pagina dopo pagina. Nessuna delle due, però, può immaginare che quella lettura cambierà la vita di entrambe e le sorti della libreria... Perché un giorno senza libri è un giorno perso, e la vita com’era prima – prima della guerra, prima della dittatura – può ritornare solo a patto di non dimenticare il passato. 

MARIAN IZAGUIRRE (Bilbao, 1951) è una delle autrici contemporanee più apprezzate in Spagna. Laureata in scienze dell’informazione, ha lavorato molto nel campo del giornalismo e della pubblicità. Ha al suo attivo diversi romanzi e racconti e ha ricevuto numerosi riconoscimenti. Il suo ultimo romanzo, La vita quando era nostra, è stato un best-seller in patria ed è in corso di traduzione in tutti i principali Paesi europei.

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO