giovedì 3 luglio 2014

Recensione: VELENO di Stefano Casciello Lauropoli

Titolo: Veleno
Autore: Stefano Casciello Lauropoli
Editore: 
Lettere Animate
Pagine: 174
Anno di pubblicazione: 2013
Prezzo ebook: 1,49 €


Recensione a cura di Marika Bovenzi

Veleno è il nuovo romanzo thriller di Stefano Casciello Lauropoli. Può essere etichettato anche come un giallo, remake in chiave moderna dei misteri e degli intrecci narrati da Agatha Christie. La storia tratta di Sandford Allen, un ragazzo italo-americano ucciso da un mix di veleni letali in una strada buia e poco frequentata. Il suo assassino, non contento del risultato e quindi del suo decesso, gli asporta parte del viso lasciandolo come "souvenir" poco distante dal corpo, insieme ad una serie di oggetti come guanti in lattice, una moneta e una targhetta simile a quelle militari con su scritto "amore".

L’ispettore Bruno Deiana si occuperà del caso e di tutti gli aspetti annessi all’assassinio, ritrovandosi spesso difronte a situazioni strane. Non vi racconterò tutti gli sviluppi della vicenda, poiché potrei rivelare degli spoiler, ma aggiungo che va letto con attenzione e compreso dall’inizio, per seguire con un filo logico le indagini che si svolgeranno dalla morte di Sandy.

I protagonisti del libro rivelano a poco a poco i loro pensieri, le loro paure, i loro segreti, introducendo gradualmente il lettore nel mondo di Veleno e fornendo elementi importanti per districare l’enorme enigma che si cela dietro le azioni e le parole. L’ambientazione è dark, cupa, a tratti macabra, con quel tocco classico che trasporta il lettore tra le strade in penombra. Luoghi in cui assassini, psicopatici e malvagità si annidano nei recessi più bui. Lo stile dell’autore è tenebroso e intricato, quasi a voler esprimere attraverso le parole e non le azioni la misteriosità, il sospetto e l’ambiguità che scene e personaggi possono suscitare.

È un romanzo completamente ambientato in Italia, ma a dispetto di ciò lo scrittore dimostra un background corposo di gialli e thriller che probabilmente hanno influito sul suo stile e sulla sua fantasia, rendendolo un autore particolarmente versato nel genere e nella facoltà di creare dal nulla storie da brivido. In conclusione, consiglio questo romanzo a chi ama il genere ed è curioso di cimentarsi con una storia avvincente ed enigmatica.

PUOI ACQUISTARE L'EBOOK QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO