lunedì 13 ottobre 2014

Le notti di Reykjavík; Conto alla rovescia (James Patterson) e altre novità in libreria dal 16 ottobre

Titolo: Le notti di Reykjavík
Autore:
Arnaldur Indriðason  
Editore: Guanda
Pagine: 306
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 18,00 €


Un senzatetto viene trovato annegato alla periferia di Reykjavík. Un caso di poca importanza, che la polizia archivia come morte accidentale. Nelle stesse ore, una donna sparisce nel nulla dopo aver trascorso la serata in un locale del centro. Un anno dopo, Erlendur, poliziotto alle prime armi assegnato al turno di notte della stradale, passa lunghe ore a pattugliare le vie di una città deserta, ore spezzate di tanto in tanto da una rissa, un furto, un incidente d’auto, e non smette di pensare a quelle due persone scomparse.
Convinto che i due casi siano stati frettolosamente liquidati dai colleghi, Erlendur non resiste alla tentazione di fare il detective: non solo si prende a cuore la vicenda del povero Hannibal, ma è ancor più attratto dall’inspiegabile sparizione della donna. L’inesperta matricola inizia così la sua prima indagine: raccoglie indizi, interroga i famigliari e le persone coinvolte... Due casi che riguardano due mondi lontanissimi tra loro: il triste sottobosco umano della capitale, denso di miseria e sopraffazione, e la borghesia islandese, con le sue ipocrisie e i suoi lati oscuri.

Arnaldur Indriðason è nato nel 1961 a Reykjavík, dove ha sempre vissuto. Si è dedicato alla scrittura, sia di romanzi sia di sceneggiature, dopo aver lavorato come giornalista e critico cinematografico per la maggiore testata islandese, il Morgunbladid. 

Titolo: Conto alla rovescia
Autore:
James Patterson, Michael Ledwidge 
Editore: Longanesi 
Pagine: 320
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 16,40 €
 


Per il detective Michael Bennett doveva essere una tranquilla e rilassante vacanza al mare insieme alla sua numerosa famiglia, ma una telefonata sconvolge i suoi piani, costringendolo a tornare in servizio: qualcuno ha piazzato una bomba nella sede centrale della New York Public Library, accompagnata da un messaggio tanto criptico quanto inquietante. Quando Bennett, profondamente scosso, arriva sul posto, scopre che la faccenda è persino più intricata di quanto pensava: l’ordigno è opera di una mente sofisticata e il messaggio lascia intendere che quella bomba non sarà l’unica. A distanza di qualche giorno vengono rinvenuti due cadaveri all’interno di un’auto, nel Queens. E anche in questo caso viene trovato un biglietto, indirizzato proprio a Michael Bennett. Il killer dice di essere il «Figlio di Sam», l’assassino che ha sconvolto l’America negli anni Settanta. Ma com’è possibile, se è detenuto in un carcere di massima sicurezza? Bennett è sempre più convinto che ci sia un collegamento tra gli omicidi e gli attentati dinamitardi che stanno terrorizzando New York, ma il tempo non dà scampo e il detective dovrà agire più in fretta del killer se vuole evitare altri sanguinosi delitti...

James Patterson è uno dei più grandi fenomeni editoriali dei giorni nostri, tanto da entrare nel Giunness dei primati per i suoi successi. È il creatore di personaggi famosissimi della narrativa di suspense come il profiler Alex Cross e le Donne del Club Omicidi e i ragazzi della serie di Maximum Ride. È l’autore più venduto al mondo, con 270 milioni di copie (più di 3,5 milioni in Italia): negli Stati Uniti, ogni 15 libri venduti, uno è firmato James Patterson, per un totale di 16 milioni di copie all’anno. Ale Cross - La memoria del killer è un film diretto da Rob Cohen.

Titolo: Cercando te
Autore:
Jennifer Probst
Editore: Corbaccio
Pagine: 396
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 13,90 €


Kate ha deciso di rinunciare per sempre all’amore, almeno per quanto riguarda lei personalmente. Ha un dono: è in grado di percepire se tra due persone si può stabilire una relazione sentimentale, un dono che si tramanda in famiglia da generazioni e che non sembra applicarsi a lei stessa. Per questo, Kate ha deciso almeno di sfruttarlo professionalmente e, insieme a due amiche, ha aperto a New York un’agenzia matrimoniale, Kinnection. Ma quando un uomo furibondo fa irruzione nel suo ufficio accusandola di essere una truffatrice, le cose assumono una piega del tutto imprevista: per dimostrare di aver ragione Slade la sfida a trovare un’anima gemella per lui. Irritata dall’atteggiamento, ma decisa ad accogliere la sfida, Kate si butta nella ricerca solo per scoprirsi perdutamente innamorata di questo giovane e avvenente avvocato che minaccia di trascinarla in tribunale...
 
Jennifer Probst è autrice di numerosi libri di Romance fiction Sexy&Erotic. Ha scritto romanzi per Red Sage, celebre casa editrice americana di romanzi erotici, fra cui «The Tantric Principles», «Sex Lies and Contracts» e «Secrets». Ma è con la serie iniziata con «Contratto indecente» che ha raggiunto il successo: negli Stati Uniti, «Contratto indecente» è uscito prima in ebook ottenendo uno straordinario successo – 500.000 copie vendute in 5 mesi –, risultato che ha convinto la prestigiosa Simon & Schuster ad acquisire i diritti dell’edizione a stampa della serie che comprende oltre a «Contratto indecente», «Contratto fatale», «Contratto di passione» e «Contratto finale». Oltre la serie dei Contratti, Corbaccio ha pubblicato in Italia anche «Vendetta piccante» e il primo volume di una nuova serie, «Cercando te». Jennifer Probst vive a New York con il marito e i figli.

Titolo: Quello che ho imparato da Riley
Autore:
Zachary Anderegg
Editore: Corbaccio
Pagine: 224
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 14,90 €


Zac ha incontrato Riley nel deserto dell’Arizona. In vacanza, da solo, stava compiendo un’escursione molto impegnativa in un canyon quando sul fondo ha notato qualcosa di strano, qualcosa che non doveva trovarsi in un luogo simile: un cagnolino nero, impossibilitato a uscire, senza cibo né acqua, in procinto di morire. Mettendo a repentaglio la sua stessa vita, Zac non ha esitato e ha recuperato il cucciolo. Ma come era finito un cane in un luogo simile? Non era caduto perché altrimenti sarebbe morto sul colpo o gravemente ferito. L’unica spiegazione era che fosse stato deliberatamente abbandonato proprio da chi invece doveva prendersene cura. Un gesto crudele che fa riemergere in Zac la memoria della sua infanzia e della sua adolescenza devastate a scuola dal bullismo e a casa dall’incomprensione e dall’apatia. Prendersi cura di Riley, accoglierlo e farlo sentire amato, è stata la chiave che ha permesso a Zac di aprire le stanze buie dei suoi ricordi e di fare finalmente luce. Adesso Zac e Riley sono inseparabili e Zac sa bene che se finalmente riesce a guardare il mondo con più fiducia e serenità, lo deve anche a Riley e al giorno in cui, cucciolo, Riley si è affidato completamente a lui.

Zachary Anderegg
ha trovato Riley nel 2010, mentre stava esplorando un canyon vicino a Page in Arizona. La sua storia ha fatto il giro dell’America e da allora Zac, insieme a Riley e alla moglie Michelle, è apparso in molte trasmissioni televisive fra cui «Inside Edition», «The Today Show» e «The Ellen Degeneres Show». Vive a Salt Lake City nello Utah. 

Titolo: La fantastica storia dell'ottantunenne investito dal camion del latte
Autore:
J.B. Morrison
Editore: Corbaccio
Pagine: 266
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 14,90 €


Frank, neo-ottantunenne, abita con il gatto Bibì in una tipica cittadina inglese; colleziona dvd, sperpera i suoi pochi denari alle fiere parrocchiali e tenta disperatamente di evitare gli scocciatori che bussano alla sua porta. Prima era abbastanza in gamba per riempire decorosamente le sue giornate, ma ora con un braccio e un piede fratturati, la vita gli appare decisamente grigia. Fino a quando non fa irruzione nel suo tran-tran Kelly Natale, professione assistente a domicilio. Con la sua utilitaria azzurra, un parcheggio da far rizzare i capelli in testa, una serena tenacia e la risata pronta, Kelly trasforma la vita di Frank. E gli ricorda che fuori dei muri di casa c’è un mondo avventuroso per chiunque, anche per chi ha ottantun anni. «La fantastica storia dell’ottantunenne investito dal camioncino del latte» è un romanzo commovente e allegro, tenero e spiritoso. È la storia esemplare di una vita né famosa né disastrosa, ma comunque unica e straordinaria, come ogni vita.
 
Nato a Londra, J.B. Morrison è scrittore e musicista. Negli anni Novanta ha capitanato i Carter USM (The Unstoppable Sex Machine), l’unica band pop-punk inglese ad avere avuto in classifica cinque diversi singoli in una sola settimana. Ha suonato in tutto il mondo, ha composto colonne sonore e ha anche partecipato a festival teatrali fra cui l’Edinburgh Fringe. «La fantastica storia dell'ottantunenne investito dal camioncino del latte» è il suo primo romanzo. Presentato alla fiera di Francoforte è stato accolto con entusiasmo e subito acquistato oltre che in Italia da Corbaccio, in Inghilterra, Francia, Germania e Olanda. 

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO