9 novembre 2014

Letteratura nordica in giallo dalla Svezia e dalla Norvegia: novità Atmosphere Libri in libreria dal 12 novembre

Titolo: Kautokeino, un coltello insanguinato
Autore:
Lars Pettersson
Editore: Atmosphere Libri
Pagine: 380
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 17,50 €
  


La macchina slitta sulla strada ghiacciata e colpisce violentemente una renna. Anna Magnusson si ferma, si infila un berretto di lana e prende il coltello dallo zaino nel bagagliaio. L'orologio segna le 01:30 di notte, e ci sono più di 30 gradi sotto zero lì, sulla strada tra Luleå e Pajala. Anna è cresciuta a Stoccolma e non ha mai pensato alle sue origini. Sua madre, che è una Sami, non ha mai spiegato il motivo per cui se n'è andata dal remoto villaggio di montagna nel nord della Norvegia. Ora Anna, che lavora come sostituto procuratore, è sulla strada per Kautokeino, in Lapponia, dopo diversi anni di assenza.
La nonna l'ha chiamata e le ha chiesto di andare a difendere il cugino Nils Mattis, accusato di stupro. La famiglia è disperata: non può fare a meno del lavoro di Nils Mattis in montagna. Ma quando Anna legge l'inchiesta della polizia, si insospettisce. Come farà a restare imparziale? Per lei è difficile rispettare il codice silenzioso della famiglia, fatto anche di leggi non scritte. Chi c'è dietro le morti che si verificano mentre Anna è lì? Chi vuole sbarazzarsi di lei?
 
Lars Pettersson è un regista indipendente svedese che ha prodotto film, serie TV, documentari e reportage. Ha anche lavorato come insegnante e produttore della televisione di stato svedese. Trascorre i suoi inverni a Kautokeino in Norvegia. Kautokeino, en blodig kniv (Kautokeino, un coltello insanguinato) è stato pubblicato in Germania, Norvegia, Francia, Estonia.


Titolo: La porta scura
Autore:
Lars Mæhle  
Editore: Atmosphere Libri
Pagine: 380
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 17,50 €
  


Un uomo viene brutalmente ucciso tra le rovine di una chiesa medievale norvegese. Sempre in una chiesa, cinque anni prima era stato ritrovato il corpo dello psicologo Karsten Scheel. Ina Grieg, collega e amante di Karsten, viene ora coinvolta nell'indagine e per arrivare alla verità è disposta a mettersi a rischio con metodi poco ortodossi. Anche il professore di psicologia in pensione Trygve Winther, vecchio amico e mentore di Ina e Karsten, offre il suo aiuto e verrà a giocare un ruolo chiave nell'indagine. È presto chiaro che si trovano alle prese con un serial killer mosso da sete di vendetta, ma sulle tracce dell'assassino Ina si troverà a combattere contro molti demoni, esterni e interni.

Lars Mæhle (nato in Norvegia nel 1971) ha scritto molti romanzi per bambini, tra cui La custode di Tunisia (Keeperen til Tunisia), 2004. Nel 2009, Mæhle pubblica il romanzo fantasy Il paese sotto il ghiaccio / Landet under isen, premiato come miglior libro per bambini. Nel 2011 il film The Liverpool Goalie - tratto da un romanzo di Maehle, ha ricevuto l'Orso di Cristallo a Berlino. La sua prima raccolta di racconti Corea. Novellerm om kjærleik (2011) è stata accolta molto bene. Den mørke porten (La porta scura) è il primo thriller di una trilogia.

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...