1 settembre 2015

C'è chi dice amore; Chef per amore e altre novità Newton Compton in libreria dal 3 settembre

Titolo: C'è chi dice amore
Autore:
Jessica Sorensen
Editore: Newton Compton
Pagine: 320
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 9,90 €


Nova Reed non può dimenticare Quinton Carter, il ragazzo dagli occhi color miele che le ha fatto capire che deve aspirare a qualcosa di più della sua vuota vita. Il dolore che lui prova è così simile al suo, ma mentre Nova è riuscita a venire a patti con il passato, Quinton è da qualche parte, là fuori, che sta sprofondando. Ma la ragazza è determinata a trovarlo per cercare di aiutarlo prima che sia troppo tardi. Nova è stata al centro dei suoi sogni per quasi un anno, ma Quinton non ha mai pensato che una ragazza dolce e gentile come lei potesse davvero decidere di prendersi cura di uno come lui.
È convinto di dover pagare per quello che ha fatto in passato e di meritarsi una vita buia ed estrema, dove non ci può essere posto per Nova. Ma lei lo ha seguito a Las Vegas, e sarà difficilissimo convincerla a stargli lontana, perché Nova si è messa in mente di volerlo salvare e non ha alcuna intenzione di andarsene… 

Jessica Sorensen è autrice di romanzi che, originariamente autopubblicati, sono diventati casi editoriali e hanno scalato le classifiche internazionali. La Newton Compton ha già pubblicato The Secret Series e la Trilogia delle coincidenze conquistando centinaia di migliaia di lettori anche in Italia. C'è chi dice amore è il secondo capitolo della Trilogia delle Stelle cadenti, di cui la Newton Compton ha già pubblicato il primo libro, L’amore verrà. L’autrice vive con il marito e i tre figli tra le montagne innevate del Wyoming. 

Titolo: Chef per amore
Autore: Amy E. Reichert

Editore: Newton Compton
Pagine: 288
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 12,00 €


Nel centro di Milwaukee, la giovane Lou si dà molto fare per far funzionare il suo tanto amato ristorante, il Luella, cercando di dividersi con equilibrio tra il lavoro e il fidanzato, un ambizioso avvocato. Finché una mattina lo scopre con un’altra… Al, di origine inglese, è un giornalista che, sotto pseudonimo, si diletta nel mestiere di critico gastronomico e scrive feroci recensioni sul giornale locale. Quando una soffiata lo invita ad andare a provare il Luella, il destino vuole che la sua visita capiti nel giorno peggiore possibile per la giovane chef. La stroncatura non si fa attendere: cottura sbagliata per il pesce, salsa bruciata, e perfino il servizio è definito “inaccettabile”. Il giorno in cui esce la recensione, Al e Lou si incrociano in un pub: la chef è lì per affogare i suoi dispiaceri e il giornalista per celebrare il suo ultimo articolo. Fanno conoscenza e dopo un po’ che parlano, Al sfida Lou a mostrargli il meglio di Milwaukee. E così i due cominciano a frequentarsi, ma mentre la rubrica di Al guadagna una popolarità inaspettata, il ristorante di Lou si prepara a chiudere i battenti. In breve i due si stanno innamorando, ma la vera identità di Al viene fuori e la bella Lou non può credere a quello che sente… 

Titolo: Credimi, sto mentendo
Autore:
Mary Elizabeth Summer
Editore: Newton Compton
Pagine: 288
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 12,00 €


Julep Dupree dice un sacco di bugie e conosce bene l’arte del raggiro. Suo padre, anche lui un esperto truffatore, l’ha mandata all’esclusivo St Agatha High, a Chicago, proprio per farla socializzare con i figli dell’alta società. E Julep non perde tempo: riesce perfino a guadagnare un po’ di soldi organizzando piccole truffe per far ottenere ai suoi compagni di classe il massimo dei voti. Il suo obiettivo è riuscire ad arrivare fino alla prestigiosa università di Yale. Ma quando un giorno torna a casa, ad attenderla c’è una brutta sorpresa: l’appartamento è stato svaligiato e suo padre è scomparso. Con l’aiuto del suo migliore amico, Sam, e del ragazzo più ambito della scuola, Tyler, Julep cercherà di seguire le tracce che l’uomo ha lasciato dietro di sé: e non sarà facile tra criminali che le danno la caccia e torbidi segreti di famiglia. Ora per lei non c’è più tempo da perdere, è giunto il momento di mettere in pratica tutti i trucchi che il padre le ha insegnato.

Mary Elizabeth Summer, laureata in scrittura creativa allo Wells College, Credimi, sto mentendo è il suo primo libro (scelto nel 2014 da «TeenVogue’s» come miglior romanzo d’esordio). Nell’autunno del 2015 uscirà negli Stati Uniti il seguito.

Titolo: Gli invasori dell'impero
Autore:
Gordon Doherty
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 14,90 €


Nell’inverno del 376 d.C., l’imperatore Valente è stato costretto a ritirare le truppe dalla Mesia fino alla Tracia per concentrarle tutte nella guerra contro i Persiani. I confini dell’impero romano lungo il Danubio si ritrovano così sempre più sguarniti, mentre una terribile minaccia avanza da Nord, incarnata dall’arrembante popolo dei Goti. Eppure, per quanto scarse e deboli, le legioni rimaste a guardia delle frontiere settentrionali sono tutto ciò che rimane a frapporsi tra questa nuova ondata e le ultime terre dell’impero. Per Numerio Vitellio Pavone e gli uomini della XI legione Claudia, l’ordine di Valente è chiaro: evitare a tutti i costi lo scontro con i Goti, almeno finché l’esercito romano è così vulnerabile. Tuttavia, nelle gelide regioni a nord del Danubio riprende vita un’antica leggenda, che ormai si credeva perduta: verrà un eroe capace di unire tutte le tribù, di marciare con i suoi contro l’impero, di bagnarsi nel sangue romano. Questa figura mitica sarà chiamata Viper, la vipera. 

Gordon Doherty, scozzese, è autore di diversi romanzi storici. Il suo amore per la storia è nato dalla magia legata al vivere e lavorare vicino al Vallo di Adriano e a quello di Antonino, siti che riportano indietro di millenni. Gli autori che più lo hanno influenzato sono Simon Scarrow, David Gemmell, Sam Barone, Conn Iggulden, Simon Turney, Bernard Cornwell, Ben Kane e Valerio Massimo Manfredi.

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...