31 luglio 2012

Recensione: IL CAMMINO SEGRETO di Marco Pelliconi

Titolo: Il cammino segreto. Cavalieri Templari in Italia
Autore: Marco Pelliconi
Editore: Bacchilega
Pagine: 304
Anno di pubblicazione: 2006
Prezzo copertina: 18,00 € 


Un viaggio alla scoperta dei segreti dei Cavalieri Templari e di nuove tracce della loro presenza nelle Terre d’Italia: gli enigmi e i misteri, nuove ipotesi e testimonianze, prove che gettano una luce diversa su eventi sui quali gli storici discutono ancora molto.
Chi furono in realtà i fondatori dell’Ordine ed i Grandi Maestri? Quale la natura e gli scopi?
Quale il rapporto con il Papato? C’è stata una “damnatio memoriae” volta a nasconderne la storia, e perché? Che ruolo ebbero i Normanni in tutta la vicenda? Che rapporto ebbero i Templari con i Cavalieri del Tau e con altri Ordini di minore fama?
Quanto fu profondo e diffuso l’insediamento dei Templari in Italia?
A queste e ad altre domande intende dare risposte di tipo nuovo la ricerca qui presentata sotto forma di un Cammino attraverso il tempo e la storia, che vuole essere un racconto rigorosamente storiografico, narrato tuttavia con la leggerezza di un romanzo.


RECENSIONE

Abbazia di Sant'Antimo (Siena)
Marco Pelliconi con questo saggio guida il lettore in un affascinante e misterioso cammino nella storia segreta dei Cavalieri Templari nelle Terre di Mezzo ovvero le regioni dell'Italia Centrale (Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Alta Campania, Molise e Abruzzo). Un cammino intrapreso a seguito della scoperta di un misterioso capitello nell'Abbazia di Sant'Antimo, in qualche modo collegato ai Cavalieri Templari, per indagare l'eventuale presenza dell'Ordine nelle regioni indicate.

Un viaggio affrontato con il rigore dello storico e l'intraprendenza dell'appassionato, tra realtà storiche, miti e leggende. 

La Triplice Cinta
Un cammino difficile che ripercorre, passo dopo passo, tutte le vicende e gli aspetti collegati all'Ordine, dalla storiografia "ufficiale", ricca di dubbi e contraddizioni, alla nascita del Mito, dopo la loro scomparsa, collegato a misteriosi tesori, enigmi, strani simboli e cimeli magici.
Un viaggio, come detto, teso a scoprire e dimostrare la presenza dei Cavalieri nel nostro Paese, in qualche modo collegato anche alla presenza di altri Ordini Combattenti.


Un saggio affascinante, scritto con un linguaggio accessibile, che si legge come un romanzo e permette a tutti gli appassionati delle vicende dell'Ordine del Tempio di scoprire i collegamenti e le tracce lasciate in un contesto territoriale ricco di storia e leggenda. Da leggere!

L'AUTORE
Marco Pelliconi è nato a Imola nel 1953, laureato in Filosofia all’Università di Bologna, pubblicista e insegnante, si è occupato di di ricerche storiche collaborando con diversi istituti e pubblicando numerosi studi di storia dell'Ottocento e del Novecento, in particolare sul movimento operaio socialista. Ha avuto esperienze amministrative in ambito pubblico e privato. Da alcuni anni si è dedicato allo studio dei Cavalieri Templari, convinto che in Italia, al tempo del Medioevo, essi fossero stati molto più presenti di quanto si pensi normalmente e che, forse, anche oggi ne rimanga traccia. 

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI