22 settembre 2013

Recensione: QUI NON CRESCONO I FIORI di Luca Giordano

Titolo: Qui non crescono i fiori
Autore: Luca Giordano
Editore: Isbn
Pagine: 208
Anno di pubblicazione: 2013 
Prezzo copertina: 17,90 €


Recensione a cura di Elvira Chimisso


E’ la storia di una piccola famiglia che vive in un‘isola assolata e quasi desolata a sud dell’Italia, il cui nome non viene mai citato. Mario è il padre di due ragazzi, ha una piccola officina nel giardino di casa sua ed è un uomo rude che ogni tanto cade nel vizio dell’alcol, incapace di amare e con un grande bisogno di essere amato. Damiano è il figlio maggiore, lavora nell’officina del padre e sogna si partecipare al provino del Grande Fratello. Infine c’è Salvatore, vittima delle cattiverie e dei dispetti di suo fratello Damiano, lui è sensibile e indifeso ed è bisognoso di amore, sentimento che troverà “nell’amicizia” con un cane randagio.

La loro mamma è scomparsa anni prima, nessuno vuole parlare di lei e soprattutto c’è il divieto del padre di avvicinarsi a una casa abbandonata, distrutta e annerita da un vecchio incendio. E’ proprio da questa casa che comincia il nuovo gioco tra Salvatore e il cane randagio destinato a segnare il suo destino.

Romanzo estremamente commovente e coinvolgente. La narrazione è semplice ma molto agile e dinamica, infatti alterna racconti del presente a fatti accaduti nel passato. La scrittura è molto realistica e trascinante, i personaggi e l’ambientazione sono ben caratterizzati ed il lettore è subito catturato dall’atmosfera calda, asfissiante e desolata dell’isola; si riesce a percepire l’afa, i colori e soprattutto il dolore che aleggia nei personaggi. Qui non crescono i fiori è un romanzo che declina vari temi universali come la perdita della persona cara, la mancanza di affetto famigliare e in questo caso di amore fraterno, la violenza e la solitudine, il tutto ambientato in un’isola assolata e incontaminata che amplifica la drammaticità della storia. Consigliato a chi ama le storie drammatiche, dal finale molto crudo ma pur sempre commovente.

L'AUTORE
Luca Giordano è nato a Torino nel 1985. Si è dipolmato in sceneggiatura al Centro Sperimentale di cinematografia. Questo è il suo primo romanzo.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI