venerdì 21 febbraio 2014

Indagine mortale; Tracce di morte: novità TimeCrime in libreria dal 27 febbraio

Titolo: Indagine mortale
Autore:
David Levien
Editore: Time Crime
Pagine: 384
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 8,90 €


Frank Behr è assetato di verità e vendetta: il suo migliore amico e mentore è stato ucciso senza apparente motivo e senza lasciare indizi. Frank giura a sé stesso che, a prescindere da quanto impegno la polizia metterà nel risolvere il caso, lui utilizzerà ogni minuto, ora, giorno e mese necessario a trovare le belve che hanno commesso quell’omicidio. Ma prima che le sue indagini finiscano inesorabilmente in un vicolo cieco, una società d’investigazioni private lo contatta per proporgli un caso molto delicato: la scomparsa di due dei suoi migliori detective.
Behr accetta e da ex-polizotto metterà in moto tutti i suoi vecchi contatti e le poche informazioni raccolte non gli eviteranno una ricerca nei recessi più oscuri della città. Il mondo sommerso della criminalità di Indianapolis lo risucchierà in una rete complessa di alleanze e rivalità, dove brutalità e ferocia sono le regole per la sopravvivenza. Ma proprio muovendosi in questo torbido sistema, creato da una potentissima famiglia criminale, Behr si confronterà con una rivelazione scioccante che collega i due detective scomparsi all’omicidio del suo amico fraterno.  

David Levien è sceneggiatore, romanziere, regista e produttore statunitense. Co-sceneggiatore di Ocean’s Thirteen e Il giocatore, ha anche prodotto i film L’illusionista e Un viaggio inaspettato. Senza traccia (Fanucci, 2010, Tascabili Timecrime 2013) è stato il suo brillante esordio, il primo caso di Frank Behr, a cui sono seguiti Indagine mortale e Vanished, di prossima pubblicazione.

Titolo: Tracce di morte
Autore:
Tim Weaver
Editore: Time Crime
Pagine: 528
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 8,90 €


Megan Carver, diciassette anni, è una studentessa modello di una normale famiglia di Londra. La sua è una vita tranquilla, senza frequentazioni pericolose. Ma un giorno scompare. Nessun indizio, nessun testimone. Dopo sei mesi, la polizia archivia il caso. La famiglia, disperata, decide di rivolgersi al detective David Raker. Lui capisce il loro dolore e sa muoversi nel mondo di ombre in cui si perdono le persone scomparse, ma accettando il caso sa già che dovrà scavare ben oltre la disperazione, perché i segreti più oscuri sono sepolti più profondamente e quelli di Megan potrebbero costargli la vita. Ogni persona a lei vicina è morta o ha il terrore di parlare. E questa congiura del silenzio porterà Raker fino a un bosco ai margini della città, un luogo con una storia terrificante, un tempo ‘zona di caccia’ per un brutale serial killer. Un luogo disseminato di tracce di morte, indelebili, inquietanti.

Tim Weaver è nato nel 1977 a Bath, dove vive con la moglie e la figlia. Giornalista dai vasti interessi, ha esordito come scrittore con Morte sospetta (Timecrime, 2013), che ha inaugurato la serie di David Raker, l’investigatore specializzato nella ricerca di persone scomparse. Tracce di morte è il suo secondo romanzo. 

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO