martedì 18 febbraio 2014

Recensione: SAVING MR. BANKS (2013). Nelle sale dal 20 febbraio

Dopo 20 anni di insistenza, Walt Disney (Tom Hanks) ottiene l'incontro con la burbera Pamela Lyndon Travers (Emma Thompson) per convincerla a firmare i diritti per la trasposizione cinematografica del suo celebre romanzo Mary Poppins. Tuttavia la Travers, nonostante le difficoltà economiche, non sembra disposta a scendere a compromessi e decide di prendersi alcuni giorni di tempo per valutare, insieme ai talentuosi fratelli Sherman, la sceneggiatura del film. Sarà l'occasione per rivivere il passato che la lega in modo indelebile al personaggio di Mary Poppins...

Saving Mr. Banks racconta la storia vera di come Walt Disney riuscì a ottenere dalla Tavers i diritti di sfruttamento del romanzo Mary Poppins, dopo lunghe e continue richieste.

Il film si muove su due archi temporali differenti: l'infanzia difficile della Travers, segnata dal rapporto stretto con il padre (Colin Farrell), un banchiere depresso e alcolizzato; e il presente con il viaggio della donna, arguta sessantenne, a Hollywood per valutare la proposta di Walt Disney, disposto a tutto pur di mantenere la promessa fatta tanti anni prima alle figlie.

Saving Mr. Banks dunque svela allo spettatore le radici del rapporto tra l'autrice e il suo personaggio, la cui nascita è intimamente legata al suo burrascoso passato. E proprio questa chiave di lettura permetterà a Walt Disney di abbattere le resistenze della donna e produrre, finalmente, uno dei suoi film più belli, in cui emerge tutta la genialità musicale dei fratelli Sherman.

Un film divertente ed emozionante, tanto potente nelle immagini quanto magico nelle musiche (nomination all'Oscar per la miglior colonna sonora), recitato benissimo da tutto il cast; tra i quali emerge, oltre ad una bravissima Emma Thompson, Paul Giamatti nel ruolo dell'autista; così come risultano credibili Tom Hanks e Colin Farrell, decisamente più convincente nei panni di Robert Goff Travers rispetto a quelli di Peter Lake in Storia d'inverno. Un film consigliato non solo ai tanti fans di Mary Poppins, ma a tutti coloro che vogliono conoscere una storia interessante e godere di uno spettacolo all'altezza.

USCITA CINEMA:
GENERE: Drammatico
REGIA: John Lee Hancock
SCENEGGIATURA: Kelly Marcel
ATTORI: Tom Hanks, Emma Thompson, Colin Farrell, Paul Giamatti, Jason Schwartzman, Ruth Wilson, Rachel Griffiths, B.J. Novak, Bradley Whitford, Kathy Baker, Victoria Summer, Dendrie Taylor, Ronan Vibert

FOTOGRAFIA: John Schwartzman
MONTAGGIO: Mark Livolsi
PRODUZIONE: Ruby Films, Essential Media & Entertainment, BBC Films, Hopscotch Features, Walt Disney Pictures
DISTRIBUZIONE: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia
PAESE: USA 2013
FORMATO: Colore

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO O IL DVD di Mary Poppins QUI

2 commenti:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO