18 giugno 2014

Cyber China; Prima del fuoco; Prima di morire: novità Marsilio in libreria dal 18 giugno

Titolo: Cyber China
Autore:
Xiaolong Qiu 
Editore: Marsilio
Pagine: 320
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 18,50 €


Armonia e integrità: stando ai media ufficiali, il modello cinese è un successo. Ma su internet, la rabbia dei cittadini si scatena. Zhou, un funzionario della municipalità di Shanghai, è il bersaglio perfetto per questo nuovo genere di caccia alla corruzione. Una sua foto con in mano un pacchetto di sigarette di lusso infiamma la rete. Due settimane più tardi, viene trovato impiccato. È stato davvero un suicidio? Sotto l'occhio vigile delle autorità di Partito, preoccupate di quel formidabile movimento che agita la rete, l'ispettore capo Chen, assistito da Lianping, giovane e affascinante giornalista, indaga sul mondo dei blog clandestini, dove la censura rossa si rivela impotente.
Smarrito tra i nuovi grattacieli che spuntano come germogli di bambù in una città schiacciata da una corruzione e un'ingiustizia sempre più sfacciate, Chen assiste alla trasformazione del suo Paese in un'enorme ragnatela di relazioni onnipresenti, dove ogni filo è collegato da interessi comuni, intrighi e segreti condivisi. E dove anche a un ispettore capo di polizia viene richiesto di fare il proprio lavoro coscienziosamente, purché non intralci il quadro più ampio.

Xiaolong Qiu
, scrittore e traduttore, è nato a Shanghai e dal 1989 vive negli Stati Uniti, dove insegna letteratura cinese alla Washington University di Saint Louis. Oltre ai sette episodi della serie dell’ispettore capo Chen Cao della polizia di Shanghai, tradotta in dieci paesi, di Qiu Marsilio ha pubblicato anche il romanzo Il Vicolo della Polvere Rossa.


Titolo: Prima del fuoco
Autore:
Gaute Heivoll
Editore: Marsilio
Pagine: 272
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 18,50 €


Domenica 4 giugno 1978. Un nuovo incendio divampa in un piccolo villaggio del sud della Norvegia. È ormai più di un mese che un piromane colpisce la regione, e il panico continua a montare. Bisogna trovare il colpevole, subito. La squadra anticrimine nazionale accorre in aiuto alla polizia locale, ma gli elementi che gli investigatori hanno in mano sono davvero pochi. Nato in quei giorni di caos, Gaute Heivoll si sente legato in modo indissolubile a quei tempi inquietanti e al progetto di distruzione del piromane. Partendo da quell'ennesimo incendio, e accostando la storia del piromane alla propria, racconta in modo magistrale la follia racchiusa in ogni vita umana e le condizioni che possono scatenarla.

Gaute Heivoll (1978) rappresenta una delle più grandi sorprese letterarie nel panorama scandinavo degli ultimi anni. Dopo l'esordio nel 2000 con la raccolta di racconti Liten dansende gutt (Piccolo ballerino), si è imposto nel 2003 con il romanzo Omars siste dager (Gli ultimi giorni di O.), un racconto pieno di mistero su quel che si nasconde dietro i nostri ricordi, e ha trionfato con Prima del fuoco, venduto in 17 paesi, dagli Stati Uniti alla Corea, e premiato con i più prestigiosi riconoscimenti letterari.

Titolo: Prima di morire
Autore:
Gianni Farinetti
Editore: Marsilio
Pagine: 192
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 12,00 €


Due giornate in campagna, in giugno e settembre, separate da oltre vent'anni. Al centro della vicenda un'antica casa di famiglia, la "Cagnalupa", nella quale si consumano due brutali omicidi. Lo scenario è quello delle colline dell'Alta Langa piemontese, una terra dura, aspra, selvatica. Farinetti torna così ai suoi luoghi d'origine e al noir più misterioso, favorito dall'atmosfera di straniante sospensione in cui l'estate immerge boschi, sentieri e corsi d'acqua. Lo sguardo del narratore, con passo apparentemente torbido e in realtà implacabile, tesse una trama mozzafiato e riflette sui suoi temi preferiti: l'assenza, l'enigma che intreccia i rapporti umani, il rimpianto per la perduta innocenza.

GIANNI FARINETTI (Bra, 1953) ha esordito in narrativa con Marsilio con il romanzo Un delitto fatto in casa (premio Grinzane Cavour autore esordiente 1997, premio Premier Roman Chambery 1997). Con Marsilio ha pubblicato anche L'isola che brucia (premio Selezione Bancarella 1998), Lampi nella nebbia (2000), Regina di cuori, La verità del serpente (2011) e Rebus di mezza estate (2013) . Con Mondadori sono usciti In piena notte (2002) e Il segreto tra di noi (Premio Via Po 2009). I romanzi sono tradotti nei maggiori Paesi d'Europa. Vive fra Torino e le Langhe. 

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...