mercoledì 23 luglio 2014

Libromania: quattro romanzi pubblicati in forma cartacea

Comunicato Stampa
Libromania è un progetto di editoria digitale sviluppato da De Agostini Libri e Newton Compton per scoprire nuovi talenti e portarli velocemente e gratuitamente alla pubblicazione in e-book e su carta con l'ausilio di uno staff editoriale in tutte le fasi: selezione, editing, redazione e produzione. Dal 16 maggio 2013 attraverso il sito www.libromania.net sono arrivate e sono state valutate più di 500 proposte e sono stati pubblicati 42 romanzi in e-book.

Grazie a un accordo con De Agostini Libri, a giugno sono arrivati nelle librerie quattro romanzi a marchio Libromania che hanno già incontrato il favore del pubblico nella prima edizione e-book dell'estate 2013: il romanzo sui sentimenti di Rosita Romeo, Che cosa resta dell'amore; il giallo ironico e irriverente di Filippo Avigo, Inutili omicidi; il thriller mozzafiato di Giulio Galli, Il reality della paura; il romance di ambientazione storica di Isabella Izzo, La schiava dei Tudor. Con l’approdo in libreria dei primi romanzi si completa un ciclo virtuoso che coinvolgerà anche Newton Compton Editori, che dal 28 agosto porterà in libreria Ti odio con tutto il cuore di Valeria Luzi, altra scoperta di Libromania, in testa alle classifiche di vendita di tutti gli e-bookstore da dicembre a febbraio.

Titolo: Che cosa resta dell'amore
Autore: Rosita Romeo
Editore: Libromania
Pagine: 285
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 7,90 €


Elisa è felice: ha una vita perfetta e un futuro di certezze davanti a sé. Poi l'incontro fortuito con Luca, la passione mai sbocciata ai tempi dell'università che prende finalmente il sopravvento, una notte di amore intenso. Il mondo di Elisa è sconvolte, le vite di entrambi segnate per sempre. Elisa non sa darsi pace, mette in discussione tutto per comprendere l'inafferrabile essenza dell'amore: cosa fa scattare l'attrazione? Cosa trasforma due persone in amanti? L'amore romantico è possibile o esiste solo la chimica dei corpi? Una storia d'amore che è allo stesso tempo un romanzo sul desiderio, la passione e il mistero dell'amare.

Titolo: Inutili omicidi
Autore: Filippo Avigo
Editore: Libromania
Pagine: 250
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 7,90 €


La libreria nel centro di Bologna è gremita. Il caldo soffocante di inizio estate non ha scoraggiato i lettori che attendono l'arrivo dell'autore del best seller del momento. Ci sono tutti, il libraio-imprenditore, gli addetti della casa editrice, il giovane talento, i giornalisti pronti a incensare a comando. Persino Alberto Costanzi, che ha sempre mal digerito quei fiumi di inchiostro spacciati ogni volta per capolavori assoluti, sembra essersi adeguato pacificamente e si prepara a fare solo qualche domanda di rito. Manca l'autore però, che si presenta in condizioni preoccupanti e il mattino dopo viene trovato morto nella sua camera d'albergo, vittima di un delitto grottesco che ha tutte le apparenze di un vero castigo; pochi giorni dopo la stessa sorte tocca a un suo collega, colpito con inusitato furore. Mentre i loro romanzi scalano le classifiche, le indagini finiscono presto in un vicolo cieco, anche a causa del tempo perduto dal commissario, più interessato alle testimoni che alla ricerca della verità. Toccherà ad Alberto Costanzi far luce sui fatti.

Titolo: La schiava dei Tudor
Autore: Isabella Izzo
Editore: Libromania
Pagine: 443
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 7,90 €


Dayla è poco più che una ragazzina quando il suo villaggio sulla costa dell'Africa Occidentale viene attaccato e messo a ferro e fuoco. I sopravvissuti al massacro sono ridotti in catene, percossi e condotti al mercato degli schiavi più vicino per essere messi all'asta come capi di bestiame e stipati nel ventre di quelle grosse navi dirette a nord. Il destino di Dayla sembra segnato: deve essere venduta a una ricca famiglia della nobiltà Tudor. Grazie al suo spirito fiero la ragazza riesce invece a fuggire e a rifugiarsi sotto falsa identità all'abbazia di Whitby, nell'Inghilterra del Nord. In quel luogo magico e pieno di speranze, tra mille ostacoli, continue sorprese e incontri che la cambiano per sempre, la vita di Dayla si trova inestricabilmente legata a quella di una terra dilaniata da lotte per la successione, complotti e scontri per la conquista del potere. Ma dove forse c'è ancora spazio per un amore puro e incontaminato...

Titolo: Il reality della paura
Autore: Giulio Galli
Editore: Libromania
Pagine: 256
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 7,90 €


Dieci concorrenti approdano su una splendida isola sperduta nell'arcipelago delle Bahamas per partecipare a un nuovo reality show, che promette di essere il più incredibile di sempre. Sembra tutto perfetto: un'occasione unica per dare una svolta alla propria esistenza. I dieci iniziano a studiarsi fin quando una Voce dà loro il benvenuto. Il tono è freddo e inquietante. Qualcosa non va: la paura comincia a serpeggiare tra i concorrenti. Il mattino dopo, la stessa Voce li informa che tra di loro c'è un infiltrato, un assassino professionista che ha il compito di eliminarli tutti, uno al giorno. L'unica speranza di salvezza consiste nell'individuare e ammazzare il killer che, abilissimo, inizia a colpire senza lasciare tracce. La paura si trasforma in puro terrore: scegliere gli alleati sbagliati significa morire, ma c'è qualcuno di cui fidarsi?

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO