25 settembre 2014

L'ultimo segreto di Galileo; Trio e altre novità Leone in libreria da settembre

Titolo: L'ultimo segreto di Galileo
Autore:
Aristide Bergamasco
Editore: Leone
Pagine: 416
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 9,90 €


La microbiologa Rebecca De Cardinale viene coinvolta dal professor Spinelli e dal suo assistente Alessandro Vinci nella ricerca dell'ultimo libro scomparso di Galileo, nel quale si dice che l'illustre astronomo teorizzasse un legame tra le epidemie e i movimenti dei meteoriti. Gli indizi per trovare il manoscritto sono contenuti in tre lettere di Galileo ritrovate da Spinelli, ma quando il professore scompare Rebecca e Alessandro si incaricano della ricerca, in una incalzante lotta contro il tempo per evitare che una catastrofica epidemia colpisca l'intera umanità.

Aristide Bergamasco nasce nel 1970 a Padova. Laureato in medicina e specializzato in chirurgia generale, vive sui Colli Euganei, dove lavora come medico di urgenza. Si occupa inoltre di agopuntura e medicina estetica. Istruttore professionale di tecniche di rianimazione, tiene abitualmente incontri di volontariato per la formazione e la prevenzione, dedicati agli studenti di ogni grado. Appassionato di fotografia e mitologia, i suoi racconti sono stati premiati in numerosi concorsi nazionali.

Titolo: L'ultima mossa
Autore:
Alberto e Giorgio Ripa
Editore: Leone
Pagine: 320
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 14,00 €


Un messaggio con il logo di un camaleonte, e la celebre mossa scacchistica del matto del barbiere: sembra uno scherzo. Invece, un garzone di barbiere è ucciso a Milano. È l’inizio di una serie di omicidi, annunciati da lettere anonime con riferimenti agli scacchi, per i quali il principale indiziato è Lamberto Cossali, dirigente d'azienda svanito nel nulla. Dopo il grande successo di Melodia fatale tornano le indagini di Tobia Allievi nel difficile campo della psicologia, tra i misteri della mente umana, i segreti di un’industria, e gli enigmi di un misterioso assassino. 

Alberto e Giorgio Ripa sono due gemelli di Milano, nati nel 1962. Dopo aver frequentato le stesse scuole – liceo classico Carducci di Milano – in sezioni separate, conseguendo uguali votazioni agli esami finali, si sono laureati nel 1985 all’Università degli Studi di Milano lo stesso giorno, sia pure a distanza di poche ore, ovviamente con il medesimo voto. Per Alberto e Giorgio la creazione di un romanzo giallo è equivalente alla sintesi di una complessa molecola organica. Con Melodia fatale, edito per Leone Editore nel 2013, hanno ottenuto un grande successo di critica e pubblico.


Titolo: Trio
Autore:
Annalisa Pardi
Editore: Leone
Pagine: 416
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 14,00 €


1928. Mentre una crisi di dimensioni incalcolabili si profila all’orizzonte per la società italiana, l’ex pugile Leone (Leonardo) Salis, con la sua fiammeggiante Alfa Romeo, acconsente ad accompagnare la sua giovane conoscente Ida, collezionista di quadri fiorentina, a un’asta d’arte a Mantova. L’uomo spera di poter conquistare la ragazza quando un terzo compare improvvisamente nelle loro vite, il pianista inglese Albert Andrew Hall. Leonardo e Ida accompagneranno il pianista in tutte le tappe del suo itinerario italiano, in un triangolo di passione, amicizia e tensione. 

Annalisa Pardi si è laureata in Cinema teatro e produzione multimediale nel 2006 col punteggio di 110 e lode. Nel 2004 ha fondato a Pisa la compagnia teatrale e associazione culturale Quieta Movere, in cui ricopre i ruoli di vicepresidente (presidente dal 2004 al 2008), drammaturgo, regista, organizzatore e addetto alla formazione e con la quale ha ottenuto svariati premi in rassegne e concorsi teatrali nazionali.

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...