giovedì 29 gennaio 2015

Hotel Calcutta; Nel limbo e altre novità Beat in libreria da gennaio

Titolo: Hotel Calcutta
Autore:
Sankar
Editore: Beat
Pagine: 448
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 9,00 

Anni Cinquanta: Calcutta si chiama ancora Calcutta e vive gli ultimi splendori del suo passato coloniale. Nella «striscia d'oro», la zona della città che gli inglesi chiamano Esplanade e gli indiani Chowringhee, il centro della vita mondana, si erge lo Shahjahan Hotel. È il regno del detective Byron, l’investigatore dalla pelle color mogano. È il regno di Marco Polo, il gran capo dell’albergo con un enorme tatuaggio sul braccio sinistro e sul petto villoso; di Connie, la ragazza del cabaret, una bellezza con gli occhi azzurri e i capelli platinati; di Gomez, il direttore della banda musicale che nel tempo libero sogna un altro mondo abitato dai re della melodia; di Karabi Guha, l'accompagnatrice che a tarda sera perde ogni grazia ed eleganza; di Sudata Mitra, l’hostess abbagliante nel suo sari azzurro cielo; di Sohrabji, il barman con la pelle del colore delle mele mature... e di Shankar, il narratore, un ex babu, impiegato «dell’ultimo avvocato inglese dell'alta corte di Calcutta», diventato la voce vera della grande metropoli indiana, il cantore degli anni del suo splendore. 

Titolo: Nel limbo
Autore:
Rosamund Lupton
Editore: Beat
Pagine: 464
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 9,00 

Grace Covey ha trentanove anni, un marito di successo, Mike, e due figli: Jenny, che ha sedici anni e gambe lunghe da far girare la testa a più di un uomo, e Adam, un bambino di otto anni, sensibile e dolce. In un tranquillo giorno d’estate, un fumo nero e denso si leva dalla scuola dove Jenny è intrappolata. Grace non esita. Corre oltre la paura e le fiamme e va a sfidare l’incendio per aiutare la sua bambina. Madre e figlia vengono portate in salvo dai pompieri e condotte d’urgenza in ospedale. La ragazza, in condizioni gravissime, ha bisogno di un trapianto di cuore, mentre Grace è in coma. Entrambe si trovano in quel limbo che separa i vivi dai morti. Sospese in una dimensione che le costringe a essere spettatrici immobili e inerti della tragedia che le ha colpite. Una tragedia che svelerà la sua inquietante verità agli occhi di Sarah, la sorella poliziotto di Mike.

Titolo: Il leopardo delle nevi
Autore:
Peter Matthiessen
Editore: Beat
Pagine: 352
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 9,00 

Nella primavera del 1972, Peter Matthiessen si imbatte a New York nel celebre naturalista e zoologo George Schaller, che gli avanza subito una proposta: unirsi a lui, nell’autunno dell’anno successivo, per una spedizione fino al Nepal nordoccidentale, vicino alla frontiera tibetana, dove non è raro avvistare il più bello e più affascinante dei grandi felini: il leopardo delle nevi, il mitico animale di cui tutti parlano e che nell’ultimo quarto di secolo solo due occidentali, tra cui Schaller stesso, hanno visto davvero. L’idea di visitare il Nepal, di approssimarsi passo passo alla più imponente catena montuosa del mondo, di arrivare alla Montagna di Cristallo e andare alla ricerca di una leggendaria creatura, è così allettante per Matthiessen che, il giorno di settembre del 1973 fissato per l’appuntamento con Schaller, si presenta puntualissimo, e perfettamente equipaggiato per la spedizione, all’albergo di Katmandu prescelto. Pubblicato per la prima volta nel 1978, Il leopardo delle nevi è considerato da allora non soltanto uno dei grandi libri di viaggio di sempre.

Titolo: Signoria
Autore: Jaume Cabré

Editore: Beat
Pagine: 368
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 12,00
 
L’undici novembre 1799 in una Barcellona immersa nella nebbia e sferzata da una pioggia incessante viene ritrovato il cadavere della cantante francese Marie de l’Aube Desflors. Su pressione del nuovo Capitano Generale, che considera l’assassinio dell’illustre cittadina straniera un “omicidio inopportuno”, Sua Signoria don Rafel Massò, cancelliere del Regio Tribunale, uomo cinico e ambizioso, vuole chiudere l’indagine rapidamente e arresta un giovane poeta squattrinato. Ma le vite dell’accusato e dell’accusatore sono inconsapevolmente legate da un segreto e la condanna a morte dell’uno scaraventa d’improvviso l’altro dalle vette del potere all’inferno dell’ignominia. Signoria è un romanzo noir di ambientazione storica, appassionante e avvincente, che racconta del potere, dell’arroganza di chi lo esercita e delle miserie di chi lo subisce.

Titolo: Le variazioni di Reinach
Autore: Filippo Tuena

Editore: Beat
Pagine: 304
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 13,9

Ritorna in edizione tascabile, dopo anni di assenza dalle librerie e completamente rivisto in una nuova edizione, uno dei più importanti romanzi italiani sulla Shoah, amato dai lettori e osannato dalla critica. Il libro racconta la storia di una famiglia ebrea parigina ricca e coltissima, figlia di un’Europa elegante e spensierata sino alla sventatezza, che nel giro di pochi decenni finisce risucchiata nell’abisso delle persecuzioni razziali. Grazie a un rigoroso lavoro di ricostruzione storica, condensato in una tecnica narrativa originale che sovrappone racconto e materiale d’epoca, foto e testimonianze, l’incredibile vicenda dei Reinach si intreccia con la storia della ricerca di una sonata perduta e ritrovata ottant’anni dopo la sua prima esecuzione, e che grazie a questo libro è tornata in repertorio. 

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO