14 febbraio 2015

Libri che diventano film: prima parte del 2015

Il 19 febbraio per gli amanti del fantasy esce Il settimo Figlio, tratto dall'omonimo romanzo di Joseph Delaney (anche pubblicato con il titolo L'apprendista del mago), che racconta l'epica battaglia tra le forze del sovrannaturale e gli uomini. Secoli prima, il Maestro Gregory aveva imprigionato la feroce strega Madre Malkin che, riuscita a fuggire, adesso è in cerca di vendetta. L'unica speranza per gli uomini è il giovane apprendista Tom Ward, settimo figlio di un settimo figlio, il solo in grado di sconfiggere la potente maga e la sua magia nera. Nel cast Ben Barnes, Jeff Bridges e Julianne Moore.

 
 
Sempre il 19 esce Mortdecai, ispirato all'omonimo libro di Kyril Bonfiglioli, che racconta la storia di Charlie Mortdecai (interpretato da Johnny Deep), un mercante d’arte “dissoluto e immorale” di nobilissime origini, che chiamato a recuperare un dipinto rubato, che si dice contenga il codice per accedere ad un conto bancario in cui era stato depositato l'oro dei Nazisti, si ritrova a gestire un branco di russi inferociti, i servizi segreti inglesi, una moglie dalle gambe chilometriche ed un terrorista internazionale. Tra gli interpreti anche Ewan McGregor e Gwyneth Paltrow.

 
 
Il 19 febbraio esce anche una commedia tutta italiana, Noi e la Giulia, tratta dal romanzo Giulia 1300 e altri miracoli di Fabio Bartolomei. La storia di tre quarantenni in fuga dalla città e dalle proprie vite, un cinquantenne fuori tempo massimo ed una giovane donna, che si ritrovano uniti - da perfetti sconosciuti - nell'impresa di avviare un agriturismo. Ma lo fanno nel posto sbagliato, al momento sbagliato. E si infilano in un guaio molto più grande di loro che li costringerà ad una resistenza rocambolesca e tragicomica. Insime al regista-attore Edoardo Leo ci saranno Luca Argentero, Claudio Amendola, Anna Foglietta, Carlo Buccirosso.

 
 
Il 26 febbraio è il turno di Vizio di forma. Tratto dall'omonimo romanzo di Thomas Pynchon, il film racconta la storia di Doc Sportello, investigatore privato con una passione smodata per le droghe e il surf, che interpellato dalla sua ex finisce ad occuparsi di in un caso bizzarro che coinvolge ogni sorta di personaggi: surfisti, traffichini, tossici e rocker, uno strozzino assassino, detective della LAPD, un musicista sax tenore che lavora in incognito ed una misteriosa entità conosciuta come Golden Fang, che potrebbe essere solo una manovra per eludere il fisco messa in piedi da alcuni dentisti. Diretto da Paul Thomas Anderson, il film propone un cast stellare con Joaquin Phoenix, Benicio Del Toro, Owen Wilson, Reese Witherspoon, Josh Brolin e Jena Malone.

 
 
Il 12 marzo esce Suite francese, tratto dall'omonimo romanzo di Irène Némirovsky. Il racconto dell’amore bruciante di un uomo e una donna travolti dalla Storia. Ambientato in Francia nel 1940, il film narra della bellissima Lucile Angellier (Michelle Williams) che nell'attesa di ricevere notizie del marito prigioniero di guerra, vive un'esistenza soffocante insieme alla suocera, donna dispotica e meschina (Kristin Scott Thomas). La vita di Lucile viene stravolta quando i parigini in fuga si rifugiano nella cittadina dove vive e la città viene invasa dai soldati tedeschi che occupano le loro case. Inizialmente Lucile ignora la presenza di Bruno (Matthias Schoenaerts) un raffinato ufficiale tedesco che è stato dislocato nella loro abitazione. Ma dopo l'iniziale indifferenza, Lucile "si risveglia" e inizia a esplorare sentimenti sepolti che la porteranno inevitabilmente verso Bruno...

 
 
Il 19 esce Insurgent, secondo capitolo della trilogia di Veronica Roth, in cui Tris parte alla ricerca di alleati e risposte tra le rovine di una futuristica Chicago. Tris (Shailene Woodley) e Quattro (Theo James) sono in fuga, inseguiti da Jeanine (Kate Winslet), la leader degli Eruditi, una fazione elitaria assetata di potere. In corsa contro il tempo, devono scoprire il motivo per cui la famiglia di Tris ha sacrificato la propria vita e perché i vertici degli Eruditi fanno di tutto per fermarli. Condizionata dalle scelte compiute, ma decisa a proteggere chi ama, Tris, con Quattro al suo fianco, affronta sfide impossibili fino a scoprire la verità sul passato e le conseguenze che avrà sul futuro del loro mondo.

 
 
Il 24 maggio esce Lo straordinario viaggio di T.S. Spivet, tratto dal romanzo Le mappe dei miei sogni di Reif Larsen, che racconta la storia un bambino prodigio di 10 anni con una passione per la cartografia e le invenzioni. T.S. vive in un ranch nel Montana insieme a sua mamma ossessionata dalla morfologia degli insetti, suo padre, cowboy nato nel periodo storico sbagliato e sua sorella quattordicenne che sogna di diventare Miss America. Layton, il fratello gemello di T.S., è morto in un incidente nel fienile; nessuno ha mai parlato del fatto che T.S. fosse con lui. Un giorno T.S. riceve una telefonata inaspettata dall'Istituto Smithsonian che gli annuncia la vittoria del prestigioso premio Baird per la sua invenzione di un dispositivo dal moto perpetuo. All'insaputa di tutti, per ritirare il premio e tenere il suo discorso di ringraziamento, T.S. salta su un treno merci e intraprende il suo stravagante viaggio attraverso l'America in direzione Washington... ma allo Smithsonian tutti ignorano che T.S. è solo un bambino!

 
 
L'11 giugno per i fans di Nicholas Sparks esce La risposta è nelle stelle, tratto dall'omonimo romano edito in Italia nel 2013, incentrato sulla storia d'amore tra Luke, un ex campione di rodeo che cerca di tornare alle competizioni e Sophia, una studentessa che sta per intraprendere il lavoro dei suoi sogni nel mondo dell'arte a New York. Proprio mentre il loro rapporto viene messo a dura prova da ambizioni e ideali contrastanti, Sophia e Luke si imbattono inaspettatamente in Ira, il cui ricordo della decennale storia d'amore con l'adorata moglie, ispirerà e scuoterà profondamente la giovane coppia.

 
Il 7 maggio arriva Wild Card, tratto dall'omonimo romanzo di William Goldman inedito in Italia, che racconta la storia di Nick Wild (Jason Statham), un giocatore d’azzardo, in riabilitazione, che decide di dedicare la sua vita alla protezione delle persone coinvolte nel difficile mondo del gioco d’azzardo come “chaperon”. Il suo lavoro giornaliero passa in secondo piano quando una sua amica viene brutalmente picchiata da un pericoloso gangster.

 
 
Una settimana più tardi dovrebbe uscire il nuovo film di Matteo Garrone, Il racconto dei racconti, liberamente tratto da Lo Cunto de li cunti di Giambattista Basile, geniale autore napoletano del XVII secolo le cui fiabe sono universalmente riconosciute come antesignane di tutta la letteratura fiabesca dei secoli successivi. Sempre il 7 maggio arriva The Gunman, tratto dal romanzo Posizione di tiro di Jean-Patrick Manchette. La storia è quella di un killer, Martin Terrier (Sean Penn), che vuole ritirarsi e sposare la fidanzata del liceo. Ma la società per cui lavora lo incastra e l'uomo deve fuggire attraverso l'Europa per poter sopravvivere.


PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...