mercoledì 18 febbraio 2015

Orchidea nera; Extasia e altre novità Leone in libreria dal 18 febbraio

Titolo: Orchidea nera
Autore:
Anna Pignatta
Editore: Leone
Pagine: 128
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 6,00 €


A volte il dolore lascia senza parole, a volte le parole nascono come esigenza per superarlo. Orchidea nera è appunto questo: una scrittura semplice, diretta, ma che porta con sé emozioni e mette a nudo l’anima, perché la poesia è sentimento, immediatezza, amore.

Anna Pignatta è nata a Cantù il 13 aprile 1985. È impiegata presso una società che si occupa di sicurezza sul lavoro. Ha iniziato a scrivere nel 2003, concentrandosi sempre sulla poesia. Orchidea nera è la sua silloge d’esordio.

Titolo: Ligeia
Autore:
Edgar Allan Poe
Editore: Leone
Pagine: 96
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 6,00 €


Un anonimo narratore ci racconta del suo amore perduto Ligeia, una donna alta, dai capelli neri, estremamente intelligente, che credeva che la morte potesse essere sconfitta con la forza di volontà. Inoltre era innamorata in maniera ossessiva del marito, lo idolatrava, ricambiata. Quando lei muore lui è affranto. Qualche tempo dopo decide di andare avanti con la sua vita e si risposa. Strane cose cominciano ad accadere mentre il narratore continua a pensare sempre di più al suo primo amore, Ligeia...

Edgar Allan Poe (Boston, 1809 – Baltimora, 1849) è tra i più grandi autori americani ottocenteschi. Precursore del romanzo poliziesco e di Conan Doyle, è anche narratore di gusto e carattere neogotico. Tra i suoi celeberrimi racconti possiamo ricordare Lo scarabeo d’oro, I delitti della rue Morgue, Il pozzo e il pendolo, Il gatto nero e L’uomo della folla. La sua breve ma geniale esistenza terminò a soli quarant’anni in circostanze misteriose, come fosse stato un suo racconto.

Titolo: Nascita di un detective
Autore:
Juan Soto Ivars
Editore: Leone
Pagine: 288
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 13,00 €


Cosa succede quando un geniale ghostwriter di polizieschi viene accusato di avere brutalmente ucciso l’autore-schiavista che ne sfrutta le doti? Succede che viene assunto dal più famoso investigatore di Spagna, deciso a farlo diventare il suo apprendista. Tra omicidi, bombaroli, femme fatale e stupefacenti colpi di scena, questo avvincente, ironico romanzo porta sulla scena un nuovo eroe: il detective Carlos Aparicio.

Juan Soto Ivars (Águilas, 1985) è uno scrittore e giornalista spagnolo, cofondatore del movimento letterario Nuevo Drama e vincitore di premi letterari e teatrali. Nascita di un detective è il suo terzo romanzo e gli è valso il Premio Ateneo Joven de Sevilla de Novela nel 2013.

Titolo: Angelo
Autore:
Marco Vannucci
Editore: Leone
Pagine: 128
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 10,00 €


Angelo è un sicuro talento del settore economico- bancario, che però non riesce mai a spiccare il volo. Dopo tanti fallimenti, dovuti al suo carattere volubile, gli viene offerta una seconda opportunità, e per non farsela sfuggire ricorre all’ipnosi regressiva, con l’obiettivo di correggere i suoi errori del passato. Ma, durante le sedute con lo psicoterapeuta, finisce catapultato nelle sue infinite vite passate, che attraversano millenni di storia e peripezie, fino a capire di essere in realtà un angelo caduto in disgrazia per non essere stato capace di proteggere Gesù dalla furia dei romani. Scoperte le sue vere origini e chiaritosi con Dio in un acceso confronto padre-figlio all’interno di una chiesa, dovrà decidere se farsi nuovamente blandire da una bellissima sudamericana che gli propone una clamorosa truffa o, finalmente, accettare i consigli del padre e della fidanzata, per trovare la pace interiore tanto a lungo cercata. 

Marco Vannucci è nato a Livorno il 30 giugno 1970. È dirigente di una ditta di spedizioni marittime. Il lavoro lo ha portato a vivere per 13 anni in Venezuela. Scrittore per passione, Angelo è il suo romanzo d’esordio con Leone Editore.

Titolo: Extasia
Autore: Silvio Donà
Editore: Leone
Pagine: 288
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 12,00 €


In un futuro prossimo, in una città che non conosce più l’uso dell’energia elettrica ed è diventata una giungla di cemento in lento disfacimento, i piccoli Dany ed Eva, aiutati dal medico Francisco, devono difendersi dalla banda di trafficanti di droga capeggiata da Julius. Quest’ultimo è un chimico che, per conto della mafia cinese, produce sostanze stupefacenti, fra cui l’Extasia, una potentissima droga che ha monopolizzato il mercato. Su tutti loro però incombe il terribile Morbo, una malattia sconosciuta che, assieme a disastri naturali e umani, ha portato il mondo sull’orlo del baratro, creando la realtà distopica in cui i personaggi si fronteggiano.

Silvio Donà è nato a Campagna Lupia (Venezia) nel 1965. Vive a Bari. Da qualche parte conserva una laurea in giurisprudenza. È sposato e ha due figli. Scrive da sempre. Ha vinto alcuni concorsi letterari e ha pubblicato numerosi racconti in antologie di autori esordienti. Con Extasia è al suo terzo romanzo con Leone Editore, dopo Pinocchio.2112 (2009) e Luisa ha le tette grosse (2011). 

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO