giovedì 19 novembre 2015

Recensione: TEMPESTA DI NEVE E PROFUMO DI MANDORLE di Camilla Läckberg. Cinque racconti per un Natale da brivido

Titolo: Tempesta di neve e profumo di mandorle
Autore: Camilla Läckberg  
Editore: Marsilio
Pagine: 159

Anno di pubblicazione: 2015 
Prezzo copertina: 16,00 €


Recensione a cura di Marika Bovenzi

Tempesta di neve e profumo di mandorle è una raccolta di storie thriller cariche di suspense. Camilla Läckberg, ritenuta da molti l'erede di Lady Mallowan (nota come Agatha Christie), presenta ai lettori brevi storie tutte ambientate a Fjällbacka, cittadina stagliata contro rocce grigie e affacciata su un mare ghiacciato. Ogni omicidio e collegato ad un altro dall’avvelenamento. Cinque sono le storie, vari i
personaggi che si susseguono e prendono parte al grande disegno della Läckberg.

Uomini, donne e bambini spinti dall’odio, dalla vendetta, dalla rabbia, dal riscatto e da rapporti in declino hanno reazioni esasperate, commettono azioni empie e mettono a nudo il loro animo tormentato e instabile. Il primo racconto, intitolato Sognando Elizabeth, narra di un’ossessione eccessiva che spinge la protagonista a decidere le sorti della vita del compagno; il secondo racconta di donne maltrattate considerate inferiori da uomini rabbiosi che, dopo aver bevuto la “specialità” de Il Caffè delle Vedove, muoiono in circostanze misteriose. In Una morte elegante invece si consuma una tragedia familiare tra vestiti di alta moda e debiti impagabili. Protagonista della quarta storia, intitolata Una giornata infernale, è un ragazzo di nome Sixten costretto ad affrontare maltrattamenti e bullismo di ogni genere a scuola.

Ed infine il racconto principale che ha dato il titolo alla raccolta, Tempesta di neve e profumo di mandorle. La storia narra le vicende di Martin Molin, poliziotto alla stazione di polizia di Tanumshede. A una settimana da Natale, Molin riesce a raggiungere la vicina isola di Valö per tenere compagnia alla sua ragazza, Lisette, e accompagnarla ad una soirée in una splendida magione di una famiglia molto influente guidata dal patriarca Ruben Liljecrona, un ricco e potente magnate svedese. Qualcosa però va storto: Ruben muore all’improvviso. Nessuno si capacita dell’accaduto e non vi sono indizi tranne un leggero profumo di mandorle amare che porta Molin a pensare a un caso di avvelenamento. Non a caso è lo stesso profumo del cianuro. Ma la sfortuna colpisce ancora e una terribile tempesta di neve isola i partecipanti dalla terraferma. Privato dei possibili contatti con l’esterno e dei moderni metodi di indagine, Molin fatica ad identificare l’assassino nascosto tra gli invitati. Riuscirà il detective a far luce sul misterioso caso dal profumo dolciastro?

Lo stile è diretto, lineare e intrigante, e caratterizza una narrazione ricca di misteri ed intrecci. Inoltre, leggendo il libro ho potuto constatare che la scrittrice dimostra grande sensibilità nei confronti della sfera femminile: attraverso l’insania con cui caratterizza le sue protagoniste ne sottolinea allo stesso tempo la forza, l’intraprendenza, la volontà di vivere e il senso di autoconservazione. Altre tematiche importanti di cui fare menzione sono la sfiducia nel prossimo, i dubbi che divorano l’animo umano e i sospetti che rovinano i rapporti.

Una raccolta coinvolgente da leggere tutta d’un fiato.

L'AUTRICE
Camilla Läckberg (1974) vive a Stoccolma. Il guardiano del faro è il settimo episodio della sua fortunata serie poliziesca, protagonisti Erica Falck e Patrik Hedström, in uscita in 55 paesi con più di quindici milioni di copie vendute nel mondo. Diventata anche serie televisiva di successo, in Italia va in onda su laEffe.

 Il film da abbinare con questa lettura è La neve nel cuore, scritto e diretto nel 2005 da Thomas Bezucha. Per le vacanze di Natale, il figlio più grande della famiglia Stone porta a casa la sua ragazza per farla conoscere ai genitori, ai fratelli e alle sorelle. Gli Stone - abbastanza bohemiens nello stile - accolgono la ragazza (una newyorkese molto tenace e ipercinetica) con un misto di imbarazzo, confusione e ostilità. Prima che la vacanza sia finita, alcuni rapporti andranno in pezzi e altri se ne formeranno, saranno rivelati molti segreti, e la famiglia Stone sopravviverà a questa prova grazie alla sua straordinaria capacità di amare.


PUOI ACQUISTARE LIBRO E DVD QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO