sabato 5 dicembre 2015

Recensione: CANTO DI NATALE 2. Una nuova favola per Andrea e Giancarlo Vitali

Titolo: Canto di Natale 2 ovvero i grandi non dicono mai la verità
Autore: Andrea Vitali, Giancarlo Vitali
Editore: Cinquesensi
Pagine: 96
Anno di pubblicazione: 2015
Prezzo copertina: 18,00 €


Recensione a cura di Marika Bovenzi

Canto di Natale 2 ovvero i grandi non dicono mai la verità è una favola di Andrea e Giancarlo Vitali. Una storia pregna di emozioni e magia, accompagnata da illustrazioni della piccola Emma, nipote di Giancarlo. Quest’ultimo nell’introduzione ci racconta che anni fa entrando nel suo studio trovò la sua nipotina intenta a disegnare. In quel momento fu colpito dall’idea di collaborare con lei ed il suo amico Andrea
nella creazione della favola, così da rendere più vive e reali le scene di un racconto destinato a dei bambini.

Andrea Vitali esplora le origini di personaggi che da sempre fanno parte dell’immaginario e della tradizione internazionale, e accompagna il tutto con descrizioni di luoghi lontani, innevati, magici e straordinari. Protagoniste della storia sono le renne, esseri speciali ed eterni, create all’inizio dei tempi e destinate a vivere per sempre. Nonostante la loro magnificenza e immortalità possono ammalarsi di malattie lievi, che diventano un grande problema quando il Natale è alle porte. Ma Babbo Natale pur di accontentare milioni di bambini e salvare una festività importante, ingegna un grandioso stratagemma e affida ad uno strano dottore il compito di curare le renne ammalate.

Lo stile è semplice e lineare e caratterizza una favola che scava dentro ogni lettore riportando alla luce emozioni genuine e appassionate. Personalmente, nonostante io non sia più una bambina, trovo che la storia sia pregna di spirito fanciullesco e di toni delicati e armoniosi che riportano alla mente degli adulti ricordi lontani, teneri, calorosi e dolci. Ma non è solo una favola, anzi si rivela ricca di tematiche importanti come l’amore verso il prossimo (animali e umani), l’altruismo, la volontà di mantenere vive le tradizioni, la saggezza dei bambini e la fede. Tutta la magia però non sarebbe possibile senza i disegni di Emma e di suo nonno Giancarlo: da semplici raffigurazioni infantili ricche di colori come il giallo, il rosso e il blu, a schizzi dal tratto professionale raffiguranti figure anziane.

Una meravigliosa storia natalizia che ha lo scopo di ricordare al lettore la bellezza di una festività diventata ormai commerciale e lucrativa.

Naturalmente il film da abbinare con questa lettura non può che essere A Christmas Carol, adattamento cinematografico del racconto Canto di Natale di Charles Dickens, diretto nel 2009 dal premio Oscar Robert Lee Zemeckis. Nel cast Jim Carrey, Gary Oldman, Colin Firth e Robin Wright.


PUOI ACQUISTARE LIBRO E DVD QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO