23 febbraio 2016

Promettimi che accadrà; La mia fantastica scelta sbagliata e tante altre novità Newton Compton in libreria dal 25 febbraio

Titolo: Promettimi che accadrà
Autore:
Isabella Spinella
Editore: Newton Compton
Pagine: 224
Anno di pubblicazione: 2016

Prezzo copertina: 12,00 €


Bianca e Carlo si incontrano per la prima volta una sera d’estate, in riva al mare, durante una festa di paese in Calabria. E mentre entrambi attendono trepidanti il passaggio della statua della Madonna, il vento solleva le fiamme dei falò sulla spiaggia… L’incidente in cui Carlo resta coinvolto non è grave, eppure l’immagine del fuoco s’imprimerà in modo indelebile negli occhi di Bianca, ancora bambina. Così come il ricordo dolce di quegli sguardi intensi che si sono scambiati. Tanti anni dopo, entrambi vivono a Roma. Bianca lavora come assistente di un politico e la sua vita è a una svolta: deve solo trovare il coraggio di cambiare. Carlo invece è uno psicoterapeuta stimato, che dedica una
parte del suo tempo al volontariato. Sarà proprio il suo lavoro a farli ritrovare, mettendo entrambi di fronte a una serie di coincidenze troppo strane per essere ignorate. Troppo insistenti per pensare che incontrarsi di nuovo sia solo un caso… 

Isabella Spinella è nata a Roma nel 1980. Lavora nell’ambito della comunicazione come Responsabile Brand Strategy presso Autostrade per l’Italia. È sposata e ha due bambine. Ha cominciato a scrivere racconti brevi e poesie all’età di dieci anni e non ha più smesso. Promettimi che accadrà è il suo primo romanzo.

Titolo: Un inverno da lupi
Autore:
Cecilia Ekbäck
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Anno di pubblicazione: 2016

Prezzo copertina: 12,00 €


Svezia, 1717. Maija, suo marito Paavo e le loro figlie Frederika e Dorotea sono appena arrivati dalla natia Finlandia, sperando di dimenticare i traumi del passato e di ricominciare da capo in questa terra dura, ma carica di promesse. Sopra di loro si staglia il Blackåsen, una montagna la cui presenza affascinante e minacciosa incombe sulla valle sottostante con la sua ombra. Un giorno, mentre sta pascolando le capre, Frederika incappa nel corpo mutilato di uno dei suoi vicini di casa, Eriksson. La sua morte viene attribuita all’attacco di un lupo, ma Maija è certa che sia stata inflitta invece da una mano umana. Spinta a indagare dall’inspiegabile disinteresse della gente del paese allo strano caso e dalla speranza che la vedova di Eriksson ripone in lei, Maija scivolerà pian piano nella rete di misteri e tragedie che sono avvenute negli ultimi anni intorno al monte Blackåsen…

Cecilia Ekbäck è nata in un paesino del nord della Svezia da una famiglia lappone. In Un inverno da lupi, suo romanzo d’esordio, ha cercato di tratteggiare i paesaggi e i personaggi della sua infanzia. Fa parte del gruppo di scrittori del PEN American Center. Vive a Calgary, in Canada, col marito e le loro figlie gemelle.

Titolo: La mia fantastica scelta sbagliata
Autore:
Molly McAdams
Editore: Newton Compton
Pagine: 256
Anno di pubblicazione: 2016

Prezzo copertina: 9,90 €


Chase Grayson non è mai stato interessato ad avere un rapporto che durasse più di una notte. Ma poi s’imbatte in una ragazza dagli occhi grigi, l’immagine dell’innocenza, e tutto cambia. Dal momento in cui Harper apre bocca per fargli sapere quanto lui la disgusti, Chase è perso di lei. Una principessa merita un principe azzurro che possa realizzare i suoi sogni. Non un tipaccio che trasformi la sua vita in un incubo. Per questo Chase decide di farsi da parte. Ma tutte le sue buone intenzioni vacillano quando Harper sembra innamorarsi del ragazzo che lui considera come un fratello. Chase vorrebbe proteggerla allontanandola da sé, ma non riesce a sopportare di vederla con qualcun altro. Quando toccherà a Harper scegliere tra i due, Chase sarà in grado di fare un passo indietro e rinunciare a lei, se questo significa renderla felice? 

Molly McAdams è cresciuta in California, ma ora vive in Texas con il marito e quattro pelosi quattro zampe. Ha un debole per i film comici di serie B e ama raggomitolarsi sotto un piumino soffice durante un temporale, o immergersi in una vasca da bagno quando sta per arrivare un tornado. La Newton Compton ha pubblicato Ti lascio ma restiamo amici e La mia fantastica scelta sbagliata.

Titolo: Il ritorno
Autore:
June Gray
Editore: Newton Compton
Pagine: 320
Anno di pubblicazione: 2016

Prezzo copertina: 12,00 €


Julie Keaton ha tutto quello che desiderava nella vita: un ottimo lavoro in una nuova città e, cosa più importante, un brillante futuro con il suo fidanzato, Jason Sherman. Almeno fino al giorno in cui lui non viene ucciso in Afghanistan. In un momento, la sua vita perfetta si trasforma in una tragedia, e Julie non desidera altro che morire, ma il motivo per cui non può lasciarsi andare è che non è rimasta davvero da sola. Passano gli anni, Julie non riesce a fare pace con il vuoto lasciato dalla scomparsa dell’uomo della sua vita e si è chiusa al mondo esterno per proteggere l’unico amore che le è rimasto: suo figlio. Ma quando Julie incontra il misterioso Neal, ricomincia a provare un po’ di speranza, e pian piano questo sentimento si trasforma in qualcosa di molto più intenso. Neal, però, nasconde un pericoloso segreto che ben presto Julie scoprirà. Riuscirà la donna ad abbandonarsi a una nuova storia con Neal o resterà per sempre legata al suo doloroso passato?

June Gray è autrice di diverse serie di romanzi erotici. La Newton Compton ha pubblicato la serie Disarm trilogy, (La conquista, L’abbandono, Il ritorno). Ama spezzare il cuore delle sue lettrici e poi incollarne i pezzi.

Titolo: La mappa della città morta
Autore:
Stefano Santarsiere
Editore: Newton Compton
Pagine: 336
Anno di pubblicazione: 2016

Prezzo copertina: 12,00 €


Il manoscritto di un esploratore del Settecento e un antico planetario: due oggetti che sembrano un regalo dall’oltretomba, ma che per il professor Laurenzi sono la prova che il figlio Angelo, archeologo scomparso fra le montagne del Mato Grosso, è ancora vivo. Convinto dal professore ad affrontare un’impresa ai limiti dell’impossibile, Charles Fort, direttore di un giornale online che indaga tutto ciò che è avvolto dal mistero, abbandona la sua casa bolognese e si mette in viaggio, con l’intenzione di svelare un enigma inseguito per secoli da avventurieri, studiosi e criminali: cosa ha provocato l’improvvisa glaciazione dell’Antartide e la scomparsa del popolo degli Oltolechi? Quali segreti sono custoditi nell’ultimo luogo in cui sarebbero vissuti, e le cui rovine si nasconderebbero nella giungla brasiliana? Per rispondere a queste domande, Fort dovrà superare l’inferno amazzonico e sfuggire a una potente compagnia mineraria, disposta a tutto pur di assicurarsi una conoscenza in grado di garantire un dominio incontrastato sul mondo… 

Stefano Santarsiere, nato nel 1974, vive e lavora a Bologna. Ha pubblicato il suo primo romanzo, L’arte di Khem, nel 2005 e il secondo, Ultimi quaranta secondi della storia del mondo, nel 2011. Ha diretto il cortometraggio Scaffale 27, aggiudicandosi il premio di miglior corto nel contest Complete Your Fiction 2012. La mappa della città morta, inizialmente autopubblicato, ha scalato le classifiche dei libri digitali più venduti sul web.

Titolo: 99 giorni
Autore:
K.A. Tucker
Editore: Newton Compton
Pagine: 384
Anno di pubblicazione: 2016

Prezzo copertina: 9,90 €


Abbandonata nella campagna dell’Oregon, dove la credono morta, una giovane donna sfida ogni previsione e sopravvive, ma quando si sveglia non ha alcuna idea di chi sia, o di cosa le sia successo. La donna si dà il nome di Acqua, per un piccolo tatuaggio che scopre sul suo corpo, il solo indizio di un passato che non ricorda. Accolta da Ginny Fitzgerald, una signora irascibile ma gentile che vive in una fattoria, Acqua comincia lentamente a ricostruire la propria vita. Ma mentre cerca di rimetterne insieme i frammenti, altre domande si fanno strada nella sua mente: chi è il vicino di casa che in silenzio lavora sotto il cofano della sua Barracuda? Perché Ginny non gli fa mettere piede nella sua proprietà? E perché Acqua sente di conoscerlo? Jesse Welles non sa quanto tempo ci vorrà prima che la memoria di Acqua riaffiori. Per il suo bene, Jesse spera che non accada mai. Per questo cerca di tenersi alla larga da lei. Perché avvicinarsi troppo potrebbe far riemergere cose che è meglio lasciare sepolte. Ma si sa, l’acqua trova sempre una strada per tornare in superficie…

K.A. Tucker, vive vicino a Toronto con il marito e le due figlie. I suoi romanzi, inizialmente autopubblicati, grazie al grande successo sono stati acquisiti da Simon & Schuster, uno dei maggiori gruppi editoriali di lingua inglese. La Newton Compton ha pubblicato Dieci piccoli respiri, Una piccola bugia, Quattro secondi per perderti e Cinque ragioni per odiarti, anche raccolti in un unico volume, e 99 giorni. 

Titolo: La spada del samurai
Autore:
David Kirk
Editore: Newton Compton
Pagine: 432
Anno di pubblicazione: 2016

Prezzo copertina: 12,00 €


Sopravvissuto alla battaglia di Sekigahara, dove decine di migliaia di soldati sono rimasti sul campo, il giovane samurai Musashi Miyamoto, ormai solo, deve guardare in faccia il futuro.
Non senza dolore decide di abbandonare la Via, si dichiara un “senza padrone” e conduce una vita ai margini. Ciò che un tempo gli sembrava degno di rispetto e onorevole ora gli appare frutto di superstizione. Ma nonostante tutto il suo nome è ancora sulla lista di coloro che hanno offeso Yoshioka, e anche se ora Miyamoto ha rinnegato la violenza, dovrà trovare il modo di difendersi e salvarsi la vita. 

David Kirk è nato a Peterborough ed è cresciuto a Stamford, nel Lincolnshire, ma attualmente vive a Sendai, in Giappone, dove insegna inglese. Il suo interesse per la storia giapponese è nato quando, all’età di dodici anni, ha letto il romanzo Shogun di James Clavell. Dopo L’onore del samurai, il suo straordinario romanzo d’esordio, la saga da lui ideata prosegue ora con La spada del samurai. 

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...