20 ottobre 2016

Recensione: I CUSTODI DI SLADE HOUSE di David Mitchell, l'autore di "Cloud Atlas"

Titolo: I custodi di Slade House
Autore: David Mitchell
Editore: Frassinelli
Pagine: 240
Anno di pubblicazione: 2016

Prezzo copertina: 19,00 €


Recensione a cura di Marika Bovenzi

Da sempre Londra resta la patria del mistery, delle ambientazioni gotiche e delle storie più complesse. A partire dagli scenari dark e cupi ottocenteschi che hanno fatto da sfondo alle storie thriller e noir del detective Sherlock Holmes; passando per la Londra da bene di Virginia Woolf, popolata dalla nuova borghesia; sino ad una città pregna di corruzione politica, denunciata da Orwell; la capitale del thè ha fatto da madrina a numerosi romanzi. E stavolta tocca proprio a David Mitchell (già autore
acclamato per Cloud Atlas), ambientare il suo romanzo in una Londra onirica, surreale e spettrale, che richiama gli scenari esangui e lugubri creati da Guillermo del Toro in Crimson Peak, il gusto per il macabro e l’orrido tipico di Lovecraft, e l’oscurità, la malvagità delle viuzze di Notturn Alley in Harry Potter.

Ogni nove anni, durante l’ultimo weekend di ottobre, nell’angolo più remoto di una stretta stradina londinese e lungo un muro di mattoni, una porticina nera appare dal nulla: l’ingresso alla Slade House. A partire dal 1979 sino al 2015, ogni 31 ottobre, gli inquilini della casa -una sinistra coppia di gemelli- invitano nella loro dimora una persona speciale, sola o semplicemente diversa che si volatilizza. Dapprima Rita e Nathan Bishop spariscono nel nulla quando vanno ad una soirée di Lady Grayer; poi è la volta dell'ispettore divorziato Edmonds, che viene sedotto dalle grazie di una misteriosa donna della dimora; e ancora Sally, studentessa con problemi di autostima; e sua sorella Freya, reporter giunta a Londra alla ricerca di indizi sulla scomparsa della sorella minore; ed infine Iris Marinus-Fenby, una psichiatra di colore chiamata per effettuare ricerche su quella strana dimora. Apparentemente i personaggi non si conoscono tra loro, ma sono accomunati dai disagi, dai problemi e dalle disillusioni della vita, e posseggono animi tormentati destinati a non trovare mai pace. Che fine fanno le vittime? Ma soprattutto: chi sono i gemelli?

Con un linguaggio diretto ed elegante, David Mitchell ancora una volta crea una narrazione complessa, il cui fine ultimo è quello di confondere il lettore sui possibili indizi durante la lettura. Attraverso ogni riga si insinua il dubbio su quanto sia realtà, ricordo o fantasia. Inoltre, ogni episodio descritto sembra essere una storia fine a se stessa senza ulteriori riscontri, ma in realtà personaggi, vicende e addirittura oggetti ritornano in una serie di incastri e rimandi, necessari alla soluzione finale della macchinosa trama. Oltre al resto, a mio avviso da non tralasciare, sono le tematiche che hanno un’importante rilevanza: il desiderio umano di conoscere l’ignoto mondo dell’aldilà, l’immortalità vista come ultimo fine, la perenne lotta tra il Bene e il Male, i peccati passati che tormentano l’individuo, l’imperfezione e l’ambizione dell’animo umano, gli stadi del lutto.

Un romanzo originale che si confà a chi ama le ghost story o è fan di intrecci, enigmi e trame artificiose non svelate mai completamente.

L'AUTORE
David Mitchell è nato nel 1969 a Southport, nel Lancashire, è laureato in Letteratura inglese e americana e ha conseguito un ulteriore diploma in Letteratura comparata mentre lavorava in una libreria di Canterbury. Ha vissuto in Giappone, insegnando inglese, dal 1994 al 2003, quando si è trasferito in Irlanda con la moglie e i figli. Ora si dedica a tempo pieno alla scrittura. Per Frassinelli ha già pubblicato Nove gradi di libertà, vincitore del Mail on Sunday/John Llewellyn Rhys Prize e finalista del Booker Prize, Sogno numero 9, A casa di Dio, I mille autunni di Jacob de Zoet. Da L’atlante delle nuvole, anch’esso finalista del Booker Prize, è tratto il kolossal dei fratelli Wachowski, Cloud Atlas. Il suo ultimo romanzo pubblicato è stato Le ore invisibili (marzo 2015), considerato dalla critica di lingua inglese uno dei migliori libri dell’anno.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

Nessun commento:

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Etichette

Arte (42) Box Office (134) Cinema (1885) Citazioni (48) Classici (10) Classifiche (308) Dal libro al film (110) Eventi (304) Festival (214) Film (403) Interviste (21) L'angolo della poesia (22) Magic Moments (4) Natale (106) News (316) Novità (2749) Presentazioni (4) Prossimamente (335) Recensioni (906) Sondaggi (99) Spazio Corti (35) Spazio Remainders (4) Speciale (3) Teatro (221)

Etichette - Case Editrici

Newton Compton (630) Mondadori (544) Sperling (516) Rizzoli (485) Piemme (479) Longanesi (421) Garzanti (396) Giunti (356) Einaudi (307) Nord (300) Sellerio (288) Feltrinelli (285) Guanda (261) Edizioni E/O (221) Fazi (191) Adelphi (177) Marsilio (177) Bompiani (154) corbaccio (149) Ponte Alle Grazie (129) Salani (124) Marcos y Marcos (112) TEA (110) De Agostini (105) Tre60 (100) Leone (76) Leggereditore (72) Sonzogno (57) Atmosphere Libri (55) Fanucci (52) Il Castoro (51) Beat (50) Libreria Editrice Vaticana (48) Chiarelettere (44) Neri Pozza (39) Delos Books (36) 66thand2nd (35) La Nave di Teseo (35) Isbn (33) Multiplayer.it (31) Del Vecchio (29) Time Crime (29) Gribaudo (27) HarperCollins Italia (27) Vallardi (27) Elliot (26) Gargoyle Books (22) Giano (22) NNE (21) Castelvecchi (20) Einaudi Ragazzi (20) Bookme (19) Baldini Castoldi (18) Ciesse (18) Mursia (18) Scrittura e Scritture (17) Walt Disney Company Italia (17) San Paolo Edizioni (16) Sergio Bonelli (16) Edizioni Della Sera (14) Mattioli 1885 (14) Iperborea (12) Edizioni Cento Autori (11) Laterza (10) Polillo (10) Arkadia (8) Bollati Boringhieri (8) Fabbri (7) L'Ippocampo (7) Voland (7) Edizioni Senso Inverso (6) Las Vegas (6) Libromania (6) Marco Tropea (6) Cairo (5) Casini (5) Cortina Raffaello (5) Dunwich (5) Gran Via (5) Interlinea (5) Luciana Tufani Editrice (5) Nutrimenti (5) Tullio Pironti (5) Edizioni Il Foglio (4) Foschi (4) Gruppo Editoriale Raffaello (4) Nero Press (4) Sonda (4) Astoria (3) Dalai Editore (3) Kowalski (3) A.Car. Edizioni (2) Alessio Ambrosini (2) Carocci (2) Cortina (2) EDT (2) Edizioni Forme Libere (2) Edizioni XII (2) Enzo Delfino Editore (2) Fandango (2) Gallucci (2) Harlequin Mondadori (2) Ibiskos Editrice Risolo (2) Karta (2) La Lepre (2) Lettere Animate (2) Magazzini Salani (2) Minimum Fax (2) Parallelo45 (2) Robin (2) Sansoni (2) Skira (2) Tropea (2) 80144 Edizioni (1) Archinto (1) Ares (1) Butterfly (1) Carabba (1) Di Renzo Editore (1) Editori Riuniti (1) Edizioni della Vigna (1) Gruppo Albatros Il Filo (1) Historica Edizioni (1) Ibis (1) Il Ciliegio (1) La Feluca Edizioni (1) La Gru (1) La Mela Avvelenata (1) La Zisa (1) Lantana (1) Lavoro (1) Ledizioni (1) Libreria Efesto (1) Linee Infinite Edizioni (1) Lussografica (1) Marinotti (1) Miraggi (1) Momentum Edizioni (1) Montag (1) NET (1) Neo Edizioni (1) Rayuela (1) Rubbettino (1) Solfanelli (1) Tagete (1) Vertigo (1) Youcanprint (1) Zero91 (1)