domenica 11 giugno 2017

Fai uno squillo quando arrivi; Uno sparo nel buio; Il ragazzo nuovo: novità in libreria dal 15 giugno

Titolo: Fai uno squillo quando arrivi
Autore: Stella Pulpo
Editore: Rizzoli
Pagine:
378
Anno di pubblicazione: 2017

Prezzo copertina: 19,00 €


Nina ha trent’anni, i capelli ricci e un amore autoimmune nell’anima, “al quale si sopravvive, ma dal quale non si guarisce”. Come tante giovani single, per affrontare la giungla sentimentale di Milano colleziona appuntamenti più o meno riusciti con uomini conosciuti su Tinder, ma il ricordo del suo ex le brucia ancora dentro. Non importano i chilometri che li separano né le volte che si sono detti addio: la loro storia sembra impossibile da cancellare. Finché è lui a dimenticare tutto – o quasi – dopo un’overdose di LUV, potentissimo allucinogeno che dà l’illusione di viaggiare nel tempo. Ora l’ex
di Nina è convinto di vivere alla fine degli anni Novanta: non sa cosa siano Facebook e WhatsApp, comunica con sms e squilli e, soprattutto, crede di stare ancora con lei. Quando Nina torna in Puglia per l’estate, ad attenderla a casa trova rose rosse, lettere e compilation. Ed è costretta a chiedersi: quante volte si può amare la stessa persona sbagliata? Quanti tentativi sono ammessi prima di dichiarare una storia finita? Quand’è che l’ultima possibilità è davvero l’ultima? Un romanzo “revival” insolito e brillante che racconta i sentimenti prima delle dating app, quando la tecnologia era imperfetta e l’amore sembrava molto più facile.

Titolo: Uno sparo nel buio
Autore: Vincenzo Cerracchio
Editore: Fazi
Pagine:
378
Anno di pubblicazione: 2017

Prezzo copertina: 1
5,00 €

Roma, 1922. Presso la Corte d’Assise si svolge il processo per l’omicidio di Bice Simonetti, il cui cadavere è stato ritrovato la mattina del 4 gennaio 1918 sul Lungotevere Marzio. L’imputato, Ignazio Mesones, figlio di un diplomatico peruviano e marito della vittima, è accusato di aver ucciso la donna con un colpo di pistola alla tempia con l’intento di simularne il suicidio. Il caso sembra piuttosto semplice da risolvere, se non fosse per l’ipotesi, sempre più plausibile, di un eclatante scambio di persona per le evidenti condizioni fisiche dell’imputato: l’uomo, da anni, è completamente cieco. Testimonianze infervorate e perizie controverse smuovono le acque di un’indagine la cui soluzione appare sempre più difficile, ostacolata da deposizioni contraddittorie, minacce recapitate per mezzo di sgrammaticate lettere anonime, traffici di droga sotterranei e la comparsa di strane figure sulla scena. L’esito del processo si sposta presto sui giornali, dove gli articoli di cronaca si fondono sapientemente con i pareri personali degli autori dei vari pezzi, che condannano o assolvono imputati e testimoni prima ancora che la giustizia abbia fatto il suo corso. Sullo sfondo c’è l’Italia del primo dopoguerra, l’Italia dei governi deboli e dell’incertezza politica, dei duelli d’onore e dei violenti scontri di piazza, della lotta all’analfabetismo e dei primi passi verso l’emancipazione femminile. 

Titolo: Il ragazzo nuovo
Autore: Tracy Chevalier
Editore: Rizzoli
Pagine: 210

Anno di pubblicazione: 2017

Prezzo copertina: 1
8,00 €

Primo giorno di scuola per Osei Kokote, figlio di diplomatici. Ancora una nuova scuola, in una nuova città, Washington D.C. Questa volta è una scuola di soli bambini bianchi, dove il colore della sua pelle suscita stupore e tumulto. In molti lo evitano, ma Osei trova subito un'alleata, Dee, la ragazzina bellissima dai capelli biondi, la più popolare della scuola, quella che tutti vorrebbero come amica. La complicità che nasce tra loro infastidisce però Ian, il bulletto dell'istituto, che riuscirà nel suo intento, alla fine della giornata questa amicizia preziosa, appena nata, verrà distrutta. E nulla sarà come prima. 

PUOI ACQUISTARE I LIBRI QUI

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

98 giorni 14 h 52 minuti 31 secondi
L’ANGOLINO