24 luglio 2017

Recensione: La vita in due, il nuovo romanzo di Nicholas Sparks

Titolo: La vita in due
Autore: Nicholas Sparks
 
Editore: Sperling & Kupfer
Pagine:
512
Anno di pubblicazione: 2017

Prezzo copertina: 19,90 €


A trentaquattro anni, Russel Green è un pubblicitario di successo, ha una bella moglie e una splendida bambina di cinque anni, London, con cui vorrebbe trascorrere più tempo. La vita sembra perfetta ma basta poco per far crollare tutto. Quando Russell decide di licenziarsi per aprire una propria agenzia - dopo essere entrato in contrasto con il capo per delle avances alla moglie, non può immaginare il peso della sua decisione. Le iniziali difficoltà lavorative e i conseguenti "sacrifici" economici contribuiscono
a incrinare il rapporto con la moglie Vivian, la quale decide di tornare a lavorare. All'improvviso, quindi, Russell si ritrova a fare il mammo - scoprendo giorno dopo giorno le difficoltà e le gioie di crescere un figlio, mentre Vivian trascorre sempre più tempo lontano da casa. Così quando sua moglie decide di lasciarlo, dopo essersi innamorata del suo nuovo capo, Russ è costretto a fare i conti non solo con la fine di un matrimonio in cui aveva creduto tanto, ma anche con la battaglia per l'affidamento della piccola London, la persona più importante della sua vita...

Ogni volta che leggo Nicholas Sparks mi stupisco di come quest'autore riesca a trasformare anche una storia "banale" in un susseguirsi di emozioni che tengono il lettore incollato al libro. La vita in due -de facto- racconta una storia tipica dei nostri giorni: difficoltà lavorative ed economiche, crisi coniugale, separazione, divorzio, battaglia per l'affidamento. Il punto di vista è quello di Russ, che alterna pensieri personali e ricordi del passato con la narrazione in prima persona degli eventi che stanno travolgendo la sua vita. Attraverso di essi scopriamo timori, paure, sofferenze, speranze, sensi di colpa di un uomo che assiste impotente alla fine del suo matrimonio, ma anche la gioia immensa di un padre che scopre l'amore incondizionato verso un figlio. Un uomo mite, sensibile e gentile verso il quale risulta impossibile non solidarizzare, al contrario della moglie Vivian, irascibile, capricciosa e antipatica.

Oltre ai due protagonisti e alla piccola e dolce London, il romanzo regala altri personaggi fondamentali nella vita di Russ: la sorella Marge, ragazza spontanea, ironica e divertente che nasconde dietro il sarcasmo le proprie fragilità; Liz, la compagna di Marge, terapeuta saggia sempre pronta all'ascolto; Emily, l'ex ragazza di Russ divorziata con un figlio, artista sensibile e comprensiva, capace di far riscoprire all'uomo il piacere dell'essere se stessi, dell'ascolto e della condivisione e -forse- dello stare insieme. La vita in due quindi parla del legame speciale tra un padre e una figlia, della fine di una storia d'amore e della complessità di un nuovo inizio, ma anche del legame profondo che unisce un fratello e una sorella. Un libro che regala emozioni, fa riflettere, ridere e piangere, ma soprattutto comprendere come dietro ogni difficoltà, ogni dolore, ogni sepazione si nasconde sempre una gioia inattesa, un incontro inaspettato, una seconda occasione, un nuovo inizio.

La vita in due ha anche una colonna sonora, "Two by two", voluta dallo stesso Sparks e composta da JD Eicher, il cui video raccoglie oltre 600 tra foto e video dei suoi lettori con la persona amata.

 
 
L'AUTORE
Nicholas Sparks è uno dei narratori più amati al mondo: tutti i suoi romanzi sono stati bestseller del New York Times, e hanno venduto oltre 100 milioni di copie in più di cinquanta Paesi. Dai suoi libri sono stati tratti undici film l’ultimo dei quali è La scelta, uscito nel 2016. Sparks vive nel North Carolina. Il suo sito internet è www.nicholassparks.com

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...