17 luglio 2014

Recensione: PER NOI SARA' SEMPRE ESTATE di Jenny Han

Titolo: Per noi sarà sempre estate
Autore: Jenny Han
Editore: Piemme
Pagine: 347
Anno di pubblicazione: 2014
Prezzo copertina: 12,90 €


Belly e Jeremiah frequentano la stessa università e sono fidanzati da due anni. Tuttavia poco prima delle vacanze estive Belly scopre che Jeremiah l'ha tradita e per questo è costretta a mettere in discussione il loro rapporto. Jeremiah d'altra parte, resosi conto dell'errore, chiede a Belly di sposarlo, nonostante la loro giovane età. La ragazza, anche se ferita, sente di amare Jeremiah ed è pronta ad affrontare questa pazzia. La notizia del matrimonio sconvolge le rispettive famiglie e soprattutto Laurel, la mamma di Belly, che farà di tutto per far cambiare idea alla figlia.

Proprio per il clima ostile, Belly decide di lasciare la propria casa e di trasferirsi a Cousins Beach, ma qui ritroverà Conrad, che non l'ha mai dimenticata. Riuscirà Belly a non farsi coinvolgere emotivamente dal ragazzo ed andare fino in fondo con Jeremiah?

L'ultimo capitolo della trilogia di Jenny Han non mi ha convinto come i precedenti. L'idea del matrimonio, per quanto funzionale a determinare una scelta definitiva tra i due fratelli, onestamente mi è sembrata un po' forzata e inverosimile, contrariamente al resto della storia. Inoltre nonostante l'abilità narrativa dell'autrice, abile nel creare la giusta suspense e tenere incollato il lettore, l'epilogo mi è sembrato abbastanza scontato e prevedibile.

A differenza di Non è estate senza te, la narrazione degli eventi è affidata a Belly e Conrad, e finalmente il lettore può scoprire anche i pensieri, i sentimenti e le emozioni di quest'ultimo. Come nel precedente volume invece, si nota una maturazione dei personaggi, soprattutto in riferimento a Conrad, che dopo aver superato il trauma per la scomparsa della madre può finalmente essere se stesso e mettere a nudo i propri sentimenti, scatenando una serie di conseguenze.

Detto questo, il libro si legge velocemente e conclude una delle saghe young adult più interessanti degli ultimi anni; una storia di formazione completa che non si limita all'amore, filo conduttore del romanzo, ma affronta la realtà adolescenziale nella sua completezza e complessità, riuscendo a rimanere sempre credibile (a differenza, per esempio, dei romanzi di Jamie McGuire). Per questo mi sento di consigliare la trilogia a tutti gli amanti del romance e dei libri di formazione, da leggere comodamente sotto l'ombrellone.

L'AUTRICE
Jenny Han vive a Brooklyn, New York, dove ha frequentato la New School ottenendo un Master in Scrittura Creativa. L’estate nei tuoi occhi è il primo romanzo di una trilogia molto romantica che sarà completata da Non è estate senza te e Per noi sarà sempre estate.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...