8 luglio 2015

SANGUE KOSHER di Maria Ines Krimer in libreria dal 22 luglio

Titolo: Sangue kosher
Autore: Maria Ines Krimer
Editore: Atmosphere Libri
Pagine: 150
Anno di pubblicazione: 2015 

Prezzo copertina: 14,00 €


Ruth Epelbaum è una donna ebrea argentina di una certa età, ex archivista, ossessionata dalla “tratta delle bianche” dell’organizzazione Zwi Migdal, che reclutava ragazzine dai tredici ai sedici anni nei villaggi russi e polacchi con promesse di matrimonio per poi farle lavorare nei bordelli. Ruth diventa detective senza aver prestato servizio in polizia. Trasferita a Buenos Aires si mette in contatto con Oro Chiquito che le affida l’incarico di ritrovare la figlia Débora, scomparsa senza lasciare traccia.
Il suo modo di indagare la porta a conoscere un mondo variopinto di personaggi attraverso una serie di eventi in cui rischia la vita. Per raggiungere Débora dovrà penetrare il mondo della notte. La cifra di Krimer è il dettaglio meticoloso nella storia, la sincronizzazione tra realtà e finzione, i luoghi e l'ambiente, mettendo il lettore nel tempo e nello spazio. Sangue kosher è un successo narrativo del genere poliziesco.

MARIA INES KRIMER (Paraná, Entre Ríos, 1951) è avvocato, ma da oltre dieci anni si dedica esclusivamente alla scrittura. Con La hija de Singer (La figlia di Singer, 2002) ha vinto il Premio del Fondo nacional de las Artes e con Lo que nostra sabíamos (Ciò che sapevamo, 2009) ha vinto il Premio Emecé. Vive attualmente a Buenos Aires. Sangre kosher (Sangue kosher), pubblicato anche in Germania, è il primo di una trilogia con il personaggio della detective ebrea Ruth Epelbaum.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...