20 dicembre 2011

Recensione: FIDEL CASTRO di Gordiano Lupi

Titolo: Fidel Castro. Biografia non autorizzata
Autore: Gordiano Lupi
Editore: A.Car. Edizioni
Pagine: 208
Anno di pubblicazione: 2011
Prezzo copertina: 15,00 €

Gordiano Lupi è un grande conoscitore di Cuba e quindi non poteva esimersi dal tracciare il suo personale ritratto di Fidel Castro. Una biografia curata, obiettiva, lucida, capace di raccontare la storia del dittatore Cubano meglio di molto biografie “autorizzate”. Il Fidel Castro raccontato da Lupi è la classica figura dittatoriale che antepone i propri interessi personali, la brama di potere, a quelli del suo popolo. Un dittatore capace di ammaliare la folla grazie al suo carisma.

Ma soprattutto esce fuori l’autoritarismo dell’uomo, quello che lo porterà a comportarsi come un vero e proprio assassino, limitando la libertà, la pace e le speranze dei Cubani, ed eliminando, in nome dell’ideologia della rivoluzione, tutti gli oppositori. In particolare Castro non solo non è riuscito a migliorare le condizioni economiche del suo paese, ma ha contribuito alla distruzione di quel ceto medio, oggi del tutto assente. Ma Lupi non è un ipocrita e mette in luce anche gli aspetti positivi del suo operato ovvero il tentativo, in parte riuscito, di limitare il razzismo, prima di lui molto diffuso nell’isola. Il saggio, naturalmente, è organizzato secondo un preciso percorso storico, dagli inizi della sua carriera politica fino al 2006, anno in cui ha ceduto i suoi poteri al fratello Raul. C’è anche spazio per un capitolo, intitolato “La vita segreta di Fidel”, in cui si svelano alcune indiscrezioni e retroscena sulla sua vita privata. Lupi nella sua analisi punta il dito anche contro molti intellettuali, come Gabriel Garcia Marquez, che a suo avviso hanno contribuito ad alimentare l’utopia cubana, ignorando per buona parte la realtà.

La biografia di Lupi non sarà autorizzata ma è sicuramente un documento importante, autorevole, su uno dei Leader più importanti del XX secolo. Un libro scorrevole che mi sento di consigliare a tutti coloro che vogliono saperne di più su questa figura storica e a chi, superficialmente, esalta l’uomo senza la giusta conoscenza dei fatti.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI