17 dicembre 2012

Recensione: IL NOSTRO NATALE di Paola Patrone

Titolo: Il nostro Natale
Autore: Paola Patrone
Editore: Mursia
Pagine: 176
Anno di pubblicazione: 2009
Prezzo copertina: 16,00 €


Patty, giornalista e mamma single del piccolo Edo, condivide gioie e dolori della propria quotidianità con Tommaso, un amico giornalista, e con le tre amiche d'infanzia Eleonora, Beatrice e Arianna.
Quattro donne che parlano, ridono, a volte discutono, ma riescono a fare squadra e sanno di poter contare l'una sull'altra.
Una squadra perfetta con il quale condividere le piccole gioie della vita ed affrontare gli inevitabili problemi.
In particolare quelli di Patty riguardano l'amore, ovvero l'incapacità di aprire nuovamente il proprio cuore dopo una storia finita male.
Tutto questo fino a quando, proprio a Natale, incontra Simone, l'unico uomo che sembra in grado di smuoverle qualcosa dentro.
Ma Patty sa che la vita (e l'amore) non è così semplice e che le uniche persone sulle quali poter contare sono proprio le amiche di sempre.

Paola Patrone, con un linguaggio semplice e immediato, ci racconta la storia di Patty, voce narrante del romanzo, e contemporaneamente quella delle sue tre inseparabili amiche.
Una storia che si sviluppa nell'arco di quattro Natali vissuti sempre insieme, nonostante difficoltà ed umori diversi. Una festa interpretata nel suo spirito più autentico, ovvero quello dello stare insieme, del fare famiglia, e punto di ripartenza per un nuovo anno, forse più fortunato del precedente.
Patrone dunque riesce a cogliere a pieno il significato del Natale che, purtroppo, sta assumento sempre più una connotazione principalmente consumistica.

Scena tratta da Sex and the city
L'altro grande legante del romanzo, oltre al Natale, è l'amicizia, quella vera, autentica e disinteressata, vissuta come un mattone imprescindibile da queste quattro donne alle prese con i piccoli grandi problemi dell'età adulta: l'amore, il lavoro, i figli.

Un romanzo breve ma intenso che, senza risultare mai banale o melenso, riserva diverse sorprese.
Un inno all'amicizia e al Natale; una lettura al femminile consigliata a tutte le donne, giovani e adulte, ma anche a chi vorrebbe scoprire qualcosa di più sull'indecifrabile universo femminile.

L'AUTRICE
Paola Patrone, savonese di nascita ma milanese di adozione, è nata nel 1970. Laureata in Lettere e con esperienza nell''ambito del giornalismo e della comunicazione, attualmente lavora nella direzione commerciale di un'azienda di moda.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI