24 ottobre 2013

Recensione: IL MIO DISASTRO SEI TU di Jamie McGuire

Titolo: Il mio disastro sei tu
Autore: Jamie McGuire
Editore: Garzanti
Pagine: 364
Anno di pubblicazione: 2013 
Prezzo copertina: 16,40 €

 

Il mio disastro sei tu, secondo romanzo pubblicato in Italia di Jamie McGuire, racconta la stessa storia di Uno splendido disastro cambiando il punto di vista. Se infatti nel primo libro la protagonista era Abby, in quest'ultimo la narrazione è affidata a Travis, e questo permette al lettore di conoscere meglio la storia e i pensieri del bad boy dal cuore tenero. Tuttavia a parte l'epilogo, che naturalmente non voglio anticiparvi, la storia è la stessa e per chi ha letto il primo il romanzo alla lunga diventa noioso, a causa della sua prevedibilità. 

Per il resto le considerazioni sul libro restano le stesse del primo. La storia è improbabile e ricca di ingenuità, ma Jamie McGuire risulta un'ottima narratrice e cattura il lettore con una scrittura fresca e scorrevole. Inoltre l'autrice riesce a dare a Travis una precisa connotazione caratteriale, scoprendo il lato ironico del personaggio, e a spiegare, in qualche modo, l'origine della sua rabbia. 

Per questo a mio avviso Il mio disastro sei tu è un romanzo da consigliare a chi ama le storie d'amore per teenagers e non ha letto il primo, o a chi è rimasto folgorato dal primo e non può fare a meno di leggere anche questo.

L'AUTRICE
Jamie McGuire, già autrice di tre romanzi entrati nei bestseller del «New York Times», vive in Oklahoma con il marito e i figli.

PUOI ACQUISTARE IL LIBRO QUI