24 novembre 2019

New York, codice rosso (James Patterson), La notte prima di Natale (Gogol'), Il faraone (Christina Jacq): novità in libreria dal 28 novembre

Titolo: La notte prima di Natale
Autore: Nikolaj Gogol' 
Editore: Garzanti
Pagine: 96
Anno di pubblicazione: 2019
Prezzo copertina: 4,90 €

Il fabbro Vakula è innamorato di Oksana, la ragazza più bella del villaggio di Dikan’ka, ed è determinato a sposarla. Il suo progetto viene però ostacolato dal diavolo in persona, che da tempo medita di vendicarsi di lui e di tutte le «frottole che ha messo in giro sui diavoli»: quatto quatto sale in cielo, ruba la luna e se la infila in tasca, mentre Dikan’ka cade nell’oscurità più nera. La notte prima di Natale, pubblicato nel 1832 nella raccolta Le veglie alla fattoria vicino a Dikan’ka e qui proposto nella nuova traduzione di Paolo Nori, è una prova magistrale dello stile di Gogol’: come lo ha definito Nabokov, «qualcosa di ridicolo e di stellare al tempo stesso».

Titolo: New York, codice rosso: Un caso di Michael Bennett, negoziatore NYPD
Autore: James Patterson, Michael Ledwidge 
Editore: Longanesi
Pagine: 300
Anno di pubblicazione: 2019
Prezzo copertina: 17,60 €

I newyorkesi non si fanno intimidire facilmente, ma qualcuno sta facendo del suo meglio per spaventarli sul serio. Dopo due esplosioni generate da ordigni inspiegabilmente avanzati, la città che non dorme mai è in allarme. Il detective Michael Bennett, insieme alla sua vecchia amica Emily Parker dell’FBI, deve individuare e catturare i criminali che si celano dietro gli attacchi, nascondendosi nell’ombra e nel caos che hanno generato. Sulla scia di un assassinio agghiacciante, in una corsa contro il tempo, sfidando il nemico più pericoloso che abbia mai affrontato, Bennett comincia a sospettare che questi eventi misteriosi siano solo il preludio di una minaccia più grande. Si troverà quindi costretto a ricorrere a ogni sua risorsa per salvare la sua amata città, prima che il peggiore incubo di tutti diventi realtà.

Titolo: Il faraone
Autore: Christian Jacq
Editore: Tre60
Pagine: 560
Anno di pubblicazione: 2019
Prezzo copertina: 16,00 €

Diventato sovrano d’Egitto poco più che adolescente, Thutmose III dimostra subito un ossessivo interesse per gli antichi rituali e i testi religiosi, unito a una pacata indifferenza nei confronti del suo ruolo. L'Egitto intero freme: un sovrano debole, incapace di guidare l'esercito, può significare la rovina; e infatti l'ombra dei nemici si allunga, minacciosa, sul Paese. Ma Thutmose ha ingannato tutti: il suo unico scopo è migliorare le sorti del suo popolo, e solo grazie al suo studio instancabile è diventato uno stratega e un «lettore di uomini» senza rivali. Ben diciassette saranno le campagne militari in cui s’impegnerà per mantenere la pace e il regno, e innumerevoli le sue imprese a gloria dell'Egitto, tra cui la costruzione dei grandiosi templi di Karnak. Ma nonostante le vittorie, Thutmose non sarà un vero «faraone» – termine che designa sempre una coppia, dato che è l'incarnazione di Iside e Osiride – finché non sposerà Satiah, una donna in apparenza fragile, ma con l'animo di un'autentica guerriera…